Al via la Summer School, promossa da ALMA, Scuola Internazionale di Cucina Italiana

Settimana premio per i migliori diplomati degli Istituti Alberghieri d’Italia

12/07/2013

Al via la Summer School, promossa da ALMA, Scuola Internazionale di Cucina Italiana

Colorno (Parma), 12 luglio 2013 – Torna anche quest’anno la Summer School promossa da ALMA, La Scuola Internazionale di Cucina Italiana in collaborazione con l’azienda Giblor’s e il patrocinio del MIUR, un’occasione unica per 40 tra i migliori diplomati degli Istituti Alberghieri d’Italia per vivere la Scuola e sperimentarne l’offerta formativa.

Il programma dell’edizione 2013, che si svolgerà dal 15 al 19 luglio come di consueto presso la Reggia di Colorno (Parma), sede della prestigiosa scuola ALMA, vedrà l’attivazione di due indirizzi, un Corso dedicato alla sala e un Corso di Cucina Italiana, entrambi curati da chef e docenti ALMA. ALMA è infatti il più autorevole centro di formazione dell’ospitalità italiana a 360 gradi, dove, oltre a cuochi e pasticceri, si formano anche sommelier e Manager della Ristorazione.

Il programma del corso di Cucina Italiana prevede lezioni di cucina e pasticceria in modalità demo e training, approfondimenti sul tema della costruzione del menu, il food cost control, la “grammatica del gusto”, per culminare con l’esperienza della Masterclass “Dietro le quinte dell’Alta Cucina”, in cui gli studenti prepareranno e serviranno un menu di gala sotto la guida dello Chef e del Maître. Il Corso di Sala si concentrerà invece sulla storia e la pratica del servizio, con focus sul mondo del vino e della birra, la gestione della cantina, le tecniche di comunicazione.

Le lezioni si terranno nelle aule training e nei laboratori della Scuola, in modo che gli studenti abbiano la possibilità di vivere gli spazi didattici e le tecnologie all’avanguardia che caratterizzano l’offerta formativa della scuola. Entrambi i gruppi saranno impegnati inoltre in uscite didattiche alla scoperta delle eccellenze della Food Valley, dal sito di produzione del Parmigiano-Reggiano, al Culatello di Zibello, all’Aceto Balsamico Tradizionale.

Momento clou per tutti i ragazzi sarà l’incontro con il Rettore di ALMA Gualtiero Marchesi, che illustrerà alle giovani leve, nel corso di una lezione magistrale, la storia dei suoi piatti e la sua filosofia professionale.

“Alunni speciali” anche in questa edizione alcuni autorevoli “penne” del giornalismo food italiano, le blogger Claudia Minnella di La Femme du Chef, Laura Brivio di Golden Backstage, Aurelia Bartoletti di Profumi in Cucina, e il critico enogastronomico Davide Oltolini.

La Summer School rientra in un progetto più ampio che ALMA ha sviluppato nel corso di quest’anno, ALMA MAESTRO CLUB, la possibilità di supportare la crescita professionale della community di docenti operanti negli Istituti per l’Enogastronomia e l’ospitalità Alberghiera, che desiderano aggiornare le proprie competenze grazie al patrimonio di contenuti e metodologie messo a punto da ALMA (www.alma.scuolacucina.it/alma_maestro).


*****

ALMA (www.alma.scuolacucina.it) è il più autorevole centro di formazione della Cucina Italiana a livello internazionale. Sotto la guida del Rettore Gualtiero Marchesi ALMA forma cuochi, pasticceri, sommelier e manager della ristorazione provenienti da ogni Paese per farne veri professionisti grazie ai programmi di alto livello realizzati con gli insegnanti più autorevoli. ALMA ha sede nella splendida cornice della Reggia di Colorno (Parma).

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner