Carlo Erba nuovo direttore commerciale del gruppo De Nigris 1889

A dare il benvenuto al nuovo manager a nome della famiglia è Luca de Nigris, Amministratore Delegato dell’azienda guidata con i fratelli Armando e Raffaele

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 06/05/2020

Carlo Erba, 46 anni, piacentino, ingegnere gestionale con una forte passione per il mondo dell’agroalimentare, assume da fine giugno la carica di Direttore Commerciale De Nigris 1889 dopo un percorso professionale tutto all’insegna della sua passione in aziende come Cirio De Rica, Conserve Italia e Petti.

Alla direzione commerciale dell’azienda toscana del pomodoro dal 2013, oggi passa da una Family Company come Petti a un’altra storica Family Company. Raccoglie il testimone da Giovanni Garagnani che in De Nigris ha ricoperto questo incarico dal 2010 e che si appresta ad andare in pensione.

Considero Giovanni Garagnani, che conosco dal 2006 quando era Direttore Generale in Cirio De Rica, un riferimento” – afferma Carlo Erba – “In questi anni è capitato spesso di scambiarci opinioni e di percorrere strade parallele nello sviluppo di questi due grandi brand dell’agroalimentare italiano. Oggi quindi sono onorato di poter dare continuità al percorso fin qui svolto in De Nigris per consolidare il ruolo di specialista della categoriadi un’azienda profondamente innovativa ed in continua crescita”.

Il benvenuto di Luca de Nigris, Ad dell’azienda

A dare il benvenuto al nuovo manager a nome della famiglia è Luca de Nigris, Amministratore Delegato dell’azienda guidata con i fratelli Armando e Raffaele, che esprimendo tutto l’affetto e la riconoscenza per l’operato di questi anni a Giovanni Garagnani, si dice certo che “non avrebbe potuto esserci scelta migliore di Carlo Erba per assicurarsi perfetta coerenza con la brand strategy sviluppata finora, su cui continueranno gli sforzi e gli investimenti necessari a mantenere viva quella ‘scintilla di creatività’ che ci ha resi un riferimento importantenella categoria aceti e condimenti con i brand De Nigris, Mela Madre e Casaceto”.

Focus sulla marca, sul posizionamento premium, sulla differenziazione, sull’anticipo di nuovi trend di mercato, sulla creazione di valore sullo scaffale, sulla sinergia tra brand e private label: questi gli obiettivi su cui si concentrerà da subito l’impegno di Carlo Erba in De Nigris.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore