A BEER ATTRACTION il meglio della produzione birraria italiana e internazionale

03/01/2018

Dal 17 al 20 febbraio 2018 alla Fiera di Rimini grandi marchi e birre artigianali e speciali che dominano un settore da 6 miliardi di euro per gli esercenti italiani. Con Food Attraction 2018 anche il Campionati della Cucina Italiana, organizzata dalla Federazione Italiana Cuochi
Un business che vale circa 6 miliardi di euro per gli esercenti del settore Ho.Re.Ca. che, attraverso i propri canali (hotel, ristoranti, bar, caffè, per un totale di 325.000 punti di consumo in Italia), commercializza quasi otto milioni (7,8) di ettolitri di birra annui (dati 2015). Un settore in salute, quello della produzione birraria, stando ai dati del recente studio sui consumi fuori casa condotto da Althesys per conto dell’Osservatorio Birra.

È in questa cornice, che torna Beer Attraction, l’evento internazionale organizzato da IEG (Italian Exhibition Group) dedicato all’industria delle specialità birrarie, alle birre artigianali e speciali e al food per il canale Horeca, che si svolgerà dal 17 al 20 febbraio 2018 alla Fiera di Rimini, con la sezione Food Attraction (in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi) e la fiera BBTech expo che svilupperà contenuti propri, grazie a partner importanti come il Cerb - Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra dell’Università di Perugia, al Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari dell’Università di Udine, DIEFFE e Unionbirrai.
 
Sono già oltre 150 gli espositori confermati. Già ricco il parterre delle new entry, con marchi celebri comeGuinnessKrombacherRaderbergerHausbrand con il marchio Theresianer, mentre si confermano le presenze di CeresForstPeroniAmarcordEggenberger. A testimonianza di una edizione che si preannuncia ricca di espositori e di eventi. Cresce anche il numero e l’importanza dei distributori, daInterbrau che conferma e amplia la propria presenza ad importanti novità come quelle rappresentate daCuzziol San Geminiano.
 
Si rafforza ulteriormente anche il settore Food, con gli ingressi di realtà leader come Grandi Molini Italiani SpaOlitalia e il ritorno di Italmill Food, tre realtà che dominano nel settore pizza, un settore che anche quest’anno troverà ampia eco nell’ambito di Food Attraction nella Pizza Arena, dove torna la competizione per il titolo di Campione della Pizza: 30 pizzaioli si daranno battaglia a colpi di farina, mozzarella e pomodoro.

Food Attraction 2018 conferma poi l’atteso evento dei Campionati della Cucina Italiana, la più completa ed importante competizione culinaria sul territorio nazionale.

Organizzata dalla Federazione Italiana Cuochi (FIC)  e riconosciuta nel circuito internazionale Worldchef (Organizzazione Mondiale degli Chef), la kermesse offrirà un saggio d’abilità di grandi professionisti della cucina, italiani ed esteri. Nelle quattro giornate, più di 400 i concorrenti attesi in ogni categoria, sfide dirette sul palco e numerosi Team-Chef Regionali per proporre una serie di elaborati menù territoriali presso l’area del “Ristorante Italian Taste”. Fra le novità della manifestazione 2018, curato sempre da FIC, il Gran Premio della Cucina Mediterranea, un contest dal respiro internazionale che vedrà impegnate le squadre nazionali di quattro paesi esteri nell’elaborazione di menù a base d’ingredienti tipici della cucina mediterranea: la pasta, le conserve di pomodoro, l’olio extravergine di oliva e gli agrumi.

L’unione fa la forza e a Food Attraction a dare forma concreta al concetto saranno le aziende Lantmannen Unibake, leader nella produzione di pane per hamburger Gourmet, Baldi Carni,  l’azienda marchigiana inventrice dell’Angusburger e Unilever Food Solutions con il marchio Hellmann’s che condivideranno  un’area all’interno della quale per l’intera durata dell’evento fieristico proporranno quotidianamente show cooking ed eventi che avranno il loro culmine nella giornata del 19 febbraio con la prima edizione della prima Burger Battle italiana: una vera e propria sfida all’ultimo burger,  che vedrà coinvolti sei chef di hamburgherie italiane giudicati da una giuria popolare e da una  qualificata. Nella prima parte della sfida, i sei chef   proporranno una ricetta esclusiva per la creazione del miglior Hamburger Gourmet, nella finale, gli chef dovranno creare un Hamburger Gourmet con ingredienti particolari che troveranno all’interno di un paniere a sorpresa.

Con Beer Attraction IEG torna anche ad ospitare il premio Birra dell´Anno, promosso daUnionbirrai, giunto alla 13a edizione (la quinta a Rimini). Un riconoscimento, assegnato da una qualificata giuria internazionale, composta da 84 esperti degustatori provenienti da tutto il mondo, che premia le migliori birre artigianali italiane. La premiazione è prevista nella zona denominata Beer Arena sabato 17 febbraio 2018 alle 14.
 
Proseguendo lungo un percorso che punta a suggerire e favorire l’abbinamento birra e food made in Italy,Food Attraction Lab organizzato da IEG con la collaborazione di Cast Alimenti e Unionbirrai punterà invece a costruire un ponte tra birra e food, mostrando agli imprenditori della ristorazione come fare dell’abbinamento tra il food di qualità e le birre artigianali un elemento di business.

Beer Attraction è anche occasione di formazione per chiunque voglia approfondire le proprie competenze e conoscenze. In collaborazione con Unionbirrai, ogni giorno in programma momenti di formazione suddivisi in Corsi di degustazione e numerosi corsi di spillatura.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner