Boom di presenze a Sigep 2017, IEG firma un’edizione record con 1250 imprese

25/01/2017

Boom di presenze a Sigep 2017, IEG firma un’edizione record con 1250 imprese
Rimini, 25 gennaio 2017 Chiude con il botto alla Fiera di Rimini la 38a edizione di Sigep - il salone mondiale del dolciario artigianale, quest’anno in contemporanea ad AB TECH EXPO, dedicato all’arte bianca. Oltre ai vertici di

Ecco i dati diffusi dalla società IEG Italian Exhibition Group SpA: 208.472 presenze di operatori (+ 3,5%), con un’importante crescita estera salita a 41.827 presenze (+ 29%) da 170 Paesi.

La grande edizione di SIGEP edizione 2017 si era aperta sabato scorso alla presenza dei verti di IEG e del Sindaco di Rimini Andrea Gnassi (QUI la cronaca di INformaCIBO by Saporie).
 
Il 2017 ha confermato SIGEP, organizzato per la prima volta da IEG Italian Exhibition Group SpA, la società nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, nel rango dei grandi saloni mondiali, quelli che esprimono un ruolo di punto di riferimento assoluto nei rispettivi sistemi economici. SIGEP rappresenta il successo di filiere fortemente collegate fra loro (sensazionale quest’anno la crescita dell’area espositiva dedicata al caffè, entrato nella denominazione ufficiale del salone) e di una formula che integra ricerca, tecnologia, prodotto e formazione, proponendosi al pubblico mondiale con il valore aggiunto del made in Italy.
 
1250 le imprese coinvolte su 118.000 mtq con un aumento di 5.000 mtq e primo step di un ampliamento del quartiere che porterà altri 11.000 mq nell’edizione 2018 di SIGEP, dal 20 al 24 gennaio.

Oltre 800 gli eventi promossi da Rimini Fiera e dalle aziende, accolti da un pubblico di operatori fortemente motivato a scoprire nuove tecniche e idee di prodotto. 703 i giornalisti e i blogger italiani ed esteri accreditati, per uno sviluppo di oltre 170 milioni di contatti ad oggi.
 
“SIGEPcommenta Lorenzo Cagnoni, presidente di IEG - è la risposta migliore che un salone può dare al mercato e al territorio. E' stata un'edizione straordinaria, a conferma che la scelta d’investire sui saloni leader è vincente. IEG proseguirà su questa strategia e, in connessione con tutti gli organismi istituzionali che agevolano le relazioni internazionali, fornirà al mercato nuove frontiere di crescita. Un’annotazione sul territorio: è importante che sia così diffusa la soddisfazione degli operatori economici ed è la riprova di quale potente volano siano queste manifestazioni, tanto più in un frangente ancora complicato”.
 
“Il 2017 di IEG dichiara il Direttore Generale Corrado Facco - si è avviato all’insegna del miglior made in Italy, valorizzando due comparti di eccellenza della nostra economia, come quelli del dolciario artigianale e della gioielleria. Con SIGEP e VICENZAORO January abbiamo portato l’attenzione sui più alti profili di qualità e sviluppo estero, fattori decisivi per l’espansione di ogni impresa italiana ed internazionale. SIGEP si chiude con numeri record, ma il vero termometro dell’edizione 2017 di questo Salone - che rappresenta un appuntamento professionale imperdibile a livello planetario - è il marcato accento di soddisfazione e di fiducia che le imprese ci stanno testimoniando, a riconoscimento del grande lavoro svolto in termini di promozione ed organizzazione”.
 
Eventi clou del programma 2017: il campionato mondiale juniores di pasticceria (vinto dal Giappone), il German Challenge (62 gelatieri tedeschi a disputarsi i 9 pass per la tappa di Berlino di Gelato World Tour QUI la cronaca), la finalissima di Bread in The City (vinta dall’Italia), The Ultimate Chococake Award dedicato ai professionisti nell´arte della lavorazione del cioccolato e i campionati italiani baristi con l’unico appuntamento nazionale con le sette competizioni valevoli per il circuito internazionale del World Coffee Events.

Come tutti gli anni i grandi assaggi con una miriade di gusti e tanto gelato sono stati i veri protagonisti della quattro giorni riminese.
Nicola Fabbri riceve nello stand Fabbri 1905 la famiglia di Cosimo e Maria Bello titolari di POLO NORD prima gelateria dell'Abruzzo nel sondaggio 2016 del Gastronauta
FABBRI 1905 al Sigep di Rimini - Ritorno al futuro

Nuovi gusti e grandi classici della famosa azienda bolognese.

La gelateria Fabbri ha anche proposto, come ogni anno, deliziose novità di gusto. (QUI le Novità Fabbri 1905)

Da segnalare che Fabbri ha presentato un classico del beveraqge MARENDRY, riletto però in chiave “mixology”.

Come ogni anno, grande interesse dei visitatori per la lista dei guest che hanno animato l’area dimostrazioni dello stand Fabbri 1905, con lezioni e cooking-show dedicati a pasticceria, gelateria e mixology.
Cinzia Ferro, Lady Amarena uscenteCinzia Ferro, Lady Amarena uscente
Cinzia Ferro, Lady Amarena uscente
Tra i tanti segnaliamo, la campionessa del mondo di pasticceria Pastry Queen 2012 Sonia Balacchi, il romagnolo Jonathan Di Vincenzo, il campione italiano di latte-art Giuseppe Fiorini, la ventiseienne barlady ungherese Anett Malomhegyi, il barman Diego Ferrari, Lady Amarena uscente Cinzia Ferro, Alessandro Cattani Brand Ambassador di Fabbri 1905 e il bravissimo Marco Del Bianco organizzatore di COCKT-AIL, una manifestazione “competizione” in cui Bartenders e Barladies italiani indipendentemente dalla loro appartenenza ad AIBES si cimentano tutti gli anni nella realizzazione di cocktail ideati espressamente per l’AIL (Associazone no profit e onlus contro le leucemie).
 
Anche in questa edizione non sono mancate le passerelle, con Maestri, sportivi, chef, attori e bellezze. Uno su tutti il Maestro Iginio Massari che ha fatto da padrino alla nomina ufficiale del panettone come ambasciatore della pasticceria italiana nel mondo (QUI la cronaca).
E' arrivato anche Ernst Knam, il Re del cioccolato, protagonista di contest televisivi. Ed ancora gli chef del piccolo schermo Rimone Rugiati, Alessandro Borghese e uno sui generis, Rubio.
Infine spazio agli intenditori. Delle 39mila attività con gelateria in Italia ce ne sono 300 entrate a far parte della guida firmata dal Gambero Rosso presentata a Sigep.

Guarda le immagini https://youtu.be/sTa8ew4bRI4

Il prossimo appuntamento con le manifestazioni IEG del Food&Beverage è con BEER ATTRACTION Fiera Internazionale dedicate a specialità birrarie, birre artigianali, food e tecnologie, alla fiera di Rimini dal 18 al 21 febbraio 2017
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner