inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre news

 

 

 

 

UE: AGRICOLTURA BIOLOGICA, 4 MLN ETTARI NEI 15, 25% ITALIANI. In tre anni l'Italia incrementa dell'80% la superficie coltivata a biologico

 

In Europa, ma soprattutto in Italia, gli agricoltori - in particolare i piu' giovani - hanno deciso di giocare la carta del biologico. Gli ultimissimi dati, pubblicati oggi a Bruxelles dall'Ufficio statistico dell'Ue rivelano che, piu' di crescita, bisognerebbe parlare di una vera e propria esplosione dell'agricoltura biologica in Europa ed in Italia. Questi i dati piu' significativi: tra il 1998 e il 2000 la superficie destinata alle colture biologiche e' passata da 2,3 a 3,8 milioni di ettari, registrando un incremento medio europeo del 67%.

L'Italia, con una crescita dell'80%, ha raddoppiato in due anni le terre messe a colture biologiche passando da circa 580.000 ettari a oltre un milione. In Gran Bretagna la crescita e' stata del 634% in quanto il numero di ettari e' salito da quasi 90.000 a 579.000. L'Europa conta ormai 132.000 aziende biologiche di cui almeno 53.630 in Italia.


Dai dati Eurostat, che fanno sempre riferimento al periodo 1998-2000, emerge un incremento sensibile (32%) del numero di aziende nei Quindici. In assoluto, il numero piu' elevato si registra in Italia, seguita da Austria, Grecia e Germania. Di seguito per il 2000, paese per paese, il numero di ettari coltivati a biologico e il numero di aziende biologiche.


PAESI

SUPERFICE (HA)

AZIENDE

BELGIO

20.667

624

DANIMARCA

157.676

3.466

GERMANIA

546.023

12.740

GRECIA

26.707

5.343

SPAGNA

380.920

13.394

FRANCIA

369.933

9.576

IRLANDA

27.231

852

ITALIA

1.040.377

53.630

LUSSEMBURGO

1.074

31

OLANDA

32.334

1.129

AUSTRIA

272.000

18.630

PORTOGALLO

48.066

723

FINLANDIA

147.268

5.225

SVEZIA

174.227

3.626

REGNO UNITO

578.803

3.563

UE-15

3.823.306

132.552

da “Bollettino Bio”

 

 

 

[home page]

[mission]

[redazione]

[collabora]

[contattaci]

[link]

 

2003 ©opyright ::  INformaCIBO.it