201.321 visitatori a SIGEP e RHEX 2016: le presenze straniere salgono a 41.122

SIGEP 2017, cui si aggiungerà il biennale A.B. TECH EXPO, è fissato dal 21 al 25 gennaio

28/01/2016

201.321 visitatori a SIGEP e RHEX 2016: le presenze straniere salgono a 41.122
Rimini, 28 gennaio 2016 - Record di visitatori professionali e di business. Si è chiuso ieri sera a Rimini Fiera il 37° SIGEP, accompagnato da RHEX Rimini Horeca Expo, con l’eccezionale risultato di 201.321 presenze, + 8% sul 2015 (dati certificati e sottoposti a sorveglianza secondo la norma internazionale ISO 25639:2008). La presenza estera sale a 41.122 operatori provenienti da 150 Paesi.

Va dunque in archivio un’edizione che, nelle varie componenti, ha il comune denominatore del successo di business garantito dalle oltre mille imprese che hanno occupato l’intero quartiere. Si aggiunge una componente di internazionalità che definisce Rimini Fiera come polo mondiale per la filiera del dolce artigianale e della ristorazione extradomestica. Ne sono testimoni anche i grandi eventi simbolo dei vari settori: Coppa del Mondo della Gelateria, Pastry Queen, Bread in the City, The Star of Chocolate e l’itinerante Gelato World Tour.

“Si confermano a fine manifestazione – commenta il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni - i segnali di crescita letti sul mercato in questi ultimi mesi e che ora condividiamo. E’ un successo globale: di un territorio organizzato e accogliente, di un quartiere efficiente e di caratura internazionale, di un settore che rappresenta un made in Italy solido e con orizzonti di crescita ancora da sfruttare compiutamente, per accompagnare i quali siamo già al lavoro”.
Nei padiglioni, oltre 500 gli eventi promossi da Rimini Fiera e dalle aziende, tutti caratterizzati da conoscenza e innovazione. Una straordinaria opportunità di formazione e partecipazione alle tendenze, quindi di crescita diffusa. 720 i giornalisti e i blogger italiani ed esteri accreditati per uno sviluppo di oltre 175 milioni di contatti (ad oggi).

“Il successo mondiale di SIGEP – commenta Patrizia Cecchi, direttore business unit Wellness, Food&Beverage & Consumer di Rimini Fiera – deriva dall’imbattibile simbiosi creatasi fra imprese innovative e orientate all’export, i più grandi maestri al mondo e gli eventi internazionali. Così la fiera connette i processi di crescita e accelera le prospettive di sviluppo. Tre componenti saldate tra loro, che rappresentano un sistema che corre veloce, moltiplica relazioni, contatti e contratti”.

E la precisa strategia di Rimini Fiera che ha accompagnato lo sviluppo del SIGEP sia sul piano commerciale, sia su quello dell'innovazione infrastrutturale, logistica e tecnologica, si arricchisce oggi con un progetto coerente alla costante crescita della manifestazione: un intervento che renderà disponibili nuove superfici espositive ricavate razionalizzando e rendendo fruibili gli spazi di collegamento tra i padiglioni già esistenti, fin dal 2017 e compiutamente nel 2018.

Straordinario successo anche per RHEX Rimini Horeca Expo, dedicato alla filiera del Food Service, comparto da oltre 72 miliardi di euro di fatturato e quest’anno posizionato ai padiglioni B7 e D7 col raddoppio dell’area espositiva.
La contemporaneità a SIGEP ha consentito agli operatori del comparto dolciario del food service di garantirsi una platea di fornitori completa e di qualità.
Il comparto Frozen con le aziende di prodotti surgelati (croissanteria/pasticceria surgelata, prodotto salato) ha tratto un bilancio fieristico al di sopra di ogni previsione.
Ottimo successo anche per l’area dedicata al comparto catering, dove erano in esposizione le specialità regionali, l’ittico e le bevande, oltre all’Area Pasta e Pizza Italiana.
Guarda il video https://youtu.be/NW_jz24d8bM

Francesco Ozzimo (nella foto) con Amarandola vince il Concorso “Gelato 100 e lode”, ideato da Fabbri 1905
Concorso “Gelato 100 e lode”, ideato da Fabbri 1905: si chiama "Amarandola" il Gusto che ha vinto.
La ricetta un'esplosione di gusti: mandorla e Amarena Fabbri con una variegatura di mandorle tostate alla vaniglia e cioccolato
L'ha creato Francesco Ozzimo, un gelatiere alle porte di Roma
Per lui in premio un vero carretto gelato, ispirato agli storici carretti d'antan, dotato anche di bicicletta-traino
Al contest hanno partecipato tra aprile e settembre 2015 centinaia di gelatieri di tutta Italia (La cronaca su INformaCIBO)

DA TUTTO IL MONDO A RHEX
Il food made in Italy nei cinque giorni di fiera è stato sotto i riflettori internazionali ed in particolare a RHEX sono arrivate in visita delegazioni da India, Sud Est Asiatico, Russia (varie regioni del paese) ed ex Repubbliche CSI (paesi Baltici, Georgia, Azerbagian, Uzbekistan), Nord Africa e Mediterraneo, America Latina e Nord Europa tramite la rete di consulenti di Rimini Fiera.
Per agevolare arrivo e permanenza a Rimini Fiera, sono stati stretti accordi diretti con le porte privilegiate di accesso da Oriente e dagli Usa, quindi con gli aeroporti Marconi di Bologna e Malpensa Milano, con trasferimenti anche serali, così da ottimizzare la visita in fiera sin dalle prime ore del mattino.

PIZZA SUL TRONO A RHEX
Fra i protagonisti di RHEX, l’area dedicata alla pizza che ha proposto ogni giorno, grazie a Pizza e Pasta Italiana e alla Scuola Italiana Pizzaioli, un programma di esibizioni e degustazioni per valorizzare professionisti, tecnologie e prodotti.
Pizza senza glutine e pizza anti aging? Si Può! ha proposto la pizza senza glutine e ricette della tradizione e pizze innovative a basso contenuto calorico, ideali per sportivi, amanti del buon cibo e in generale attenti alla salute.
La giornata dedicata a Sua Maestà la pizza ha visto protagonista la pizza in pala, la pizza cotta su piano refrattario e la pizza in teglia.
Giropizza d’Europa ha messo invece in competizione i partecipanti per un posto alla finalissima del 19 marzo ad Amburgo. Il Campionato Europeo di Pizza in Teglia ha portato sotto i riflettori i professionisti della tradizionale ‘pizza alla romana’. Infine Pizza & dessert, la fantasia protagonista nella preparazione la classica pizza che può diventare un gustoso dessert.

FOOD FACTOR COST
Chef stellati protagonisti nel programma di show coking organizzato con La Madia Travelfood, con un pubblico numeroso ed attento a cogliere le tecniche di preparazione dei piatti. Ma anche l’occasione di un confronto su un tema di stretta attualità, l’equilibrio del costo del menu al ristorante.
Sono intervenuti chef del calibro di Massimiliano Mascia, Ilario Vinciguerra, Agostino Iacobucci, Simone Ciccotti, Emanuela Tommolini, Gegè Mangano, Mattia Borroni, Marco Vegliò e Stefano Broccoli.

NUOVI PROFESSIONISTI NELLA RISTORAZIONE: DAL GIOVANE E CHI VUOL CAMBIARE VITA
Si comincia per gioco, ma è utile a scegliere un mestiere. A RHEX i numerosi ragazzi delle scuole professionali presenti in fiera si sono cimentati con Alma Job Game: chi vuol essere… professionista della ristorazione?, ossia una serie di domande alle quali rispondere su un tablet per orientare il proprio percorso di formazione nel mondo della ristorazione e del dolciario. Il team di ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana di cui è Rettore Gualtiero Marchesi ha interrogato con questa modalità originale i ragazzi, aiutandoli a scoprire le proprie inclinazioni e fornendo loro spunti di riflessione. I corsi hanno due livelli: il primo (45 giorni) è per principianti, vi partecipano coloro che non hanno alcuna base professionale e vogliono comprendere la loro predisposizione. “E’ proposto ad una fascia di età fra i 18 e 40 anni – dicono ad Alma – e c’è un crescendo esponenziale di richieste. Tanta gente si rivolge a noi, o perché delusa dal proprio lavoro e desiderosa di cambiare vita professionale, oppure giovani con una passione per cucina e ospitalità”. Il secondo livello (durata oltre sette mesi, la metà in aula e la metà in stage) è per chi ha già una base di conoscenza, o professionale e per aver frequentato scuole del settore. Alma è convenzionata con oltre 500 strutture sul territorio ed è introdotta da una frase celebre del suo Rettore, Gualtiero Marchesi: l’esempio è la più alta forma di insegnamento.

SIGEP 2017, cui si aggiungerà il biennale A.B. TECH EXPO, è fissato dal 21 al 25 gennaio.
Il prossimo appuntamento con le manifestazioni del Food&Beverage a Rimini Fiera è con BEER ATTRACTION dal 20 al 23 febbraio 2016.
 
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner