A Villalfonsina la Mostra ”Arti e mestieri”, una ricerca fotografica sui mestieri di una volta

26/07/2016

A Villalfonsina la Mostra ”Arti e mestieri”, una ricerca fotografica sui mestieri di una volta

È già entrata nel vivo l’estate a Villalfonsina con un lungo calendario di iniziative, feste e incontri enogastronomici. Saranno tantissimi gli eventi che prenderanno forma nel corso di questa Estate promosse dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Mimmo Budano e da gruppi di cittadini.

Grande perciò è l' entusiasmo e l' impegno da parte delle associazioni villesi per rallegrare la permanenza nel piccolo paese in provincia di Chieti dei turisti e dei propri concittadini.

 Si è appena conclusa la prima edizione della caccia al tesoro che ha visto l’esibizione, per diversi giorni, di ragazze e ragazzi del paese che hanno letteralmente invaso la strada principale per questo divertente gioco corale che altre iniziative sono in programma.

 

UNA GRANDE MOSTRA DI RICORDI

Ora fervono gli ultimi preparativi per l'iniziativa organizzata dal Gruppo FB "Sei di Villalfonsina se...." capitanata da Maria Vittoria Orsini.

Presso la scuola elementare (a due passi dalla “rinnovata” e storica Fontana del 1881 posta all'ingresso del paese), il 4 agosto verrà inaugurata la Mostra ”Arti e mestieri”, una ricerca fotografica degli aspetti più vivi del lavoro di una volta riguardante il periodo che va dagli anni ’40 agli anni ’60.

 

Allora Villalfonsina -dice ad INformaCIBO Maria Vittoria Orsiniera paragonabile ad un piccolo feudo, dove tutto si produceva e bastava a soddisfare le necessità degli abitanti. Tutto partiva dal duro lavoro dei contadini. La loro “moneta “era soprattutto il frumento e il tabacco. Famosa la frase: ”Ti pago a lu tabbacc “. Il mulino macinava…macinava…I negozianti, numerosi, vendevano di tutto. C’erano bravissimi falegnami, numerosi sarti, fabbri, barbieri, calzolai, osti e persino la macelleria. E se i soldi scarseggiavano…c’era sempre il baratto!”.

La mostra fotografica, con oltre 150 foto, vuole essere un documento di quell’epoca soprattutto per i giovani di oggi e per suscitare ricordi ed emozioni.

Anche quest'anno quindi il gruppo FB “Sei di Villalfonsina se…” ci riprova con questa bella iniziativa.

Il successo è sottolineato dalla risonanza della mostra:
http://www.zonalocale.it/2016/08/03/arti-e-mestieri-di-una-volta-in-mostra-a-villalfonsina/21625?e=vastese

http://www.zonalocale.it/2016/08/08/a-villalfonsina-la-mostra-fotografica-arti-e-mestieri-/21698?e=vastese

A Villalfonsina la Mostra ”Arti e mestieri”, una ricerca fotografica sui mestieri di una volta

L’anno scorso era stata presentata la mostra di foto antiche “V’ARCURDATE?” con una sezione dedicata agli ’50 e una agli anni ’80.

I Villesi hanno potuto rivedersi e rivedere i propri cari nelle fotografie che negli anni ’50 e ’60 scattò durante varie manifestazioni Don Camillo Gentile, allora giovane ed entusiasta parroco di Villalfonsina. In mostra anche una serie di foto degli anni ’80 scattate per strada, davanti al bar, al mare…dall’allora giovanissimo studente Massimo Orsini.

 

“La partecipazione numerosa e sentita dei Villesi l' anno scorso -affermano gli organizzatori- ci hanno spronato a cercare un nuovo tema coinvolgente per i ricordi e le emozioni dei nostri concittadini”.

 

E questo è l'appello finale lanciato agli abruzzesi dal gruppo FB “Sei di Villalfonsina se…”: Vi aspettiamo numerosi a Villalfonsina, presso la scuola elementare, dal 4 agosto, Ore 18,30.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner