“Gelatieri per il Gelato” lancia l’Operazione Trasparenza

Una campagna che mira a far conoscere come nasce il vero gelato artigianale

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 22/05/2018

E’ in corso in tutta Italia, fino al 15 giugno 2018, promosso dall’associazione Gelatieri per il Gelato, l’Operazione Trasparenza in gelateria con iniziative, appuntamenti e distribuzione di materiale informativo presso le gelaterie associate.

Il progetto, presentato a Roma alla presenza di Rosario Trefiletti, presidente della FederConsumatori (foto in alto), ha l’obiettivo di tutelare i diritti dei consumatori e degli artigiani del gelato che portano avanti con passione la tradizione del dolce freddo più famoso al mondo e che secondo l’Osservatorio Sigep ben due miliardi sono i coni di gelato artigianale pronti per la prossima estate.

Il consumatore deve essere stimolato a chiedere informazioni

Il consumatore -afferma una nota dell’associazione- deve essere stimolato a chiedere informazioni e chiarimenti su quello che sta assaggiando, verificando e comprendendo come lavora la propria gelateria di fiducia.

L’artigiano è colui che riesce a esternare se stesso ponendosi come anello di congiunzione tra un passato lontano e tradizionale, e la dimensione futura dell’innovazione, ma anche tra la teoria e la pratica del lavoro – tiene a sottolineare il presidente dell’Associazione Roberto Lobrano. Come gelatieri facciamo parte di questa grande categoria di mestiere, riproponendo giorno dopo giorno un sapere autentico che ci rende fieri di essere portatori di cultura, di tradizione e allo stesso tempo di arte e passione”.

La volontà dell’associazione è dunque quella di preservare ideali come trasparenza, consapevolezza e autodisciplina. Sin dalla sua creazione l’obiettivo di Gelatieri per il Gelato è stato quello di diffondere e condividere la cultura del Gelato Artigianale di tradizione italiana, nel rispetto dell’ambiente, promuovendo le economie locali e l’utilizzo di ingredienti naturali per una alimentazione sana, buona e giusta nel rispetto del cliente.

Le linee guida del lavoro degli artigiani che aderiscono all’associazione Gelatieri per il Gelato:

  • Impegno a scegliere prodotti freschi, possibilmente del proprio territorio, incentivando le economie locali.
  • Impegno a evitare l’uso di coloranti artificiali e prodotti semilavorati che li contengono, e di grassi vegetali idrogenati.
  • Impegno a evitare le “scorciatoie” commerciali quali le paste composte, le “basi in polvere” prebilanciate e standardizzate.
  • Massimo rispetto per l’ambiente, riducendo sprechi e consumi energetici.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore