A Milano la seconda tappa della Coppa del Mondo del Panettone

Appuntamento il 12 dicembre a Villa Terzaghi, a Robecco sul Naviglio (MI). In giuria, tra gli altri, Carlo Cracco, Debora Massari

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 18/11/2020

Continuano gli eventi di preselezione italiana della Coppa del Mondo del Panettone: il 12 dicembre appuntamento nella  Villa Terzaghi, a Robecco sul Naviglio (MI).

Il concorso internazionale sul panettone punta i fari sulle sue origini e fa tappa nel città meneghina
per le Selezioni Nord, con trenta pasticcieri in gara provenienti dalle regioni Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige e Veneto. I dieci che si riusciranno a qualificarsi si ritroveranno con i finalisti delle Selezioni Centro e Sud per competere nella Finale Italia della Coppa del Mondo del Panettone, prevista a febbraio a Milano.

Giuria di Selezione Italiana Nord (Milano, 12 dicembre 2020)

Carlo Cracco, Chef stellato. Debora Massari, Maestro Ampi e tecnologa alimentare, Carlo Gronchi, Professore universitario, Andrea Besuschio, Chef pasticciere, Fabrizio Galla, Maestro Ampi e membro Relais dessert, Josè Romero, Docente EPGB Barcellona, Angelo Musolino, Presidente Conpait, Chef pasticciere e Maestro cioccolatiere.

Coordinamento tecnico

Riccardo Magni, Chef Pasticcere, docente e consulente, Giuseppe Piffaretti, Maestro Pasticcere, Patron della Coppa del Mondo del Panettone.

Per ciascun evento sono ammessi al massimo 30 partecipanti: solo i migliori 10 per ciascuna

La storica Villa Terzaghi, ospitando il concorso nelle sue sale, conferma ancora una volta la sua vocazione per la valorizzazione del territorio e della migliore tradizione agroalimentare.

Tutti gli aggiornamenti e le informazioni QUI.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore