LE STAGIONI DELL'OLIO

“XI Settimana nazionale dell'Olio”

 

Regione Abruzzo ospite d'onore con le sue produzioni di qualità

Arrivano “Le stagioni dell'Olio”

fra qualità, cultura, curiosità e salute dell'extravergine italiano

Battesimo inedito a Identità Golose (Milano 29-31 gennaio).

Approdo a Firenze con Vinolio (9-11 febbraio).

Poi abbinamento con la cioccolata (3-5 febbraio) a Monsummano.

Ampolle d'Oro a Siena ed epilogo alla Wine Academy di Roma 

 

“Anche quest'anno abbiamo scelto di mirare direttamente al consumatore con importanti appuntamenti, degustazioni e corsi di assaggio per la diffusione del valore, della qualità, della cultura dell'olio extravergine, un prodotto che da sempre contraddistingue la cultura mediterranea e lo stile di vita italiano improntato su salubrità e benessere. L'Enoteca Italiana, quindi, prosegue l'opera di promozione e valorizzazione dell'eccellenza oleicola italiana ed assolve un ruolo di cerniera importante verso i consumatori”.

 

Con queste parole Flavio Tattarini, presidente di Enoteca Italiana, ha presentato il 15 dicembre a Roma (Associazione Stampa Estera) “Le Stagioni dell'Olio - XI Settimana Nazionale dell'Olio” che, organizzata da Enoteca Italiana e Associazione Nazionale Città dell'Olio, è in programma da fine gennaio a Siena, Milano, Firenze e Roma fra degustazioni, banchi di assaggio, curiosi abbinamenti del gusto e momenti di approfondimento.

 

Ospite d'onore dell'intera rassegna la Regione Abruzzo con il suo ricco carrello di extravergine di qualità. “L'olivicoltura è oggetto di studio e di sperimentazione da parte degli organismi tecnici dell'Arssa - ha aggiunto il direttore generale dell'Agenzia per i servizi di sviluppo agricolo dell'Abruzzo, Donatantonio De Falcis - prevalentemente orientati su varietà locali al fine di caratterizzare e differenziare maggiormente le produzioni, ma anche per aumentare la qualità, convinti che l'olio abruzzese potrà percorrere il percorso virtuoso già avviato dal Vino”.

 

“Con l'edizione 2007 - ha concluso Nicola Maria Trombetta, vicepresidente dell'Associazione Nazionale Città dell'Olio - la Settimana Nazionale dell'Olio acquisisce la denominazione di `Le Stagioni dell'Olio' a testimonianza di una radicata volontà di rinnovamento e miglioramento continuo che non intende accontentarsi dei solidi successi riscossi negli scorsi anni”.

 

Battesimo inedito quest'anno per "Le Stagioni dell'Olio - XI Settimana Nazionale dell'Olio" che, per la prima volta, approda all'interno di Identità Golose a Milano dal 29 al 31 gennaio.

 

All'interno del "Congresso italiano di cucina d'autore" sono infatti in programma Degustolio e alcuni mini corsi di degustazione che porteranno a Palazzo Mezzanotte un ricco carrello di extravergine italiani ed un focus sugli oli abruzzesi.

 

Spazio poi ad un inedito connubio fra olio e golosità quando, dal 3 al 5 febbraio a Monsummano (PT), si svolgerà "Cioccolosità - Extravergine e cioccolato" presso la Fattoria Medicea di Monsummano Terme. La manifestazione tornerà poi nella sua patria d'origine a Siena, sabato 10 febbraio, con la consueta giornata di premiazione e la consegna delle Ampolle d'Oro a chi si è distinto per la promozione e la valorizzazione della cultura dell'olio.

 

Nelle edizioni passate hanno ricevuto l'ambito premio alcuni personaggi importanti tra cui Isabella Ferrari, Ricky Tognazzi, Rita Levi Montalcino e Alfonso Iaccarino.

 

Si rinnova poi, dopo il successo dello scorso anno, la collaborazione con la Fondazione Qualivita grazie alla campagna "Io amo l'olio italiano" e alla curiosa iniziativa "Olio su tela" che, il 10 e 11 febbraio, permetterà a tutti i visitatori del Palazzo Squarcialupi di Siena, al termine del percorso della mostra, di degustare una selezione di extravergine da tutta Italia.

 

Le stagioni dell'Olio si danno appuntamento poi a Firenze dal 9 all'11 febbraio in occasione della prima edizione di Vinolio. All'interno della campionaria enogastronomica - la Mostra della Qualità, nella Fortezza da Basso, una nuova opportunità di accedere ai banchi di assaggio di Degustolio e dei mini corsi di degustazione.

 

Domenica 11 febbraio alle 10.30 è in programma poi la tavola rotonda "Processo all'extravergine: un piacere che fa bene?" con esperti e giornalisti a confronto su tematiche di stretta attualità correlate agli aspetti salutari dell'olio.

 

A far da epilogo alla manifestazione, infine, la prestigiosa cornice della Wine Academy di Roma (24 febbraio) dove sono in programma assaggi e degustazioni guidate dei pregiati olii italiani e abruzzesi in particolare sullo sfondo incantato della scalinata di Trinità dei Monti.

 

   

 

[home page]

[mission]

[redazione]

[collabora]

[contattaci]

[link]

2003 ©opyright ::  INformaCIBO.it