“Forme – Bergamo, Capitale europea dei formaggi”

Quest'anno il World Cheese Awards si svolge a Bergamo, vera capitale dei formaggi con 9 Dop

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 24/01/2019

Torna a Bergamo, dal 17 al 20 ottobre 2019, la quarta edizione di ‘Forme – Bergamo, Capitale europea dei formaggi’. Quattro giorni di manifestazione per valorizzare la filiera lattiero-casearia italiana d’eccellenza con iniziative, mostre-mercato, laboratori e incontri.

Tanti appuntamenti dedicati esclusivamente agli addetti ai lavori, ma anche tante attività aperte al pubblico nella cornice della Città Alta e al polo fieristico bergamasco.

L’edizione di quest’anno mette in scena due novità

La prima italiana dei World Cheese Awards, il più prestigioso concorso internazionale per i migliori formaggi del mondo, e la fiera B2Cheese, dedicata agli addetti ai lavori del settore caseario a 360°.

I World Cheese Awards a Bergamo: un premio internazionale che coinvolge 41 Paesi

Organizzato da The Guild of Fine Food, il premio da oltre 30 anni incorona i migliori produttori del pianeta, dai piccoli artigiani ai grandi brand. 3.472 formaggi provenienti da 41 paesi, oltre 2.500 aziende produttrici, una giuria internazionale di 235 esperti, e 6.000 visitatori, tra specialisti, opinion leader e appassionati da tutto il mondo sono le credenziali dell’ultima edizione tenutasi a Bergen, in Norvegia, dove l’Italia ha collezionato 175 Awards, di cui 13 Super Gold, 42 Gold, 60 Silver e 60 Bronze.

Al World Cheese Awards 2018 il Parmigiano Reggiano ha vinto 61 medaglie

La squadra del Parmigiano Reggiano

La cronaca su InformaCibo

 

La fiera ‘B2Cheese’, dedicata agli operatori del settore caseario a 360 gradi

Alla Fiera di Bergamo, il 17 e il 18 ottobre si terrà la prima edizione di B2Cheese, salone internazionale del formaggio: rassegna fieristica nazionale e internazionale dedicata esclusivamente a operatori del settore, con produttori, affinatori, confezionatori e aziende collegate (food tech, logistica, consulenza, internazionalizzazione).

La mostra “And the winner is … 31 anni di campioni WCA”

Nel cuore della Città Alta il 19 e il 20 ottobre ci sarà la mostra a ingresso gratuito “And the winner is … 31 anni di campioni WCA”.

La mostra riunirà per la prima volta nella suggestiva cornice della Sala delle Capriate di Palazzo della Ragione di Bergamo i vincitori di tutte le scorse edizioni di World Cheese Awards.

Nelle stesse giornate nella loggia porticata di Palazzo della Ragione, in piazza Vecchia, si terrà la mostra mercato “Piazza Mercato del Formaggio” dedicata alle specialità casearie delle province di Bergamo, Lecco e Sondrio coinvolte nel progetto “Cheese Valley – Bergamo Città Creativa Unesco”.

Il commento di Fabio Rolfi, assessore regionale lombardo all’Agricoltura

Bergamo è la capitale italiana del formaggio. Il territorio orobico -ha dichiarato Fabio Rolfi, assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, durante la presentazione della rassegna- è culla di quasi il 20% delle Dop casearie del nostro Paese. Vogliamo che sia una realtà riconosciuta a livello mondiale e qualunque iniziativa rivolta alla promozione della biodiversità agricola lombarda ha il sostegno della Regione Lombardia”.

La manifestazione, “Forme – Bergamo, Capitale europea dei formaggi“, è organizzato dall’Associazione promozione del territorio in collaborazione con la Regione Lombardia e la Camera di commercio di Bergamo.

La provincia di Bergamo ha il primato europeo dei formaggi Dop

I formaggi bergamaschi possono vantare un invidiabile primato europeo: ben 9 Dop casearie sono prodotte sul territorio del capoluogo orobico, la Lombardia che ne totalizza 14 e l’Italia complessivamente 50.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore