ALMA e la Hung Kuang University di Taiwan firmano un accordo per il primo corso internazionale sul vino

ALMA Wine Academy porta nel Paese asiatico l’“International Wine Program”

30/01/2015

ALMA e la Hung Kuang University di Taiwan firmano un accordo per il primo corso internazionale sul vino

Colorno 30 gennaio 2015. L'Internazionalizzazione di ALMA, si arricchisce di una nuova perla.
Ieri mattina nella sala della biblioteca alla Scuola Internazionale di Cucina Italiana, nella splendida Reggia di Colorno, la Hungkuang University di Taiwan si è aggiunta alle altre venti Scuole internazionali con le quali l'ALMA, ha già instaurato stretti rapporti di collaborazione.

In Asia, dopo la Corea del Sud, la Malesia e il Giappone, per l'Alma ora è la volta di Taiwan con l'apertura delle porte della Hung Kuang University. Un conferma che l'Alma di Gualtiero Marchesi è il più autorevole centro di formazione per l'enogastronomia e l'ospitalità italiana a livello internazionale.

L'accordo triennale di partnership tra ALMA e la Hung Kuang University di Taiwan è stato firmato dalla direttrice del dipartimento di Human Ecology della Hungkuang University Lin, Li-Yun Ph. D. e il Presidente di ALMA Enzo Malanca alla presenza del direttore generale Andrea Sinigaglia e Ciro Fontanesi, docente, sommelier e coordinatore dell’ALMA Wine Academy.

La firma di questo accordo è per noi molto importante -ha detto il Presidente di ALMA Enzo Malanca- per far conoscere in tutto il mondo non solo la cultura della cucina ma anche l'attrattiva turistica e gastronomica dell'Italia intera. Da tre anni abbiamo un rapporto con la Hungkuang University di Taiwan ed ora cominciamo un Corso sul vino con l’“International Wine Program” per poi passare a Corsi legati alla Cucina e alla pasticceria”.

Ed è stato il Direttore Generale di ALMA, Andrea Sinigaglia, a sottolineare l'importanza di questo primo corso internazionale sul vino: "l'ALMA punta a diventare un vero e proprio hub Europeo del vino, la nostra idea -ha aggiunto Sinigaglia- è quella di fare in modo che gli studenti delle scuole del nostro network possano venire in Italia per studiare il vino del Vecchio Mondo, perché ALMA, Parma e il nord Italia sono un punto nevralgico dell'Europa vinicola".

All'Università di Taiwan, dove esiste un bacino di 2000 studenti, saranno selezionati venti ragazzi che parteciperanno all’“International Wine Program” con un primo corso base di formazione per poi arrivare a Colorno per specializzarsi partecipando ad un modulo di approfondimento.

«Da alcuni anni come coordinatore di ALMA Wine Academy -afferma Ciro Fontanesi- vado a Taiwan non solo per fare corsi sul vino ma per vivere da vicino la loro cultura e la cosa che mi ha più colpito è l'unità di intenti delle nostre due realtà: rappresentiamo è vero due culture diverse ma entrambe sono ricchissime di storia ed eccellenze. E l'ALMA Wine Academy porterà all'Università di Taiwan i vini di tutte le regioni italiane, facendo degustare tutte le nostre eccellenze per far capire loro le diversità dei nostri vini”.

A mostrare soddisfazione per questo accordo e ad illustrate le caratteristiche della scuola è stata la direttrice del dipartimento di Human Ecology della Hungkuang University Lin, Li-Yun Ph. D.: «L'università di Hung Kuang ha 52 anni e attualmente 13.000 studenti, siamo molto felici di intraprendere questa iniziativa con ALMA che è la nostra prima scuola partner Europea. Grazie al corso sul vino tenuto da Ciro Fontanesi abbiamo conosciuto la Scuola ALMA e sul suo esempio e con il suo aiuto aggiorneremo le nostre strutture e le aule per la formazione sul vino».

Si è conclusa così una giornata importante per ALMA Wine Academy e per l'intera cultura enogastronomica italiana che la Scuola Internazionale di Cucina Italiana riesce valorrizare al meglio e a metterla a disposizione delle scuole internazionali di tutto il mondo.

(Le foto di questa pagina sono state scattate da Raffaele D'Angelo)


Andrea Sinigaglia, direttore generale di ALMA

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner