Annamaria Pellegrino vince la gara "Snello Blind Box 01 Gusto Primavera"

Il primo dei quattro “Food Blogger Contest” lanciato da Rovagnati a Tuttofood

04/06/2013

Annamaria Pellegrino vince la gara "Snello Blind Box 01 Gusto Primavera"

Milano 4 giugno 2013. Successo alla gara culinaria "Blind Box - The Food Blogger Contest", promossa dall' aziendabrianzola Rovagnati a Tuttofood che si è conclusa nelle scorse settimane.

La gara di cucina al “gusto di primavera” in realtà è stata solo la prima di quattro competizioni gastronomiche che si svolgeranno in quattro diverse location nel corso delle quattro stagioni.
Nell’avveniristica cucina allestita da Rovagnati nel polo fieristico milanese, si sono affrontate a suon di pentole e cucchiai, quattro top food blogger (Francesca d’Orazio Buonerba, Anna Maria Pellegrino, Doriana Tucci, Maria Greco Naccarato) che hanno dato vita ad un cooking show per realizzare una ricetta esclusiva, creata con i prodotti della linea Snello Gusto e Benessere e altri ingredienti a sorpresa, presenti nella scatola segreta, una blind box consegnata loro solo a inizio gara.
A decretare la regina dei fornelli 2.0 sono stati esperti gastronomi che hanno degustato, assieme al pubblico e agli opinionisti presenti, le fantasiose ricette, scegliendo quella più gustosa e snella, secondo i parametri della filosofia “mondosnello” promossa da Rovagnati.

Ed è stata la web writer veneziana de La cucina di qb ad aggiudicarsi il prestigioso premio in palio: un contratto di collaborazione con l’azienda per una rubrica dedicata su blog.mondosnello.it, il blog di Allegra.
«Non mi aspettavo di vincere – commenta Annamaria Pellegrino - perché conosco e stimo molto le ragazze con cui ho gareggiato. Al di là dell’esito del contest, tuttavia, non posso che applaudire Rovagnati che ha saputo valorizzare anche economicamente chi vive la passione della cucina come un’espressione professionale delle proprie capacità».

A conquistare i palati sopraffini dei giudici di gara è stato un piatto evocativo della tradizione popolare veneta, come l’insalata di gallina padovana con uvetta e pinoli, una ricetta accattivante tanto nel periodo estivo quanto in quello invernale. Protagonista della pietanza preparata è il pollo alle erbe fini Snello Gusto e Benessere Rovagnati presente nella Blind Box insieme ad altri ingredienti: radicchio di chioggia, zucchine, fragole e arance.

«Gli ingredienti presenti all’interno della Blind Box mi hanno subito ispirata – commenta la web chef- infatti c’erano sia ortaggi invernali che frutti estivi, così ho immaginato un fantomatico saluto, un passaggio di consegne tra la primavera e l’inverno. Anche l’impiattato ricorda questa dicotomia: da un lato del piatto ho disposto le arance, dall’altra le fragole».

Uvetta, cannella e noce moscata, poi, danno quel giusto tocco di classe, quello “sguardo d’amore”, come ama definirlo Annamaria, che riesce ad arricchire il piatto più semplice di un odore e un gusto nuovo, perché a volte “basta anche una goccia di limone per trasformare il tutto”.
Il gusto di primavera è quindi un mix di sapori e profumi che ricorda quelli della sua terra natale: Venezia, cosmopolita e tollerante insieme, crocevia di popoli e tradizioni gastronomiche diverse, un melting pot verace di spezie e ingredienti che parlano di popoli lontani, eppur così capaci di convivere nello stesso piatto.

«La mia cucina ha molto del mediterraneo, come le mie origini, tuttavia non posso negare un forte radicamento con la mia città, per quel suo essere in grado di dialogare con tutti, senza litigare con nessuno, bilanciando le ricette di popoli diversi, dai turchi agli ebrei, fino ad arrivare agli arabi».

Il successivo contest culinario con connessa degustazione si terrà nel mese di Luglio a Milano e le iscrizioni per le blogger sono appena aperte (le candidature dei food blogger e del pubblico degli opinionisti sono da inviare a press@nprcomunicazione.it).

Il profilo della vincitrice della prima tappa Anna Maria Pellegrino

“Cuoca quanto basta” è un understatement per una veneziana che ha deciso di vivere con e per il cibo: studiandolo, cucinandolo, scrivendone sul suo blog dal 2008 e raccontandolo alla radio. Obiettivo? Salvare le papille gustative del mondo, perché a essere buoni c’è più gusto. Intanto, chiedetele dei suoi Bacari Tour.

Il profilo delle partecipanti alla prima tappa

Francesca d'Orazio Buonerba http://www.erbapepe.com/ 
Insegnante di cucina in Italia e all'estero, viaggia spesso con la chitarra, emblema della sua cucina del cuore, quella abruzzese. Detta anche Lady Erba Pepe, è autrice di libri, blogger e organizzatrice di eventi. Nato nel 2011, il suo sito propone appunti di cucina personali, con suggerimenti, tecniche di cucina e dell'arte del ricevere. Una parola che la rispecchia? Eclettica!

Anna Maria Pellegrino http://www.lacucinadiqb.com/
"Cuoca quanto basta" è un understatement per una veneziana che ha deciso di vivere con e per il cibo: studiandolo, cucinandolo, scrivendone sul suo blog dal 2008 e raccontandolo alla radio. Obiettivo? Salvare le papille gustative del mondo, perché a essere buoni c'è più gusto. Intanto, chiedetele dei suoi Bacari Tour.

Doriana Tucci http://www.lasignoradeifornelli.it/
Nasce traduttrice e approda alla cucina facendo della convivialità e del networking una filosofia di vita. Diplomata addetta alla ristorazione organizza corsi e degustazioni, crea e reinterpreta ricette. Lancia nel 2008 il suo sito di ricette, recensioni e interviste agli chef: più che un blog, un agile strumento di consultazione. Un aggettivo che la definisce? Gioiosa!

Maria Greco Naccarato http://www.kitcheninthecity.it/
Cosa le piace? "Tutto ciò che è buono, bello e autentico". È lei: cuoca, Food Stylist, Food Consultant e ora regista con Zero Table Top. Spirito cosmopolita, dal 2011 attraverso il suo blog si racconta in modalità urban chic. Come regista dà vita agli ingredienti, ai sapori e ai profumi della cucina, in un viaggio che non finisce mai.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner