Al festival gastronomico-culturale, Food&Book, ci si arriva in treno

Dall’8 al 10 novembre a Montecatini con Italo da Roma e Napoli

09/10/2013

Montecatini 9 ottobre 2013. Dall’8 al 10 novembre a Montecatini Terme, in Toscana, si terrà il festival Food&Book, la cultura del cibo, il cibo nella cultura con protagonisti noti scrittori che nei loro romanzi raccontano il cibo e chef stellati che lo esaltano nelle loro ricette e spesso in libri di successo.

Per favorire la partecipazione all’evento, grazie ad una collaborazione con Italo, un treno ad alta velocità partirà da Napoli il 9 novembre alle ore 8.15 e dopo una sosta a Roma (9.25) arriverà a Firenze (10.50) da dove si raggiungerà, con un collegamento regionale, Montecatini Terme verso mezzogiorno. Il ritorno è previsto nella tarda serata della domenica sempre con Italo.

Il viaggio sarà animato da scrittori e chef. Tra gli altri, hanno confermato la presenza a bordo Franco Matteucci, già finalista del premio Strega, e lo chef e attore Andy Luotto che intratterranno i passeggeri. Gli scrittori daranno un’anticipazione dei libri che presenteranno durante il Festival, anche attraverso letture di brani a cura dell’attore Gino Manfredi, voce di numerose trasmissioni Rai.

I tre giorni di festival saranno animati da oltre 100 eventi: cene con chef e scrittori, degustazioni di vini e grappe, assaggi di specialità alimentari dei produttori km0 di Slow Food, visite alla Montecatini Liberty e al museo MOCA, mostre d’arte e molto altro. E non mancheranno una serie di iniziative anche per gli ospiti più piccoli: bambini e ragazzi potranno partecipare a lezioni di cucina, laboratori artistici e domenica è in programma una visita guidata a Collodi al Parco di Pinocchio.

Inoltre grazie a partnership con Italo e Tettuccio Tour* è stato possibile contenere i costi del weekend per partecipare al Festival: viaggio andata e ritorno per Montecatini Terme, compreso il pernottamento in albergo con prima colazione, a 90 euro a persona (Hotel 3 stelle) o a 100 euro a persona (Hotel 4 stelle).

Ma anche chi partirà da altre stazioni servite da Italo avrà la possibilità di beneficiare di tariffe scontate per partecipare a Food&Book attraverso un voucher sconto da 10 euro da richiedere via e-mail ad info@leggeretutti.it

Chi vorrà partecipare a tutte le giornate del Festival potrà utilizzare un comodo pullman in partenza venerdì 8 novembre alle ore 7.45 dalla Stazione Termini di Roma (viaggio e due notti in albergo a partire da 105 euro a persona in Hotel 3 stelle; 120 euro a persona in Hotel 4 stelle) con ritorno a Roma alle ore 21.00 di domenica 10 novembre.

Grazie alla collaborazione con Montecatini Promozione, anche chi arriverà a Montecatini con mezzi propri potrà usufruire di prezzi particolarmente vantaggiosi per una o più notti in albergo con prezzi comprensivi di prima colazione (inviare un’e-mail a info@leggeretutti.it indicando il numero di persone e la tipologia di camera (disponibili anche camere triple con piccolo supplemento).

HOTEL 4 STELLE

€ 55,00 a notte a persona + BB, camera doppia

€ 40,00 a notte + BB camera singola

HOTEL 3 STELLE

€ 45,00 a notte a persona + BB, camera doppia

€ 33,00 a notte a persona + BB, camera singola

I tre giorni di Festival saranno animati da oltre cento eventi, per la gran parte gratuiti: cene con chef e scrittori, degustazioni di vini e grappe, assaggi di specialità alimentari dei produttori a Km 0 di Slow Food, visite alla Montecatini Liberty e al museo MOCA, mostre d’arte e molto altro. E non mancheranno una serie di iniziative anche per gli ospiti più piccoli: bambini e ragazzi potranno partecipare a lezioni di cucina e a laboratori artistici mentre domenica 9 novembre è in programma una visita guidata a Collodi al Parco di Pinocchio.

Il programma letterario del Festival, curato da Lucilla Noviello, vede la partecipazione, tra gli altri, di Andrea Vitali, Marco Malvaldi, Franco Matteucci, Roberto Perrone, Mattia Torre, Valerio Varesi, Gaetano Cappelli, Licia Granello, Mario Liberto, Daniele Tirelli, mentre la squadra degli chef, che si esibiranno in showcooking e cene a tema, sarà composta da Fabio Campoli, Alessandro Cecere, Chicco Cerea, Pino Cuttaia, Igles Corelli, Fabrizio Girasoli, Velia De Angelis, Nino Di Costanzo, Marcello Leoni, Andy Luotto, Gianfranco Pascucci, Pierantonio Pirozzi e dalla giovane chef spagnola Alba Esteve Ruiz. Da Barcellona arriverà Quim Marquez Duran che oltre all’omonimo locale nel capoluogo catalano ha inaugurato il Quemo di Hong Kong.

Il programma aggiornato, che prevede oltre cento eventi per la gran parte gratuiti, è disponibile sul sito http://www.foodandbook.it/

Food&Book è organizzato da Agra editrice e dal mensile Leggere:tutti, in collaborazione con il Comune di Montecatini Terme, Terme di Montecatini Spa, con il contributo di Pasta De Cecco, Conad del Tirreno, Parmigiano Reggiano, Banca Mediolanum, la partecipazione di Vetrina Toscana e Altromercato e la partnership di Italo.

Consulenza tecnica ed assistenza per gli eventi gastronomici è assicurata dai docenti e studenti dell’Istituto alberghiero di Montecatini. Accoglienza e prenotazione Hotel: Montecatini Promozione.

Informazioni:

Agra 06.44254205

Leggere: tutti 06.44254238

www.foodandbook.it - www.leggeretutti.it - info@agraeditrice.com - info@leggeretutti.it

* I pacchetti turistici oggetto del contratto sono organizzati dall'operatore TETTUCCIO TOUR di P.A.M., Via Palestro 2, 51016 Montecatini Terme - Autorizzazione della Provincia n. 33675 del 05/05/1997.

 

***

Montecatini Terma 25 settembre 2013. Una ventina tra cene con gli chef e showcooking, oltre 40 presentazioni di romanzi e saggi in cui il cibo e il vino sono tra i protagonisti ed ancora 5 incontri A tavola con lo scrittore nei miglioriristoranti di Montecatini, famosa per le sue terme liberty. Nella città toscana sono attesi oltre 10.000 visitatori per il Festival Food&Book, la cultura del cibo, il cibo nella cultura.

Il programma del Festival è veramente ampio. Si inizia venerdì 8 novembre con Pasta Damare il libro voluto da Pasta De Cecco in cui 15 grandi chef interpretano ricette di mare. Tre di questi chef, Pino Cuttaia, Nino Di Costanzo e Chicco Cerea, presenteranno i loro piatti in un originale showcooking.

Nel pomeriggio gli chef incontreranno gli studenti della scuola alberghiera di Montecatini che collabora attivamente al Festival e che venerdì sera ospiterà nel castello la Querceta la prima cena con lo chef.

Nelle tre giornate non mancheranno momenti di approfondimento: così nel pomeriggio di venerdì 8 è in programma un focus dell’osservatorio socioeconomico Big&Small, dedicato allo sviluppo delle attività produttive, promosso da Methos, nel quale si metteranno a punto le ricette con cui sarà possibile rilanciare il made in Italy nel mondo. Strumenti economico-finanziari a sostegno dell’internazionalizzazione d’impresa, sviluppo della GDO italiana oltre confine saranno alcuni degli argomenti trattati dai relatori. A questi temi si aggiungerà la riflessione sul contributo degli chef e delle scuole di cucina all’affermazione delle produzioni italiane nel mondo con la presentazione del libro dal titolo provocatorio Ci salveranno gli chef? curato da Denis Pantini di Nomisma e dalla giornalista Alessandra Moneti. Altro tema che sarà approfondito da Mauro Loy di Methos sarà quello delle potenzialità, ancora poco sfruttate, dell’e-commerce.

Per restare in argomento, sabato è in programma l’incontro Fornelli in rete dall’omonimo libro della giornalista Francesca Martinengo che insieme ad altre food blogger farà il punto sulla diffusione di blog dedicati al cibo e al vino.

Sabato 9 novembre sarà possibile visitare l’Antico mercato liberty di Montecatini dove i produttori a chilometro zero di Slowfood esporranno i loro prodotti. Tanti incontri in programma anche domenica: da non perdere Quando il cibo si incontra con la letteratura: parole e musica a cura di Gino Manfredi; al temine aperitivo d’Autore.

Vini, distillati, liquori e specialità alimentari provenienti da tutta Italia saranno invece presenti per tutto il festival nel banco di assaggio della prestigiosa Sala Portoghesi dove sarà possibile degustare decine di etichette accompagnate da finger food.

Molte iniziative anche per i più piccoli: sabato e domenica ci sarà in Viaggio con Pinocchio, un tour con una navetta a Collodi e visita al parco di Pinocchio con animazioni e merende ispirate al famoso burattino. A Montecatini i ragazzi si cimenteranno, in uno spazio a loro dedicato, nella produzione di burro e ricotta e nella preparazione di pasta ripiena, mentre i più piccoli con vena artistica avranno la possibilità di frequentare il laboratorio del Museo MOCA ‘Disegnare con Mirò’.

Infine tanti libri: con presentazioni al caffè storico delle Terme Tettuccio e nei banchi di una decina di case editrici specializzate.

Altri eventi in programma.

- Visita guidata al MOCA per la Mostra Mirò & Friends. Ingresso gratuito.

- Passeggiate nella Montecatini del liberty. Partendo dal palazzo comunale alcune guide porteranno i partecipanti a scoprire l’art nouveau della città.

- Mostra Il cibo dell’anima dell’artista Alessandra Peloso che presenterà una ventina di tele ispirate al vino e al cibo.

- Food Book crossing. Portando un libro di cucina o di argomento gastronomico se ne potrà ritirare un altro.

- A scuola di cucina. Quattro appuntamenti aperti a tutti con la chef Velia De Angelis.

- Una merenda con i fiocchi. Alcuni chef illustreranno come preparare una merenda sana e gustosa.

- Visita al frantoio di Montecatini con degustazione di bruschette. Una navetta in partenza da Montecatini centro condurrà i visitatori al frantoio.

Premi

Durante il Festival saranno premiati i vincitori di due concorsi:

- Premio FOODCULT aperto alla partecipazione delle imprese del settore alimentare che si sono distinte per iniziative nel campo della promozione culturale e artistica.

- Premio L’Italia delle tipicità- Indetto dall’Associazione Italiana del libro in collaborazione con Food&Book.

Food&Book è organizzato da Agra editrice e dal mensile Leggere tutti, in collaborazione con l’amministrazionedi MontecatiniTerme e con la Pasta De Cecco e la partecipazione di Vetrina Toscana e Altromercato.

Consulenza tecnica ed assistenza per gli eventi gastronomici è invece assicurata dai docenti e studenti dell’Istituto alberghiero di Montecatini

Il programma letterario curato da Lucilla Noviello vede la partecipazione tra gli altri di Andrea Vitali, Marco Malvaldi, Franco Matteucci, Roberto Perrone, Mattia Torre, Valerio Varesi, Gaetano Cappelli, Licia Granello, Mario Liberto, Daniele Tirelli mentre la squadra degli chef, che si esibiranno in showcooking e cene a tema, sarà composta da Fabio Campoli, Alessandro Cecere, Chicco Cerea, Pino Cuttaia, Igles Corelli, Fabrizio Girasoli, Velia De Angelis, Nino Di Costanzo, Marcello Leoni, Andy Luotto, Gianfranco Pascucci, Pierantonio Pirozzi, e la giovane chef spagnola Alba Esteve Ruiz.

Come partecipare e come prenotare: per maggiori informazioni clicca QUI

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner