Agenzia Nazionale del Turismo-Enit a disposizione di Expo Milano 2015

Con le Regioni ci sarà un Tavolo “Turismo per Expo 2015” per innovare la filiera del turismo

10/09/2013

Agenzia Nazionale del Turismo-Enit a disposizione di Expo Milano 2015

Roma settembre 2013. Le 24 sedi estere dell’Agenzia Nazionale del Turismo-Enit sono a disposizione di Expo Milano 2015 per l’organizzazione di iniziative comuni e azioni di promozione presso i Tour Operator e gli Agenti di Viaggio, sui Media e gli stakeholders nel mondo. L’Agenzia-Enit concorderà con l’Esposizione Universale un calendario delle Fiere 2013-14 e degli appuntamenti, sia in Italia che all’estero, di workshop e degli educational tour e la definizione di un format congiunto Expo 2015/Enit a livello di spazi espositivi, che avrà lo scopo di promuovere il ruolo dell’Esposizione Universale quale volano del turismo italiano per il 2015.
Le Regioni e gli operatori di settore saranno supportati da Enit nella predisposizione di “pacchetti turistici Expo Milano 2015” e per favorirne la promo-commercializzazione sui mercati internazionali.

Queste le principali azioni contenute nella Convenzione firmata dal Presidente dell’Agenzia, Pier Luigi Celli, e dall’Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A., Giuseppe Sala, finalizzata alla definizione di un piano congiunto per l’offerta di prodotti da legare a Expo Milano 2015, mirato ad intercettare soprattutto i turisti a medio e lungo raggio e a prolungarne la permanenza in Italia in occasione della loro visita all’Esposizione Universale di Milano.
Sarà predisposto con le Regioni un Tavolo congiunto “Turismo per Expo 2015”, con l’obiettivo di innovare la filiera del turismo in Italia e lo sviluppo di un progetto di e-tourism che possa favorire la connessione tra Regioni e Paesi partecipanti, creando opportunità sinergiche di promozione di iniziative associate al prodotto enogastronomico, filo conduttore dell’Expo del 2015.

L’Agenzia Enit promuoverà inoltre Expo Milano 2015 presso Organismi e Organizzazioni Internazionali (UE, OCSE, OMT ed ETC) e garantirà la visibilità dell’Esposizione Universale attraverso la presenza sui siti istituzionali di Italia.it, visiteurope.com e link al sito ufficiale di Expo Milano 2015.

È una sfida che abbiamo, sin da subito, accettato, ben oltre il quotidiano spirito di servizio che anima la nostra attività istituzionale - ha commentato il Presidente dell’Agenzia, Pier Luigi Celli - perché consideriamo Expo 2015 un banco privilegiato di prova della nuova identità di ENIT che sta prendendo forma nel restituire orgoglio e reputazione ad una storica, ancora valida, tradizione di ospitalità, come quella italiana”.
“La collaborazione con Enit
- ha spiegato l’Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A., Giuseppe Sala -non solo è strategica, ma risulta indispensabile per assicurare il successo dell’evento. Saranno 20 milioni i visitatori dell’Esposizione Universale di Milano, circa un terzo gli stranieri. Abbiamo un obiettivo importante: far sì che la visita al sito espositivo diventi tappa immancabile nei viaggi di lavoro, nelle convention e dei tour alla scoperta delle bellezze d’Italia che si svolgeranno dal 1° maggio al 31 ottobre 2015. Siamo certi che ENIT, grazie alla sua rete nazionale e mondiale di agenzie e tour operator, ci aiuterà a raggiungerlo”.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner