Al via la prima edizione di “Meet in Cucina Puglia”

La cucina pugliese e i suoi grandi prodotti agroalimentari raccontati da eccellenti ambasciatori

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 21/09/2018

Il palcoscenivo della Fiera del Levante di Bari, lunedì 8 ottobre, ospiterà la prima edizione di Meet in Cucina Puglia, il congresso gastronomico, ideato dal giornalista Massimo Di Cintio, dedicato alle cucine regionali.

Dopo quattro edizioni in Abruzzo e una nelle Marche, il meeting Meet in Cucina arriva dunque nel capoluogo pugliese con il suo format vincente dedicato al mondo dei cuochi e finalizzato dei prodotti agroalimentari locali.

Meet in Cucina punta ad accendere i riflettori sulla ristorazione regionale pugliese e sui prodotti tipici a marchio “Prodotti di Qualità”, promosso dalla Regione Puglia.

Il meeting si propone di favorire l’incontro di cuochi e operatori del settore e stimolare in maniera diffusa il concetto di “qualità” della proposta gastronomica e dell’accoglienza attraverso l’aggiornamento professionale e il trasferimento dai cuochi relatori di maggiore successo agli altri colleghi cuochi/ristoratori della regione.

Sul palco della Fiera del Levante saliranno 8 dei migliori cuochi pugliesi che racconteranno la propria esperienza nell’utilizzo dei prodotti e delle ricette pugliesi reinterpretate con nuove tecniche e con creatività.

Abbiamo intercettato l’esigenza del mondo dei cuochi, della ristorazione e delle aziende produttrici di avere un momento di incontro e di confronto – spiega il giornalista Massimo Di Cintio, ideatore del progetto Meet in Cucina – nella convinzione che la crescita culturale e professionale degli operatori passa attraverso lo scambio di esperienze che stimola migliorare la propria offerta gastronomica. La Puglia in questo momento non solo è una delle destinazioni turistiche più gettonate ma sta dimostrando una grande dinamicità gastronomica, grazie al lavoro dei grandi cuochi storici sempre sulla cresta dell’onda e di una nuova generazione di cuochi di prim’ordine impegnati a valorizzare il grande patrimonio agroalimentare della regione”.

E proprio su questo patrimonio hanno lavorato gli 8 cuochi relatori di Meet in Cucina Puglia ognuno dei quali presenterà sul palco almeno due preparazioni che prevedono l’utilizzo di materie prime e prodotti tradizionali locali attraverso una nuova, personale reinterpretazione.

I cuochi relatori

Andrea Cannalire – Cielo (Ostuni)*

Stefano Di Gennaro – Quintessenza (Trani)*

Teresa Galeone – Già sotto l’arco (Carovigno) *

Franco Ricatti – Bacco (Barletta)*

Angelo Sabatelli – Angelo Sabatelli (Putignano) *

Felice Sgarra – Umami (Andria) *

Antonio Zaccardi – Pashà (Conversano) *

Ospite d’onore Felix Lo Basso – Felix Lo Basso Restaurant (Milano) * e Memorie (Trani)

Rocco Pozzulo, presidente nazionale della Fic, e Massimo Di Cintio

Ha inoltre confermato la presenza il Presidente nazionale della Fic, la Federazione italiana cuochi, Rocco Pozzulo.

I promotori e i sostenitori del meeting

L’evento pugliese è promosso in collaborazione con l’Unione Regionale Cuochi Puglia e con le associazioni provinciali aderenti alla Federazione Italiana Cuochi ed è realizzato con il contributo della Regione Puglia, Assessorato agricoltura, risorse agroalimentari e alimentazione, con il patrocinio di Camera di Commercio Bari, Confcommercio Bari-Bat e Slow Food Puglia, con il supporto di Electrolux (main sponsor tecnico), Azienda Vinicola Rivera, Pasta Felicia e Spirito Contadino (main sponsor), Pentole Agnelli, Acqua Panna S. Pellegrino, Bragard e Accademia Luigi Bormioli (partner).

Accanto all’Area Congresso sarà allestita un’Area Partner Espositori nella quale saranno disposte le postazioni degli enti e delle aziende – partner, sponsor o semplici espositori che affiancano l’iniziativa – e che potranno incontrare il pubblico, far conoscere i propri prodotti e servizi.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore