La ricetta di...

 

 

 

Roberto Scarpelli

 

 Prosciutto di Parma caldo all'aceto profumato alle Amarene Fabbri con gelato alla rosa di bosco e Parmigiano Reggiano

 

  Con questa ricetta lo chef Scarpelli partecipa all'Anteprima

de La Notte Rosa  6 luglio 2012

 

Benedetta Parodi si congratula con lo chef Roberto Scarpelli

La ricetta ideata dallo chef  

Roberto Scarpelli

 

 

Per il Prosciutto caldo

Ingredienti per 6 persone

60 gr di olio extravergine di oliva

70 gr di aceto profumato alle Amarene Fabbri

60 gr di germogli di piselli

12 noci di Parmigiano Reggiano leggermente abbrustolite

6 fette di prosciutto di Parma da 50 gr circa cd. Tagliate a uno spessore cm 0 ,3

Prima di cuocere il prosciutto tenete a disposizione tutti gli ingredienti pronti per impiattare.

A questo punto, arrostire il prosciutto velocemente in padella con 30 gr di olio da entrambi i lati, sfumare con l'aceto. 

 

Per la preparazione dell'Aceto all'Amarena

100 gr di un buon aceto bianco

100 gr di Amarene Fabbri

 

Mettere in un vaso ermetico l'aceto e le amarene Fabbri, lasciare in infusione per cerca 15 giorni, poi filtrare e metterlo in bottiglia, tenere le amarene agrodolci che useremo per accompagnare il prosciutto di Parma.

 

Per il Gelato alla Rosa di bosco e Parmigiano Reggiano

Per il gelato

40 gr di gelatina di rosa di bosco

125 gr di latte

125 gr di panna fresca

75 gr di parmigiano

30 gr bianco uovo

30 gr di glucosio

3 gr di farina di carruba

 

setacciato con lo stabilizzante fare raffreddare per 12 ore poi amalgamare il bianco d'uovo e mettere in gelatiera o nel contenitore paco jet e congelare, mantecare poi al momento.

 

Per la presentazione e l'impiatto

Disporre sui piatti in un lato i piccoli germogli di piselli, nel centro del piatto disporre il Prosciutto di Parma caldo, unire a fianco il Prosciutto, le noci di Parmigiano abbrustolite, mettere qualche amarena agrodolce, versare l'aceto rimasto in padella leggermente riscaldato sopra il prosciutto e finire il piatto con un filo di olio rimasto.

 

 

Lo chef Roberto Scarpelli

 

Roberto ScarpelliRoberto è nato a Ravenna nel 1963. Dopo il diploma conseguito presso la Scuola alberghiera di Milano Marittima inizia la sua carriera lavorativa proprio nella sua ridente cittadina marinara presso il Ristorante Touring.

 

In seguito è cuoco in importanti ristoranti in tutta Italia, dal GRAND HOTEL REGINA E FASSA **** al MAZZIN DI FASSA (TN), dall' HOTEL MAJESTIC **** MADONNA DI CAMPIGLIO (TN) al HOTEL MIRAMONTI **** MADONNA DI CAMPIGLIO (TN), fino all' HOTEL SOCHERS CLUB **** SELVA VAL GARDENA (BZ)).

 

Da segnalare l' esperienza nel 1986 al San Domenico di Imola e nel 89 al San Domenico di New York (USA).

“Valentino Marcatillii -ci dice Scarpelli- e' stato uno dei miei maestri che mi ha dato la spinta verso una cucina creativa ma con le basi strettamente legate alla cucina classica”.


Dopo queste importanti esperienze in Italia e all'estero lo chef Scarpelli passa al gruppo Select hotel di Antonio Batani e, prima di approdare al cinque stelle del Palace Hotel, lavora all' HOTEL AURELIA un quattro stelle di Milano Marittima.

 

<< pagina iniziale

  

   

 

 

 

Palace Hotel 5 stelle del gruppo Select hotel

di Antonio Batani


Situato vicino al centro di Milano Marittima, affacciato sul mare e a due passi dal cuore pulsante della vita notturna e dello shopping, il Palace Hotel rappresenta la meta d’obbligo per una clientela d’élite che ricerca un ambiente prestigioso, glamour ed esclusivo. Le gradevoli linee architettoniche, che ricalcano lo stile del primo Novecento, testimoniano la volontà di mantenere il meglio della tradizione alberghiera della Riviera Adriatica senza tuttavia rinunciare ai piaceri della modernità. Conformi a questa filosofia dell’ospitalità sono anche gli arredi dei locali interni, realizzati con materiali di pregio, come i marmi intarsiati provenienti dalla Turchia e i grandi lampadari di Venini, prestigioso nome dell’arte vetraria di Murano. Per offrire all’ospite sempre il meglio, nel segno dell’assoluta qualità.
Il centro congressi del Palace Hotel offre sale polifunzionali, attrezzate con le più moderne tecnologie,; costituiscono la cornice ideale per meeting, eventi e congressi.

L'Hotel Palace a 5 stelle offre camere Deluxe, Junior Suite e Suite, tutte le camere con balcone e tutte le camere con vista mare, bagno con idromassaggio, hotel sul mare, hotel con piscina, hotel con spiaggia privata, hotel con servizio in camera, 24 ore su 24, centro benessere con massaggi e trattamenti estetici e rivitalizzanti, sauna e bagno turco, vasca idromassaggio. Palestra Technogym con sistema Kinesis. Il Palace Hotel è un golf hotel.

Palace Hotel 5 stelle

Milano Marittima

 

 

 

  

 

Gelato on the plate

with Parmigiano-Reggiano and Prosciutto di Parma

Il Gelato nel Piatto con Parmigiano-Reggiano, Prosciutto di Parma e prodotti certificati Dop, Igp, Stg e prodotti tipici”

La Sei Giorni del Gelato dal 24 al 29 luglio 2012: riflettori accesi sull'alta moda del gelato

nella ristorazione

in Italia e nel mondo

 

 

A CURA DI PATROCINO MAIN SPONSOR CON IL SOSTEGNO DI

GLI AMICI DE IL GELATO NEL PIATTO IN COLLABORAZIONE CON PARTNER PATROCINI

 

  

 

 

 

 

 

 

Alcune foto inserite nel sito sono state reperite su Internet.

Qualora i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione sono pregati di segnalarlo via e-mail
Tutti i materiali presenti sul sito possono essere riprodotti liberamente, citando la fonte, se non a fine commerciale

 

Editoriale INformaCIBO

di Donato Troiano

partita iva 02288410349

 

Sito realizzato da Cristiano Bacchieri