Agroalimentare

San Carlo scatena l'aperitivo con Rustica

Agroalimentare
Agroalimentare
Agroalimentare
Agroalimentare
tutti | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012
Agroalimentare in Emilia Romagna: un ciclo di incontri sull'export per potenziare la crescita
20/04/2016

Agroalimentare in Emilia Romagna: un ciclo di incontri sull'export per potenziare la crescita

Si parte giovedì 21 aprile, gli iscritti sono già arrivati a quota 180Nel 2015 l'export del settore regionale è cresciuto del 6,2%, "ma c'è ancora un significativo potenziale inespresso che dobbiamo saper cogliere - sottolinea l'assessore all'agricoltura Simona Caselli -. Sono ancora troppe le imprese che non vanno all'estero. Vogliamo aiutarle, mettendo in campo una pluralità di strumenti".
Il Ministro Martina a Parma: "L'agroalimentare motore di sviluppo per il nostro Paese"
17/04/2016

Il Ministro Martina a Parma: "L'agroalimentare motore di sviluppo per il nostro Paese"

CNA: L'eccellenza della produzione agroalimentare italiana tra tradizione e innovazione"“I provvedimenti del governo nel settore sono stati importanti –ha detto il ministro Martina- ma ovviamente si può fare sempre di più. E proprio per questo motivo che siamo concentrati in particolare su alcuni settori cruciali, ma credo che il 2015 ed i primi mesi del 2016 siano stati momenti cruciali per il sostegno del settore agricolo italiano».
A Vinitaly nell'area Sol&Agrifood il Premio Golosario celebra le eccellenze agroalimentari d'Italia
15/04/2016

A Vinitaly nell'area Sol&Agrifood il Premio Golosario celebra le eccellenze agroalimentari d'Italia

Prossima edizione della Rassegna dell’Agroalimentare di qualità dal 9 al 12 aprile 2017Il premio, giunto alla 7^ edizione, è stato assegnato quest’anno a 16 aziende, che con prodotti legati alla tradizione ma innovativi sono riusciti a conquistare il palato dei giudici e degli operatori in fiera. Il premio Agrifood-Golosario, è un riconoscimento istituito in collaborazione con i critici enogastronomici Paolo Massobrio e Marco Gatti per esaltare le eccellenze emergenti dell'agroalimentare italiano in mostra durante la manifestazione
L'Europarlamento boccia l'etichetta inglese a "semaforo" sugli alimenti
13/04/2016

L'Europarlamento boccia l'etichetta inglese a "semaforo" sugli alimenti

Una vittoria delle eccellenze italiane, come Parmigiano Reggiano e Prosciutto di ParmaCon il voto a Strasburgo l'Europarlamento invita la Commissione europea a "riesaminare la base scientifica" del sistema "a semaforo". E ratifica, di fatto, una vittoria della dieta mediterranea penalizzata dal sistema di etichettatura adottato dal 95% della distribuzione in Gran Bretagna
MARR acquista la società abruzzese De.Al. per 36 mln
04/04/2016

MARR acquista la società abruzzese De.Al. per 36 mln

La società abruzzese opera nella distribuzione alimentare con il marchio “PAC Food” DE.AL., con oltre 60 milioni di Euro di vendite e un centro distributivo di oltre 7 mila metri quadri coperti localizzato ad Elice (Pescara), rafforza la presenza di MARR nel medio adriatico
Arriva il made in Italy doc: un passaporto per i prodotti di eccellenza
31/03/2016

Arriva il made in Italy doc: un passaporto per i prodotti di eccellenza

Ok della Camera ora il testo passa al Senato, più garanzie per consumatoriObiettivo della proposta di legge è la lotta alla contraffazione, fenomeno che secondo le stime ogni anno genera oltre 5 miliardi di perdite. Il made in Italy ha per protagoniste 319.000 imprese artigiane manifatturiere con 972.000 addetti che producono l’eccellenza manifatturiera apprezzata nel mondo. Nel 2015 gli artigiani e le piccole e micro imprese italiane hanno esportato prodotti per un valore di 115,9 miliardi di euro
Biologico: approvato il piano strategico nazionale in conferenza Stato Regioni
29/03/2016

Biologico: approvato il piano strategico nazionale in conferenza Stato Regioni

Dieci azioni a sostegno del comparto biologico italiano che vale 4 miliardi di euro"L'approvazione del Piano -ha commentato il Ministro Maurizio Martina- rappresenta un passaggio importante per un settore sempre più strategico per tutto il Paese, come ci dimostrano anche i consumi interni che nell'ultimo anno sono aumentati in modo esponenziale segnando + 20%. In questo momento di forte crescita è fondamentale quindi mettere in campo una strategia d'insieme e a lungo termine”
Regione Toscana e Procure insieme contro le frodi alimentari
29/03/2016

Regione Toscana e Procure insieme contro le frodi alimentari

Procuratore di Siena: “la collaborazione a tutela della legalità, che è garanzia di sicurezza”“Il modello di riferimento – ha detto il presidente della Toscana Enrico Rossi – è quello sperimentato con successo con il progetto ‘Prato lavoro sicuro’ che ha permesso di accrescere il carico di lavoro delle Procure e soprattutto di intensificare i controlli. La Toscana in questo modo intende tutelare le proprie produzioni tipiche, i produttori onesti e contrastare illegalità e frodi”
Giovedì 31 marzo il Forum made in Italy nei mercati internazionali
29/03/2016

Giovedì 31 marzo il Forum made in Italy nei mercati internazionali

Organizzato da Il Sole 24 Ore in via Monte Rosa n. 91 a MilanoSi calcola (dati Censis) che se i prodotti contraffatti fossero venduti sul mercato legale ci sarebbero 13,7 miliardi di ricchezza aggiuntiva e circa 110mila posti di lavoro in più. Si stima inoltre che il mercato dei falsi generi mancate entrate fiscali per oltre 4,6 miliardi di euro. Capitolo a parte per la pirateria alimentare dove da solo il “falso” made in Italy ha un giro d'affari da 60 miliardi di euro, ovvero quasi il doppio dell'export di “vero” made in Italy
Alce Nero Bio cresce del 42% e apre alle azioni popolari
28/03/2016

Alce Nero Bio cresce del 42% e apre alle azioni popolari

Cavazzoni, presidente di Alce Nero: vogliamo contribuire alla crescita dell’agricoltura biologicaA livello di canali distributivi Alce Nero registra le performance particolarmente positive nel canale della Grande Distribuzione, dove Alce Nero si conferma marchio leader in molte delle categorie biologiche commercializzate. “Come gruppo tocchiamo i 65 milioni di euro nel 2015, raggiungendo così una crescita del 500% negli ultimi 15 anni - ha detto Massimo Monti, amministratore delegato del Gruppo Alce Nero
Sigla.com - Internet Partner