Agroalimentare: con digitalizzazione per aziende +45% fatturato

09/07/2016

Agroalimentare: con digitalizzazione per aziende +45% fatturato
Le eccellenze agro-alimentari diventano digitali – Si chiama “Il mercato… in digitale” ed è la nuova iniziativa di Camera di Commercio di Firenze per portare online le imprese del territorio attive nel settore agroalimentare.

Il progetto nasce dall’esperienza di “Eccellenze in digitale”, l’iniziativa avviata in collaborazione con Google che, negli ultimi due anni, ha coinvolto oltre 359 imprese in attività di digitalizzazione. I giovani di Eccellenze in digitale Firenze hanno inoltre realizzato 66 giornate di workshop formativi, con oltre 200 ore di lezione sui principali temi del web marketing, come social media, SEO, web design, online advertising.

“Il Mercato… in digitale”, presentato da Leonardo Bassilichi (presidente della Camera di Commercio di Firenze), Fabio Vaccarono (Managing Director Google Italy) e Umberto Montano, presidente del Mercato Centrale Firenze, ha già raccolto forte interesse con 136 adesioni dalle imprese locali. Il percorso di digitalizzazione quest’anno si dedica principalmente alle imprese del settore agro-alimentare, che insieme alle aziende artigiane possono usufruire gratuitamente d’incontri formativi dedicati e di un servizio di consulenza strategica per migliorare la propria presenza online. Il servizio, completamente gratuito, è rivolto alle imprese con sede legale oppure operativa in provincia di Firenze, regolarmente iscritte nel Registro delle Imprese e in regola con il pagamento del diritto annuale.

Le adesioni al progetto saranno raccolte fino a esaurimento posti. Sei giovani esperti di web marketing affiancheranno per otto mesi le imprese dei settori agrifood e artigianato della provincia. L’obiettivo è avviare strategie digitali, sensibilizzare gli imprenditori alla cultura digitale e dotarli di strumenti adeguati per sfruttare al meglio le opportunità offerte dalla Rete.

“Dobbiamo accompagnare subito epresto gli imprenditori nel mondo digitale: fra quelli che lo hanno fatto l’anno scorso qualcuno ha aumentato il suo export del 43%, è una follia non seguire questa strada”, ha detto Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di commercio di Firenze.

“Pensiamo che in questo momento – ha spiegato – ci sia un mare enorme di opportunità nel mondo digitale, miliardi di persone a fronte dei pochi che passano davanti a un negozio, ma abbiamo da risolvere due questioni: la diffidenza delle persone che non entrano, per cui dobbiamo convincere tutti a entrare in questo mondo, e poi dobbiamo aiutare chi vuole entrare. Googlerisponde ai requisiti di azienda che sa operare al meglio nelmondo digitale e accompagnare gli sviluppi commerciali delle imprese”.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner