Duello a colpi di salame sulla Strada del Prosciutto

  Sabato 19 e domenica 20 marzo le Strade dei Sapori dell’Emilia Romagna presentano il 1° appuntamento della “Disfida del Gusto”

SALA BAGANZA (PR) - Una gara a colpi di coltello è mandibola sabato 19 e domenica 20 marzo 2005 nella Rocca di Sala Baganza, “campo neutro” per la “Disfida del gusto” che vede impegnati il panciuto salame della montagna modenese e il robusto salame all?aglio di Ferrara. La “Strada del Prosciutto e dei Vini dei colli di Parma” ospita i due insaccati emiliani a scontrarsi in una cornice speciale, il tutto sotto l?occhio vigile del nostro salame di Felino, signore incontrastato del territorio. Giornata speciale e impegnativa quella del 19 marzo per lui, visto che in questa data apre ufficialmente anche il “Museo del salame di Felino” nella cantina del Castello, e proprio qui si svolge un importante convegno dal tema “Pensieri e sapori”, dedicato alla storia del saporito insaccato. Al simposio partecipano anche Mario Schianchi, presidente della “Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli”, e Mario Zannoni esperto di storia della gastronomia locale e curatore degli altri due Musei del Cibo della Provincia di Parma (quello del Parmigiano Reggiano a Soragna e quello del Prosciutto a Langhirano).

Fine settimana da non perdere per gli amanti della buona tavola e dei sapori genuini della tradizione. La “disfida”, che dalla location prende il nome di “Salami in Sala”, è sostenuta dall?Unione Appennino Verde e dall’Apt Servizi dell’Emilia Romagna, e vede contrapposte la Strada dei Vini e dei Sapori Città Castelli e Ciliegi delle colline tra Modena e Bologna e la Strada dei Vini e dei Sapori della provincia di Ferrara, che si sfideranno in casa alla Strada del Prosciutto e dei Vini dei colli di Parma.

La sera di sabato 19 marzo, a partire dalle ore 20, l’ala settecentesca della Rocca di Sala diventa il teatro della competizione gastronomica, combattuta senza esclusione di colpi. Compito di impeccabili chef quello di servire piatti ispirati ai due salami-guerrieri in lizza per aggiudicarsi il duello, l’incarico piacevolissimo di giudicare sapore e bontà spetta invece a 200 fortunati commensali. L’ardua sentenza viene poi pronunciata dalla giuria, presieduta da Loris Fantini, gastronomo di fama e vicepresidente della “Congrega del salame”. E per accompagnare la cena “a tutto salame” tantissimi stand che offrono degustazioni di prodotti tipici di alta qualità provenienti da tutta la Regione. Domenica poi, un salto all?Osteria delle Strade, sempre alla Rocca, comporterà, presentando un ticket, un supplemento di tipicità tutto da scoprire e degustare.

Il territorio parmense è rappresentato dal Parmigiano-Reggiano, dai funghi porcini di Borgotaro, dal prosciutto di Parma e dal culatello di Zibello, ma non mancano mortadella di Bologna, aceto balsamico di Modena e Reggio, pecorino di Fossa e coppa di Piacenza. Per l’occasione, inoltre, inizia una rassegna gastronomica che proseguirà fino al 31 maggio 2005, che coinvolge molti ristoranti e osterie della strada: menu a base di salame di Felino servito in tutte le salse. Un preludio di gite gustose per carpire i segreti ed assaporare i prodotti del territorio, visitare le numerose cantine artigianali, che hanno selezionato la miglior produzione per un evento che farà storia sulle Strade della Regione.

Prossime Disfide 4-5 giugno 2005 Ferrara (Castello Estense) - Nobili Tagliatelle   29-30 ottobre 2005 Castello di Levizzano (MO)  Variazioni di Zucca  

Per informazioni: tel. 0521.834382 (ore 9-13)

www.strade.emilia-romagna.it

Pacchetti turistici: Food Valley, tel. 0524.533500 - info@foodvalleytravel.com

Parma Incoming, tel. 0521.298883 - info@parmaincoming.it

 

 

 

[home page]

[mission]

[redazione]

[collabora]

[contattaci]

[link]

2004 ©opyright ::  INformaCIBO.it