Barilla, “Carta del Mulino”: a Inc due premi Assorel

La campagna è stata lanciata nel 2019: un disciplinare in 10 regole realizzato in partnership con il Wwf

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 11/12/2019

‘Carta del Mulino’, la campagna realizzata da Inc per Mulino Bianco, il celebre brand del Gruppo Barilla ha ricevuto due premi nell’ambito del Premio Assorel, l’Oscar delle relazioni pubbliche

In particolare alla campagna sono stati riconosciuti il Premio Comunicazione Corporate & Reputation e il Miglior uso di TV, Radio e internet per la categoria Media Relations.

La “Carta” lanciata nel 2019 è un disciplinare in 10 regole realizzato in partnership con il WWF con l’obiettivo di utilizzare soltanto farina di grano tenero da agricoltura sostenibile. Il primo prodotto realizzato secondo la Carta è il nuovo biscotto Buongrano.

Siamo felici e orgogliosi di questo riconoscimento, che condividiamo con tutto il team Barilla e Mulino Bianco – dichiara Pasquale De Palma Ceo di INC – e che arriva alla fine di un anno intenso e ricco di soddisfazioni per la nostra agenzia. Un anno che chiudiamo con un +5% di revenue e la conferma per il prossimo anno della fiducia da parte di tutti i nostri principali clienti.

Per il lancio della Carta del Mulino – continua De Palma – abbiamo scelto insieme a Mulino Bianco una strategia di comunicazione ‘PR first’, che ci ha permesso di raccontare in anteprima ai media e agli influencer un progetto di grande valore e fortemente innovativo, anticipando di un paio di mesi il lancio marketing. Abbiamo proposto una narrazione che ha saputo conciliare, in modo emozionale e armonico, da un lato il posizionamento di Barilla company sul tema della sostenibilità, dall’altro la nuova purpose di un brand iconico in Italia come Mulino Bianco, che declina in modo concreto la missione ‘Good for You, Good for the Planet’”.

“Carta del Mulino”: la campagna che ha dato il via alla rivoluzione del grano tenero sostenibile in italia

La campagna realizzata per il Gruppo Barilla ha integrato attività di media relation e influencer engagement. Grazie a uno storytelling ideato per poter essere declinato in più angoli editoriali, la campagna ha guadagnato una visibilità ampia, qualificata e diversificata sia sui media mainstream e digitali, sia sui social.

La Carta del Mulino, il suo disciplinare e la brand purpose del brand Mulino Bianco sono stati al centro di un evento realizzato all’interno dello Stabilimento di Castiglione delle Stiviere, proprio dove vengono prodotti i Buongrano, i primi biscotti Mulino Bianco ad essere prodotti con farina di grano tenero sostenibile. Una modalità di presentazione che ha permesso di comunicare in maniera calda ed emozionale i messaggi del brand agli oltre 140 giornalisti, stakeholder e influencer presenti.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore