Al Teatro Regio di Parma l'offerta turistica dell'Emilia Romagna

Workshop e due educational tour di 11 paesi europei

24/09/2013

Al Teatro Regio di Parma l'offerta turistica dell'Emilia Romagna

Parma 24 settembre 2013. Un workshop al Teatro Regio di Parma e due educational “Terre Verdiane e benessere” e “Cultura ed enogastronomia”.

Questo il programma dell’iniziativa promocommerciale dedicata ai bus operator organizzata dal 26 al 29 settembre da Apt Servizi Emilia Romagna e legata ai festeggiamenti del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi dove interverranno 20 bus operator europei provenienti da 11 paesi: Croazia, Repubblica Ceca, Germania, Repubblica Slovacca, Austria, Polonia, Olanda, Belgio, Slovenia, Russia, Francia.

Il gruppo di bus operator arriverà giovedì 26 settembre all’aeroporto di Bologna e si trasferirà a Parma dove è prevista una presentazione dell’offerta turistica dell’Emilia Romagna e una cena di benvenuto a base di prodotti enogastronomici regionali.

La mattina di venerdì 27 settembre dalle 9 alle 13, nella cornice del Teatro Regio di Parma (tra i più acclamati teatri di tutta la musica d’opera italiana) è previsto un workshop tra i 20 bus operator europei e 28 seller emiliano romagnoli mentre nel pomeriggio i bus operator andranno alla scoperta del centro storico di Parma.

Sabato 28 settembre il gruppo di bus operator si dividerà per partecipare ai due educational tour.

Il primo eductour (“Terre Verdiane e benessere”) prevede la visita alla casa natale di Verdi a Roncole di Busseto, al Palazzo Barezzi e al Teatro Verdi di Busseto, a Villa Sant’Agata. Dopo il pranzo presso l’Antica Corte Pallavicina il gruppo raggiungerà Salsomaggiore per una visita alle Terme Berzieri. La giornata si concluderà con la sosta nei borghi medioevali di Castell’Arquato (dove si visiterà anche un’azienda vitivinicola) e Vigoleno (dove è prevista la cena).

Il secondo educational tour (“Cultura ed enogastronomia”) con i bus operator europei ha come programma soste in un caseificio di produzione di Parmigiano Reggiano a Parma e a Reggio Emilia dove sono previste tappe nel centro storico e al Museo del Tricolore. I bus operator assisteranno anche a una lezione di cucina sulla pasta fatta a mano e sul gnocco fritto presso lo Spazio Torricelli ad Albinea e, raggiunta Ferrara, effettueranno una visita al Centro Storico dichiarato Patrimonio Unesco. L’iniziativa si concluderà domenica 29 settembre con il rientro degli ospiti stranieri. Per quattro bus operator in partenza nel pomeriggio è prevista la visita al Fidenza Village Outlet.

Questa azione rientra nel progetto di valorizzazione del settore e fa seguito alla partecipazione dell’Emilia Romagna alla recente fiera RDA di Colonia dove è stato presentato il Progetto speciale di co-marketing 2014 di Apt Servizi con i bus operator europei, giunto alla sua decima edizione. Nel 2012 il Progetto di co-marketing di Apt Servizi ha coinvolto 49 bus operator di 8 paesi (Germania, Austria, Svizzera, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Belgio, Russia, Francia) generando in Emilia Romagna un movimento turistico complessivo pari a 26.325 arrivi e 202.558 presenze straniere. La collaborazione in atto con i bus operator ha reso possibile anche altre forme di promozione dell’offerta di vacanza emiliano romagnola, come la personalizzazione di pullman con immagini che rilanciano luoghi e volti del turismo regionale e la campagna promozionale “Emilia Romagna Terra con l’anima e col sorriso”.

Finora sono stati personalizzati tre pullman di bus operator: i tedeschi Ruf Reisen e Dietrich Touristik e l’austriaco Reiseparadies Kastler.

Newsletter

Speciale: Emilia Romagna. Terra con l'anima e col sorriso - WFF weekend del 17-18 novembre

...
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner