Appuntamento internazionale a Pechino nel The Westin Beijing

al Ristorante "Prego": 

Incontro con la cucina peruviana, messicana e italiana

 

Immagini esclusive della promozione del Parmigiano Reggiano Bonat al Westing Hotel di Beijing promossa dallo chef Mauro Bellodi

 

Corrispondenza da Pechino: Fulvio Gava scrive a Gianluca Bonati,

patron del Parmigiano Reggiano Bonat

 

Promosso dal The Westin Beijing Financial Street presso il ristorante italiano Prego di Pechino, e organizzato da Mauro Bellodi, executive chef del ristorante e Vice Presidente del Cim (Cuochi italiani nel Mondo) il 12 settembre 2012 si è svolto una promozione dei prodotti italiani che aveva per tema: “Prego Parmigiano Reggiano Bonat promotion”.

 

Da Pechino abbiamo ricevuto alcune foto e una lettera di Fulvio Gava indirizzata all'Azienda Bonati (che produce il Parmigiano Reggiano Bonat) che riproduciamo qui sotto.

 

Parmigiano Bonati Chef Mauro Bellodi, degustazione Bonati 10 anni con aceto belsamico di diverse annate e frutta secca1.jpg

Parmigiano Bonati Westin Hotel Beijing, Chef Mauro Bellodi 006.jpg

Parmigiano Bonati Westin Hotel Beijing, Chef Mauro Bellodi 010.jpg

Parmigiano Bonati Westin Hotel Beijing, Chef Mauro bellodi 011.jpg

Parmigiano Bonati Westin Hotel Beijing, Chef Mauro Bellodi e Fulvio Gava 1.jpg

Parmigiano Bonati Westin Hotel Beijing, Chef Mauro Bellodi e fulvio Gava 2.jpg

Il Parmigiano Reggiano Bonat all'ingresso del Ristorante italiano

"Prego" di Pechino (The Westin Beijing Financial Street) durante la serata

promossa da Mauro Bellodi, executive chef del ristorante (nella foto)
,

“Mauro Bellodi sta facendo un lavoro veramente eccezionale -scrive da Pechino Fulvio Gava a Gianluca Bonati- e arrivare all'ingresso del ristorante "PREGO", dove Mauro lavora come Executive Chef e trovare un tavolo con bottiglie di aceto balsamico di varie eta' e le mezze forme del tuo Parmigiano Reggiano di 3-4 e 7 anni e un pezzo da 1/8 di 10 anni e' veramente uno spettacolo, soprattutto se pensi che il tutto è fatto in Cina, a 10000 Km di distanza dall'Italia, dove la cultura dei formaggi e' zero e dove questo gusto particolare non e' molto conosciuto e a volte anche non apprezzato. Ma ti garantisco che le foto non riescono a trasmettere la forte sensazione che si prova vedendo tutti questi prodotti di alta qualita' italiana in un Paese cosi lontano da noi per distanza e per gusti.


Vorrei fare, insieme a mia moglie che ha veramente apprezzato la presentazione del formaggio a Beijing, le piu' vive congratulazioni a Mauro per sforzo che sta facendo per far conoscere il Parmigiano Reggiano Bonat e a te che e alla tua famiglia perche' producete un Parmigiano buono e genuino e veramente di alta qualita' che merita tutti i riconoscimenti che ha ricevuto fino ad ora e merita veramente di essere conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo”.

 

Parmigiano Bonati Westin Hotel Beijing, Chef Mauro Bellodi e Fulvio Gava 3.jpg

Parmigiano Bonati Westin Hotel Beijing, Chef Mauro Bellodi e Fulvio Gava 4.jpg

Parmigiano Bonati Westin Hotel Beijing, Chef Mauro Bellodi e Fulvio Gava.jpg

Parmigiano Bonati Westin Hotel Beijing, Chef Mauro Bellodi e Sun Xiao Ning.jpg

Parmigiano Bonati Westin Hotel Beijing, Chef Mauro Bellodi, Sun Xiao Ning e Fulvio Gava.jpg

 

Parmigiano Bonati Westin Hotel Beijing, Sun Xiao Ning.jpg

 Nelle  foto: il Parmigiano Reggiano Bonat, lo chef Mauro Bellodi,

l'importatore di formaggi Fulvio Gava e sua moglie Sun Xiao Ning

 

 ***

 Lo chef Mauro Bellodi, organizzatore dell'evento: un incontro di prestigio con la migliore cucina peruviana, messicana e italiana

  

 

Lo chef Mauro BellodiLa cucina italiana continua ad avere pochi rivali al mondo, per qualità, varietà, tecnica e completezza.

I nostri chef sono sempre più richiesti e i più blasonati Hotel internazionali fanno a gara per avere nei loro ristoranti chef italiani. Per non parlare dei prodotti made in Italy. (leggere sotto il Menu: Prego Parmigiano Reggiano Bonat promotion").

 

Ecco perchè i più grandi eventi gourmand vedono in prima linea i cuochi e la cucina italiana e proprio un appuntamento importante, che si svolge prossimamente a Pechino, conferma il forte richiamo internazionale del made in Italy.


Promosso dal The Westin Beijing Financial Street presso il ristorante italiano Prego di Pechino, Mauro Bellodi, executive chef del ristorante e Vice Presidente del Cim (Cuochi italiani nel Mondo), sta organizzando un appuntamento di grande prestigio dove uno dei protagonisti sarà Gennaro Esposito, stella Michelin dal 2001 e tre forchette del Gambero Rosso dal 2003.


“E' un evento che il Westin Beijing at Financial Street organizza da 5 anni, -ci dice Mauro Bellodi- dove vengono invitati rinomati Chef stellati per preparare due pranzi e due cene di gala per tutti gli ospiti. Quest'anno e' stato programmato un anno latino e per questo avremo un peruviano, un mexicano e un caro amico e grande chef italiano, Gennarino Esposito”.


Anche dagli altri Paesi arrivano grandi chef.

“Dal Perù ci onora la presenza dello Chef Eduardo Vargas e dal Messico lo chef Enrique Farjeat -aggiunge Bellodi-. E' un appuntamento annuale del The Westin Beijing (siamo al 5 ° anniversario di Hats Off) e ogni anno riuniamo grandi chef provenienti da tutto il mondo”.



I tre chef protagonisti al Ristorante Prego di Pechino“Grande e' l'emozione di cucinare e condividere momenti particolari con questi chef stellati della cucina mondiale -continua lo chef Bellodi-. Pechino e' senza dubbio una citta' in fortissima espansione a livello culinario. In passato ci sono stati altri "celebrities chefs" che hanno dato lustro alla buona cucina dimostrando l'arte culinaria ai più alti livelli. In questa parte del mondo, ancora oggi tutta da scoprire e ricca di misteri, la cultura locale viene affascinata ed è molto interessata nello scoprire cosa gli "stranieri" possono fare e amano farsi coinvolgere in questi momenti goderecci che solo a tavola possono essere liberi di esprimersi”.

 

Un invito di Mauro: per chiunque passasse di qui, mi faccia sapere, sono sicuro che un tavolo lo possiamo sempre aggiungere!


Ecco le date degli appuntamenti con i 3 celebrita' al The Westin Beijing Financial Street presso il ristorante italiano Prego:

Il 26 e 27 settembre degustazione di piatti del Perù con lo Chef Eduardo Vargas.

il 24 ottobre l'approccio moderno della cucina messicana dello chef Enrique Farjeat.

il 14 e 15 novembre esperienza italiana unica con il 2 stelle Michelin Chef Gennaro Esposito e le sue creazioni.


Gennaro Esposito

Gennarino EspositoLo chef Gennaro Esposito del Ristorante Torre del Saracino  è uno degli chef più quotati del momento.

E' nato a Vico Equense, allievo di Vissani, cresciuto nei sapori e nei profumi della cucina della propria terra. Determinante, per Gennaro, è l’incontro con Alain Ducasse, altro suo grande maestro, che lo scopre mentre è in vacanza a Positano e se lo porta a Parigi e a Montecarlo, nelle cucine di grandi alberghi che saranno la vera palestra della sua formazione.

Da qui il rientro in Italia, la ricerca di un angolo suggestivo dove esprimere al massimo la sua arte culinaria e Gennaro lo trova nella sua Vico Equense: è il 1992 e nasce la Torre del Saracino: stella Michelin dal 2001, tre forchette del Gambero Rosso dal 2003, il riconoscimento dell’Espresso quale migliore ristorante campano nel 2006.

Dal 1999, Gennaro fa parte dell’associazione dei “Jeunes Restaurateurs d’Europe”, luogo di elezione e di scambio reciproco tra giovani talenti europei, professionale e di amicizia.

www.torredelsaracino.com

 

Il 12 settembre si svolgerà al Ristorante

del The Westin Beijing Financial Street

Prego Parmigiano Reggiano Bonat promotion”

Questo il Menu:

3 years old Parmigiano

Angus beef carpaccio

安格斯生冷牛肉盘

4 years old Parmigiano

Italian gnocchi

意式土豆丸

7 years old Parmigiano

Pork tenderloin with grapes

猪柳配葡萄

3yrs + 4yrs + 7yrs + 10yrs Parmigiano & 8yrs + 10yrs + 12yrs Aceto balsamico

Cheese platter Parmigiano Reggiano and aged balsamic vinegar from Modena

帕玛臣芝士盘配黑醋

Parmigiano reggiano Bonat alle Olimpiadi di Londra (Rassegna stampa)

 

 

 

 

 

 

 

 

img1.gif

 

  

The Westin Beijing

 

 

L'appuntamento di Pechino

 

                   

 

 

 

 

 

[home page]

[mission]

[redazione]

[collabora]

[contattaci]

[link]

 

2003 ©opyright ::  INformaCIBO.it