ASSOCIAZIONE NAZIONALE CITTA' DELL'OLIO

 

Strada di Basciano 22
53035 Monteriggioni ( SI )
Tel. 0577 329109
Fax 0577 326042

e-mail:

info@cittadellolio.it
 
 

Visitate il sito: www.cittadellolio.it  

 

OLIOLIVA - Festa dell'Olio Nuovo a Imperia, 27- 28 novembre 2004

 

Piero Gonelli Presidente dell' AIFO: " nel 2004 + 30% di produzione olivicola"

 

Presentata una proposta di legge per la tutela

dell'Olio Extra Vergine

nei ristoranti toscani

 

Sono 35 gli Oli extravergini Made in Italy

 

Un Mare di Olio -

Festival del Baccalà”

dal 4 al 21 novembre

 

 

 

Il 28 novembre 2004 torna la manifestazione dell'Associazione Nazionale Città dell'olio

 

Frantoi e piazze in festa per l'olio nuovo

 

Da Nord a Sud tutta l' Italia dell'extravergine si prepara a celebrare con degustazioni, convegni, visite guidate e momenti di intrattenimento gli alimenti principe della cultura mediterranea,

il pane e l'olio

 

Dalla Liguria alla Puglia, dalla Toscana alla Sicilia, dall'Umbria alle Marche alla Campania, tutta l'Italia dell'olio si prepara a festeggiare gli alimenti principe della tradizione gastronomica del mediterraneo con “Pane e Olio in Frantoio”, la manifestazione promossa dall'Associazione Nazionale Città dell'Olio che si terrà il 28 novembre 2004 in centinaia di piazze italiane proponendo un ricco programma di iniziative tra  convegni, visite guidate in aziende e frantoi e momenti di intrattenimento.


A Imperia la manifestazione si terrà in concomitanza con “OliOliva”. A Siena il comune ha organizzato una grande degustazione nello splendido Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico. Per chi volesse scoprire i sapori dell'olio prodotto nelle terre di Siena a Sinalunga potrà assaporare l'olio di nuova molitura insieme a salumi e formaggi, a Cetina il ciaccino accompagnerà l'olio Dop locale, mentre a San Casciano dei Bagni l'iniziativa vedrà accostati al pane e l'olio anche i vini prodotti nel territorio. In provincia di Livorno a Castagneto Carducci alle degustazioni saranno affiancate visite ai frantoi e alle aziende e a Suvereto si potrà partecipare nel centro storico ad un percorso di degustazione con il pane e l'extravergine. Nel grossetano invece a Roccastrada si terrà una bruschettata in piazza con degustazione guidata dell'olio nuovo e a Cinigiano si assaggerà l'IGP Toscano e l'extravergine da oliva olivastra saggianese.


In provincia di Perugia, nel centro cittadino di Massa Martana si potranno assaporare i prodotti tipici, il pane locale e cotto a legna insieme all'olio nuovo, inoltre saranno organizzate visite guidate nei frantoi della zona. A Giano dell'Umbria si potrà assistere alla rievocazione della Festa della Frasca che ricorda la tradizionale Buonfinita della raccolta delle olive. Sfileranno i carri dei raccoglitori e in piazza sarà realizzata una grande degustazione di bruschetta e prodotti tipici locali. A Torgiano  si potrà partecipare alla VIII edizione della festa dell'olio nuovo. Alle 9.30 si terrà l'incontro/dibattito su Olio e Oliva e Pac, mentre il pomeriggio dalle 15 si potrà degustare. A Spello grande spazio alla degustazione con tanti tipi di pane: con farina macinata a pietra e cotto a legna.

Lugnano in Teverina (TR) invece proporrà l'assaggio della Dop Umbria Colli Lugnanesi e il mercatino dell'olio e dei prodotti tipici.

 

L'oro verde della Puglia sarà in degustazione a Vieste (FG) e la giornata sarà allietatala spettacoli folkloristici e esposizioni. A Mattinata (FG) le scolaresche della cittadina potranno visitare i frantoi e scoprire i segreti della lavorazione delle olive. Frantoi e banchi di assaggio saranno aperti per tutti i visitatori. Corato (BA) proporrà l'esposizione e la degustazione di pane, olio e prodotti tipici allietata da musica mediterranea. Si potranno visitare i forni presenti e partecipare al convegno ”Riforma OCM olio di oliva: riflessi sulla realtà pugliese”. Tracciabilità dei prodotti agroalimentari. Un itinerario di degustazioni con animazioni teatrali sarà allestito a Cassano delle Murge (Ba), mentre a Bitetto l'extravergine incontrerà la fragranza del pane appena sfornato.


Nelle Marche a Cupra Montana (AN) si potrà partecipare ad una degustazione guidata degli oli di annata di produzione locale e a Ostra Vetere si terrà il festival “Pane e Olio e fantasia” una mostra mercato con possibilità di assaggiare i prodotti locali. A Monte San Vito nel centro storico verranno allestiti gli stand di panificatori locali e delle aziende olearie cittadine. Sempre in provincia di Ancona a Senigallia si potranno visitare i frantoi della zona e a Maiolati Spontini, San Palo di Jesi e Corinaldo si potranno assaggiare prodotti tipici. A Cartoceto alle visite guidate nei frantoi seguirà la degustazione di olio dop novello.


Nel Lazio a Fara Sabina (RT) si terrà un convegno sul valore nutrizionale dell'olio d'oliva e gli assaggi saranno allietati da intrattenimento musicale e a Montelibretti (RM) si potranno vedere gli articoli agricoli antichi in mostra.


Gli oli della Campania e il pane casereccio saranno il protagonisti a Sant'Angelo di Alife , Caiazzo e Piana di Monte a Verna in provincia di Caserta. Nel Napoletano a Vico Equense si potranno visitare i frantoi e si potrà assistere alle fasi di lavorazione, dalla spremitura all'imbottigliamento. Per scoprire gli oli della zona di Benevento si potrà raggiungere San Lorenzello, invece chi volesse assaggiare le produzioni salernitane può visitare Stella Cilento


Per scoprire i profumi intensi dell'olio siciliano si potrà raggiungere Ficarra (ME), mentre a Mineo (CT) si potrà partecipare alla sagra dell'olio e dei prodotti menenini, inoltre saranno allestiti la fiera dell'artigianato locale e gli stand con cucina tipica.

Pane e olio in frantoio toccherà anche Santa Croce di Magliano (CB) in Molise, Santadi (CA) in Sardegna, Zagarise (CE) in Calabria, Barile (PZ) in Basilicata.

 

 

 

 

[home page]

[mission]

[redazione]

[collabora]

[contattaci]

[link]

 

2003 ©opyright ::  INformaCIBO.it