Appuntamento speciale a Milano da vivere sorseggiando nettari della Calabria

Un'esperienza unica il prossimo 24 luglio all'Hotel Enterprise

12/07/2013

Appuntamento speciale a Milano da vivere sorseggiando nettari della Calabria

Milano estate 2013. I nettari di Calabria approdano a Milano in una serata speciale. Nelle prime ore della sera di mercoledì 24 luglio, sono pronti a sfilare nello splendido Hotel Enterprise di Corso Sempione le aziende vitivinicole calabresi, del Cirò e del Savuoto e il GAL Kroton.

L'occasione? Un grande evento di degustazione che vede la partecipazione di Gaetano Palombella, relatore e sommelier AIS Reggio Emilia, che terrà una degustazione guidata sulle caratteristiche dei vini calabresi.

Partecipano, tra gli altri, i vini delle seguenti cantine:  Azienda Agricola Dott. G.B. Odoardi; Casa Comerci; Salvatore Caparra Vini; La Pizzuta del Principe; Senatore Vini; Azienda Agricola Parrilla; Azienda Agricola Ceraudo; Terre del Gufo; Iembo Vigneti.

L’evento si svolge nell'ambito della “La Giornata mondiale delle Cucine regionali italiane nel segno dell'Expo 2015” e “Il Gelato nel Piatto con Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma e prodotti Dop e Igp” che si tiene dal 23 al 29 luglio nei ristoranti di tutto il mondo. L' iniziativa è promossa, tra gli altri, da INformaCIBO, UIR – Unione Italiana Ristoratori e Cim Chef italiani all'estero.

Le due kermesse internazionali hanno ricevuto il Patrocinio dell'Expo 2015 e dell'Enit – Ente Nazionale per il Turismo.

«L’esperienza dei Calabresi di Parma è uno dei migliori biglietti da visita per presentare i prodotti della nostra Regione nella capitale economica d'Italia», ha commentato il Presidente dei Calabresi di Parma, Raffaele D'Angelo, sintetizzando quello che si farà a Milano: “porteremo l'eccellenza dei nostri vini e delle nostre produzioni alimentari ad un pubblico di gourmet, di giornalisti e di estimatori del buon gusto”. 

Per prenotazioni scrivere a: Raffaele D'Angelo raffaele.dangelo@ciaocalabria.org 

Per gli interessati ci sono dieci ingressi omaggio per la degustazione dei vini scrivendo sempre a Raffaele D'Angelo.

Durante la serata, che parte con il cocktail Amarena Fabbri Amore Mio con Pignoletto Righi, si può degustare Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma e si svolgerà anche una discussione sui temi del Turismo, Ristorazione, Alimentazione legati all' EXPO 2015.


Programma

Ore 19,30: Ingresso ad Inviti

Ore 19,45: inizio della serata con il cocktail Amarena Amore Mio con Pignoletto Righi


Ore 20,15 – 20,45. Parliamone: il rapporto tra le due kermesse e l'Expo 2015 sul tema, “Made in Italy – Ristorazione, Turismo, Enogastronomia: come l’Expo 2015 li deve valorizzare”.

Ne parlano: Donato Troiano, direttore di INformaCIBO, Savino Vurchio, direttore UIR, Unione Italiana Ristoratori, Giampietro Comolli, Advisor UnPOxExPO, Alfredo Zini, Presidente Ente bilaterale nazionale Turismo.

Ore 21,00: degustazione di Prosciutto di Parma e Parmigiano Reggiano, al “naturale”

Ore 21,20: un piatto gastronomico simbolo della cultura milanese: Il Risotto alla milanese interpretato dallo chef Fabrizio Barontini.

Si potranno inoltre degustare i prodotti calabresi, vini e non solo. Gaetano Palombella, relatore e sommelier AIS Reggio Emilia terrà una degustazione guidata sulle caratteristiche dei vini calabresi. Partecipano, tra gli altri, i vini delle seguenti cantine: Azienda Agricola Dott. G.B. Odoardi; Casa Comerci; Salvatore Caparra Vini; La Pizzuta del Principe; Senatore Vini; Azienda Agricola Parrilla; Azienda Agricola Ceraudo; Terre del Gufo; Iembo Vigneti.

Per prenotazione scrivere a: Raffaele D'Angelo raffaele.dangelo@ciaocalabria.org. Si ringrazia il GAL Kroton, per il banco di assaggi di prodotti tipici di eccellenza alimentare

L'iniziativa è promossa dal Comitato di Promozione Culturale Calabrese, Calabresi di Parma. http://www.ciaocalabria.org/

Infine, chiacchiere in libertà...e la festa continua....

***

Le due kermesse sono promosse dal magazine INformaCIBO.

Hanno ricevuto il patrocinio di EXPO 2015 e dell'ENIT (Ente Nazionale per il Turismo) per “l'alta valenza turistica della manifestazione” ed hanno il sostegno di Alma, (il più autorevole centro di formazione della Cucina Italiana a livello internazionale diretto da Gualtiero Marchesi, di Parma Alimentare, (la società della Camera di commercio per la promozione dei prodotti agroalimentari di Parma nel Mondo) e delle Fiere di Parma che organizza Cibus, (il più accreditato Salone internazionale dell'Alimentazione).

Appoggiano le iniziative l' UIR (Unione Italiana Ristoratori), il CIM (Chef Italiani nel Mondo), Ciao Italia (Ristoranti italiani all'estero), l'Ente Fiere Isola della Scala e main sponsor sono il Consorzio del Prosciutto di Parma, Consorzio del Parmigiano Reggiano, Fabbri 1905.

Inoltre con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, EXPO 2015, Enit, Ente Nazionale per il Turismo, Apt Emilia Romagna, Comune di Parma, Provincia di Parma, Camera di Commercio di Parma, Ascom Parma, Fipe Provincia di Rimini, Degusta, Bonat, Ristorazione & Catering e i Calabresi di Parma.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner