www.tirsomedia.it

 

 

 

“LO VOLIO Extravergine” e “Puglia Wine & Land”:

le novità 2009 del Movimento Turismo Puglia

 

 

Bari 3 gennaio 2009. Come contribuire alla valorizzazione dell'olio extravergine d'oliva di Puglia? E come favorire la penetrazione dei mercati internazionali da parte dei vini della nostra regione?

 

La risposta giunge dal Movimento Turismo del Vino Puglia, che inaugura il 2009 con due appuntamenti da segnare in agenda: domenica 25 gennaio la prima edizione di “LO VOLIO Extravergine”, e dal 28 gennaio al 1° febbraio la prima edizione di “Puglia Wine & Land”.

 

Sull'esempio del grande successo di eventi come Cantine Aperte o Benvenuta Vendemmia, il Movimento Turismo del Vino ha infatti riunito i migliori produttori di olio extravergine d'oliva della regione Puglia che, con il marchio Movimento Turismo dell'Olio, potranno aprire le porte delle proprie aziende a turisti e appassionati.

 

Strategica la data del 25 gennaio, ultima domenica di gennaio, periodo in cui, terminate le fasi di raccolta e lavorazione, è possibile apprezzare pienamente le caratteristiche organolettiche dell'olio nuovo e farsi guidare dai produttori in questo affascinante percorso di conoscenza.

 

Momento centrale della giornata saranno i cooking show ovvero piccoli spettacoli di cucina durante i quali aspiranti chef, studenti delle scuole alberghiere di Puglia ospitati per l'occasione dalle aziende, prepareranno “dal vivo” piccoli assaggi di pietanze rigorosamente a base di olio extravergine d'oliva, ponendo in evidenza le qualità degli oli nei piatti freddi come in quelli caldi.

Nella settimana successiva, dal 28 gennaio al 1° febbraio, si darà il via a “Puglia Wine & Land”, grazie al quale la Puglia per cinque giorni farà incontrare operatori e giornalisti di rilievo internazionale con produttori vinicoli e operatori turistici pugliesi. Confermata la presenza di 60 buyer, 12 giornalisti e 4 tour operator provenienti dai cinque continenti, che entreranno in contatto diretto con 46 produttori pugliesi, scoprendo le peculiarità e i luoghi più caratteristici della regione.

Un incontro di rilievo internazionale che sarà ospitato in due luoghi eccellenti, la Masseria Torre Coccaro e la Masseria Torre Maizza a Savelletri, in agro di Fasano (Brindisi).

 

Diverse le professionalità, diverso il programma: si inizierà con l'arrivo dei buyer, che dedicheranno la prima giornata a visitare le aziende, in modo da constatare il livello qualitativo dei prodotti e il contesto paesaggistico in cui essi nascono, mentre le successive agli incontri one to one.

 

I giornalisti e i tour operator seguiranno invece un educational con visite guidate al territorio, alle principali strutture ricettive e della ristorazione, alle cantine più rappresentative della regione.

L'obiettivo è evidentemente quello di presentare le eccellenze della Puglia inducendo da un lato i tour operator a stringere accordi commerciali per incrementare l'incoming turistico in Puglia, dall'altro i giornalisti a promuovere la nostra regione attraverso i loro articoli e servizi.

   

   

 

[home page]

[mission]

[redazione]

[collabora]

[contattaci]

[link]

2003 ©opyright ::  INformaCIBO.it