"A Tavola con le Stelle 2015" grande successo della Kermesse italo-francese

Si è svolta sulla famosa Terrazza del Grand Hotel Rimini

08/06/2015

"A Tavola con le Stelle 2015" grande successo della Kermesse italo-francese
“A Tavola con le Stelle 2015” - IV Edizione della Kermesse italo-francese “Rendez-Vous sur les Sommets” ha fatto riscontrare un lusinghiero successo con la presenza di numerosi ospiti.
 
La serata si è svolta sulla terrazza del Grand Hotel Rimini di fronte alla  famosa facciata Liberty, che ha contribuito a creare un palcoscenico unico e suggestivo. Organizzato in occasione del ponte del 2 giugno, Festa della Repubblica, dal Grand Hotel Rimini e da Stéphanie Plaza, coordinatrice della Cooperazione Beaujolais - Emilia-Romagna, l'evento ha confermato, ancora una volta, come l'enogastronomia di qualità sia capace di attirare l'interesse di quanti amano la buona cucina, la genuinità e la diversificazione delle proposte. Erano presenti, infatti, le eccellenze romagnole come pure quelle di Lione e del Beaujolais. Gli chef sono stati letteralmente presi d’assalto dagli invitati, che hanno avuto la possibilità di scambiare ricette, informazioni sui piatti proposti e sull’origine dei prodotti utilizzati.
 
 Tutta la serata è stata ripresa dalla TV nazionale francese. Infatti, Odile Mattei,  ideatrice e conduttrice da oltre 15 anni del programma Goûtez-voir in onda su France3 TV, si è innamorata della Romagna e della sua gastronomia a tal punto da volerle dedicare ben due puntate. In questi giorni, infatti, sta percorrendo le vie del gusto di Romagna per scoprire ed intervistare i migliori produttori di vini, formaggi, piadine.
 
Il protagonista della prima puntata – che andrà in onda il 20 giugno su FR3 TV - sarà proprio il Grand Hotel Rimini e la magnifica serata che ha visto protagonisti Claudio Di Bernardo, chef del Ristorante La Dolce Vita del Grand Hotel Rimini, e gli chef invitati: Enrico Croatti Ristorante Dolomieu di Madonna di Campiglio, Luigi Sartini Ristorante Righi, Repubblica di San Marino, Davy Tissot, Ristorante  Les Terrasses De Lyon,  Jean-Alexandre Ouaratta, Ristorante del Chateau De Bagnols, Bagnols en Beaujolais, Isabelle Comero, le Bouchon des filles et Yves Rivoiron, Café des Fédérations, Lyon, unitamente alle loro specialità.
 
La kermesse è sul solco della grande tradizione gastronomica di eccellenza perseguita da Antonio Batani in tutti i suoi alberghi del Gruppo Select Hotels Collection e ne rispecchia la filosofia del “buon cibo” Come egli stesso ama affermare “Nei miei ristoranti operano i migliori Chef, che utilizzano prodotti freschissimi a chilometro zero provenienti dalla mia azienda agricola. Ingredienti di stagione e di qualità, frutto di  tanta passione e rispetto della stagionalità. Il tutto sapientemente unito per offrire ad ogni palato un’esperienza indimenticabile”. Visti i risultati, anche quest'anno, l'obiettivo è stato raggiunto.

www.selecthotels.it
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner