Festival del Peperoncino a Diamante in Calabria

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 12/07/2018

Da mercoledìa domenica 9 settembre 2018 va in scena la ventiseiesima edizione del Festival del Peperoncino a Diamante.

Peperoncino Festival è un evento dedicato alla gastronomia della Calabria, ai suoi “giacimenti”, alle sue leccornie, alle sue millenarie tradizioni con al centro il peperoncino, famoso in tutto il mondo, “principe” della dieta mediterranea e indiscusso protagonista della gastronomia calabrese.

A Diamante sul lungomare e sul lungofiume una vetrina unica con le specialità enogastronomiche della Calabria, le piante di peperoncini, l’artigianato e tanto altro ancora.

Peperoncino: novità dal mondo

Convegni, degustazioni, “Officine del gusto”, la mostra mercato “Mangiare Mediterraneo” e “Mondopic” con le novità piccanti dai cinque continenti. Sabato sera la finale del “Campionato internazionale Mangiatori di peperoncino”. Record da battere: 500 grammi in mezz’ora.

Spettacoli: trampoli e clown

Il Festival preferisce il cabaret, il teatro di strada e il cinema piccante. Testimonial di quest’anno Nino Frassica che assieme a Gianni Pellegrino spegnerà le ventidue candeline della torta e poi sarà al “Teatro dei ruderi” col suo spettacolo musicale.

Mostre e convegni: eros e salute

Sul lungomare la mostra di Massimo Biagi “Peperoncini dal mondo” con oltre mille varietà di “capsicum”. A Piazzetta S. Biagio i medici sul “Peperoncino che fa bene alla salute e all’eros”.

Niente è più piccante della satira

Satira con le vignette sul ring

Da giovedì a sabato Passepartout presenta “Vignette sul ring” la gara di disegnatori che si esibiscono in diretta sul palco sottoponendosi al giudizio degli spettatori

La gara, frutto della piccantissima mente di Gianfranco Tartaglia (in arte Passepartout), coniuga in modo brillante il fascino della competizione con il riso, il sorriso, la maestria dei contendenti e la partecipazione del pubblico. Si svolge su un ring seguendo il rituale di un incontro di boxe. Nei due angoli i disegnatori che si sfidano “armati” di due lavagne luminose. Al centro il giudice-arbitro che comunica il “tema” su cui verte la sfida e dichiara aperte le ostilità. Hanno tre minuti di tempo per completare la loro vignetta, mentre il pubblico segue in diretta, sulle lavagne luminose, tutti i momenti della “creazione”. Alla fine, con gli applausi determina il vincitore. E’ iniziato il mese di gennaio e fino ad agosto le fasi eliminatorie con appuntamenti in tutta Italia. A Diamante la finalissima in tre serate (Giovedì, Venerdì e Sabato).

www.peperoncino.org
[email protected]

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore