Ice Cube e Aperol Spritz per l’aperitivo perfetto

Nascono gli angoli Aperol Spritz: disponibili in 10 punti vendita selezionati in Italia con tutti gli ingredienti pronti per l’aperitivo perfetto

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 10/09/2020

Ice Cube, azienda leader in Italia del ghiaccio alimentare confezionato, ha reso il ghiaccio protagonista di uno dei momenti preferiti degli italiani: l’Happy Hour.

Nascono gli angoli Aperol Spritz: isole refrigerate con prosecco, Aperol, soda e ghiaccio in 10 punti vendita della grande distribuzione sparsi su tutto il territorio nazionale.

L’ angolo Aperol Spritz

In un momento in cui il trend Aperol Spritz è in crescita e la formula “ aperitivo a casa” è diventata sempre più consueta, riprodurre tra le mura domestiche l’aperitivo perfetto sarà davvero semplice.

Gli angoli Aperol Spritz consentono di acquistare in modo semplice tutti gli ingredienti e non solo: ogni isola dispone anche di un QR Code che mette a disposizione tante ricette da abbinare all’inconfondibile cocktail arancione per un aperitivo a regola d’arte.

Il commento di Simone De Martino, titolare di Ice Cube

“ L’operazione con Aperol si inscrive in un percorso di ulteriore posizionamento all’interno del reparto beverage, in cui il ghiaccio sta assumendo sempre più un ruolo principale, da protagonista” ha affermato Simone De Martino, titolare di Ice Cube. “ Attraverso la proposta al consumatore in modalità cross-category, che asseconda un momento di consumo come l’aperitivo, si stimolano e indirizzano gli acquisti d’impulso rendendo un servizio eccellente del retail. Si crea così una nuova opportunità, quella di un servizio semplificato, già pronto, da versare in un bicchiere e guarnire con una fettina d’arancia”.

Determinante è il fattore comodità: la possibilità di avere a disposizione prodotti in grado di soddisfare il bisogno senza grandi sforzi.

Renderlo perfetto è facile, l’importante è avere a disposizione gli ingredienti migliori, senza dimenticare che il ghiaccio è un alimento a tutti gli effetti.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore