Bergamo: dal 16 ottobre il Decimo Concorso Enologico Internazionale "Emozioni dal Mondo: Merlot e Cabernet Insieme"

Unico Concorso Enologico Internazionale al mondo interamente dedicato ai vini Merlot e Cabernet

13/10/2014

Bergamo: dal 16 ottobre il Decimo Concorso Enologico Internazionale "Emozioni dal Mondo: Merlot e Cabernet Insieme"
Milano 13 ottobre 2014. Al via a Bergamo il 16, 17 e 18 ottobre, per il decimo anno consecutivo, la manifestazione ‘Emozioni dal Mondo: Merlot e Cabernet Insieme’, organizzata da Vignaioli Bergamaschi in collaborazione con il Consorzio Tutela Valcalepio.
La kermesse bergamasca ha ottenuto il patrocinio dell’Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino e del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, che si aggiungono a quello dell’Assessorato regionale all’Agricoltura e del Consiglio regionale della Lombardia.

Questi riconoscimenti lo rendono ufficialmente l’unico Concorso Enologico Internazionale al mondo interamente dedicato ai vini a base Merlot e Cabernet.

L’evento è stato presentato stamane in Regione a Milano presso la Sala Expo del 30esimo piano di Palazzo Pirelli, alla presenza dell’Assessore Regionale all’Agricoltura Gianni Fava, del Sottosegretario Expo 2015 Fabrizio Sala, del consigliere regionale Mario Barboni, del Presidente di Vignaioli Bergamaschi Marco Bernardi, del presidente del Consorzio Tutela Valcalepio Emanuele Medolago Albani, del Vicepresidente Giovanni de Ferrari e del direttore del Concorso Sergio Cantoni.

Per rendere visibile l’importanza e il valore dell’iniziativa bastano alcuni numeri e dati relativi all’edizione dello scorso anno:
- 64 medaglie assegnate
- 2 Gran Medaglie d’Oro,
- 62 Medaglie d’Oro
- 17 Premi della Stampa
- 81 giurati (tecnici e giornalisti del settore provenienti da 27 nazioni nel mondo) riuniti in 7 commissioni di degustazione.
- 27 nazioni rappresentate per quanto riguarda i giurati
- 17 nazioni per quel che concerne i campioni in gara

L’edizione 2014 vedrà come ricordato la partecipazione di giudici provenienti da 23 paesi (Colombia, Croazia, Francia, Germania, Giappone, Giorgia, Grecia, Israele, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Perù, Polonia, Romania, Serbia, Spagna, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Turchia e Ungheria) e di campioni prodotti in oltre 20 nazioni ( Bosnia e Herzegovina, Croazia, Francia, Germania, Giorgia, Israele, Italia, Macedonia, Malta, Perù, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovenia, Slovacchia, Spagna, Sud Africa, Svizzera,  Turchia, Ungheria).
Il numero di commissari stranieri raggiunge quota 42 su 73, di questi 22 sono tecnici e 20 giornalisti. Per quanto riguarda invece l’Italia i tecnici sono a quota 13 e i giornalisti saranno 17.

Dopo la scommessa del 2013, inoltre, “Emozioni dal Mondo” conferma la presenza della Giuria dei Consumatori. Anche per il 2014 Vignaioli Bergamaschi e Consorzio Tutela Valcalepio in cooperazione con Radio Number One hanno portato avanti una campagna di candidature che ha portato alla selezione di 21 consumatori che prenderanno parte alle degustazioni del Concorso Enologico Internazionale e contribuiranno a selezionare “La Scelta del Consumatore”.

“L’esperimento dello scorso anno si è rivelato davvero vincente” sottolinea il direttore del Concorso, Sergio Cantoni, “i Consumatori hanno selezionato 4 vini e di questi 2 erano stati scelti anche dai giudici tecnici per ricevere una medaglia d’oro. Questo esperimento ha dimostrato come, pur basandosi su parametri diversi (il consumatore seleziona in base alla piacevolezza, il tecnico segue invece tutta un’altra serie di indicazioni) la grande varietà di provenienza e background della giuria permette di esprimere un giudizio il più possibile ampio e condivisibile”.

Veniamo ora a qualche dettaglio in merito a questa decima edizione.
“Come ogni anno abbiamo scelto un tema che facesse da fil rouge per la tre giorni in Bergamasca”, ha sottolineato Marco Bernardi, presidente di Vignaioli Bergamaschi, “ e per il 2014 il tema selezionato è stato il tessile. Quella della produzione tessile e della tradizione del baco da seta è una storia davvero speciale e che ha radici profonde nella bergamasca e siamo certi che i nostri ospiti gradiranno le sorprese che abbiamo in serbo per loro”.
Il programma della tre giorni prevede quindi una visita guidata al Museo del Tessile di Leffe e la degustazione in uno dei luoghi simbolo del tessile in bergamasca: il Filandone di Martinengo, scelto come set per il celeberrimo capolavoro di Ermanno Olmi “L’albero degli Zoccoli”.

Altro momento di grande importanza per questa manifestazione internazionale è la giornata di sabato 18 ottobre 2014, unica occasione interamente aperta al pubblico.
La giornata si aprirà alle ore 9.30 presso al Sala Colleoni del Centro Congressi della Fiera di Bergamo con una tavola rotonda sul tema “Aggregazione: Chiave per la promozione di un territorio e dei suoi prodotti” con relatori internazionali: la professoressa Danielle Cornot dell’Università di Tulouse; l’enologo Roger Aquilina, Consulente del Ministero dell’Agricoltura della Repubblica di Malta; l’enologo Giorgio Bosticco, direttore del Consorzio di Tutela Asti e Carlo Hausman, direttore dell’Azienda Romana Mercati.
Al termine dei contributi internazionali, inoltre, la dottoressa Giovanna Cattaneo condurrà un breve intervento sul tema della Drosophila Suzuki e sull’impatto di questo insetto sul vigneto nella vendemmia 2014.

In conclusione verranno proclamati ufficialmente i vini che si saranno aggiudicati medaglia durante le degustazioni delle giurie tecniche di venerdì 17 ottobre 2014.
Verranno anche annunciati i Premi della Stampa, selezionati dalla speciale giuria stampa convocata nella stessa data e la Scelta del Consumatore, emersa dalle schede di degustazione dei 21 giudici consumatori.
“Un momento davvero molto importante per noi, inoltre” ha specificato Emanuele Medolago Albani, Presidente del Consorzio Tutela Valcalepio, “è quello di sabato pomeriggio. A partire dalle 14.30 e fino alle ore 18.30 aprirà al pubblico il Banco d’Assaggio dei Vini Vincitori del X° Concorso Enologico Internazionale “Emozioni dal Mondo Merlot e Cabernet Insieme” in una location d’eccezione: la Banca Popolare di Bergamo in Piazza Vittorio Veneto, 8 in Bergamo. La sede storica della Banca Popolare sarà aperta eccezionalmente e ospiterà le degustazioni dei vini vincitori alla quale si potrà accedere previa offerta libera alla ONLUS Nepios con la quale il Concorso collabora già da alcuni anni”.

Per essere sempre aggiornati sullo svolgimento del X° Concorso Enologico Internazionale “Emozioni dal Mondo Merlot e Cabernet Insieme” 2014 sarà possibile seguire la manifestazione sui principali Social Networks (Facebook, Twitter e Instagram) e consultare i siti www.emozionidalmondo.it e www.valcalepio.org
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner