Allo chef Enrico Derflingher il Premio internazionale Doc Italy

Al Presidente di Euro-Toques International il prestigioso riconoscimento

14/12/2015

Allo chef Enrico Derflingher il Premio internazionale Doc Italy
Roma 14 Dicembre 2015 – Si è tenuta nei giorni scorsi a Roma, nella Sala Cavour Del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, la cerimonia per l’assegnazione del 3° Premio Internazionale Doc Italy – Viaggio attraverso l’eccellenza, evento giunto ormai alla sua terza edizione, che mira ad individuare, e premiare, i protagonisti che “conferiscono un contributo di valore al Nostro Paese rendendolo noto nel mondo riscoprendo il senso d’appartenenza dell’eccellenza creativa e dell’identità nazionale”.

Ad aggiudicarsi l’ambito riconoscimento nel settore agroalimentare, come Ambasciatore del Made in Italy è stato lo chef Enrico Derflingher, attuale Presidente di Euro-Toques International, senza dubbio il miglior testimonial della cucina italiana nel mondo che, in oltre 30 anni di carriera, ha onorato il nostro Paese cucinando, tra gli altri, per la Casa Reale Inglese, per George Bush Sr. oltre ad aver aperto più di 30 ristoranti in Asia.

Il Premio, che nasce dalla collaborazione tra UNAR – Casa delle Regioni e MaMa.Management, mira a rendere omaggio non solo ai personaggi ma a tutte quelle piccole, medie e grandi realtà imprenditoriali che, a dispetto delle regole “aride” del mercato, mantengono la loro dignità, la loro mission puntando alla qualità e al livello, non solamente ai risvolti economici.

Personalità, borghi e realtà imprenditoriali, dunque, che coniugando impegno e talento, ricerca e tradizione, innovazione e rispetto delle origini, valori e passione, hanno promosso e promuovono, nel quotidiano, l’eccellenza italiana in tutte le sue accezioni, evidenziando ed esaltando il ruolo del Made in Italy nel Mondo.

 

DOC ITALY, VIAGGIO ATTRAVERSO L’ECCELLENZA
Nasce da un’idea di Tiziana Sirna e, grazie alla collaborazione dell’Unar, è diventato una realtà importante nel panorama del ”Doc Italiano”. Già dalla prima edizione vantava tra più di quattrocento illustri ospiti, ambasciatori, referenti dell’Internazionalizzazione, responsabili dei più importanti enti e associazioni Italiane, Export Manager, Distributori e Buyer Internazionali. Il 2014 ha visto un parterre ancora più’ tecnico, mirato e settoriale, priorità assoluta gli addetti dei settori Agro, Artigianato, Arte e Moda, oltre a Vip, Politici, Giornalisti, Nobili e Personaggi Illustri. Quest’anno, un format nuovo e innovativo, premierà 12 “Eccellenze Italiane del Made in Italy”, con rappresentanti da tutti i settori che distinguono l’Italia nel mondo, e 4 Premi Speciali “Una Vita Per”.
 
°°°°
"Parma Città Gastronomia Unesco": le ricette di Enrico Derflingher, presidente Euro-Toques International e di Marco Medaglia, Presidente del CIM - Chef italiani nel Mondo
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner