Brindisi d'autunno con Benvenuta Vendemmia

L'appuntamento di “Benvenuta Vendemmia”, in Puglia è fissato per il 15 settembre

11/09/2013

Brindisi d'autunno con Benvenuta Vendemmia

Bari, 11 settembre 2013. Presentato nei giorni scorsi l'appuntamento di “Benvenuta Vendemmia”, in programma per domenica 15 settembre, unica data in Puglia.

Presenti all'appuntamento Fabrizio Nardoni, Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Sebastiano de Corato, presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia e Massimiliano Apollonio, presidente Assoenologi Puglia – Basilicata – Calabria. Le cantine Rivera hanno fatto da scenario all'evento accogliendo Susan Simler, fortunata vincitrice del premio “Puglia Top Wine Destination” sorteggiata proprio in questa location in occasione di Cantine Aperte nello scorso maggio.

L'evento, giunto alla quindicesima edizione, è ideato e organizzato dal Movimento Turismo del Vino Puglia, riservato alle cantine aderenti e reso possibile grazie al sostegno dell'assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia. Tutto pronto per aprire le porte delle cantine agli enoturisti durante il momento magico della raccolta delle uve.

"La Regione intende continuare il proprio percorso di impegno a favore del turismo rurale ed enogastronomico – ha affermato l'assessore regionale alle Risorse agroalimentari Fabrizio Nardoni – ed è per questo che ci stiamo impegnando fortemente nella formulazione di una legge sull'agriturismo che faccia da volano per la crescita di questo settore, che vanta un inestimabile potenziale e ha già conseguito eccellenti risultati in tutta la regione. In attesa di dare avvio alla concertazione in vista della redazione del nuovo PSR 2014-2020, continuiamo a lavorare per incentivare il turismo ecosostenibile facendo riscoprire le bellezze rurali della Puglia. La Regione è promotrice di un importante progetto che metterà in rete Masserie didattiche, cantine e strutture d'accoglienza attraverso la creazione di percorsi cicloturistici, lungo i quali sapori, profumi, natura, cultura e tradizione possano fondersi nel rispetto del territorio, offrendo ai visitatori locali, nazionali ed esteri l'opportunità di scoprire le bellezze esclusive della Puglia.”

Per l’intera giornata curiosi e appassionati potranno entrare gratuitamente nelle aziende aderenti al MTV e godere di un ricco programma di visite guidate, passeggiate fra le vigne, degustazioni e momenti di cultura e spettacolo. In Puglia i wine lovers potranno come sempre scegliere fra diversi territori: in Daunia saranno aperte per l’occasione le cantine Teanum; nella zona di Castel del Monte, ad Andria da non perdere una sosta da Rivera, a Corato (Ba) da Torrevento; si potranno inoltre visitare Crifoa Ruvo di Puglia (Ba), Villa Schinosaa Trani e, nella splendida cornice dei trulli di Alberobello (Ba) l’azienda Albea. Nella zona della Magna Grecia, l'azienda Trullo di Pezza a Torricella. Nel Salento, infine, Paolo Leoa San Donaci (Br), Emèra a Guagnano (Le), Leone de Castrisa Salice Salentino (Le).

“Questo è un momento di estrema importanza per tutte le aziende vinicole - spiega Sebastiano de Corato, presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia - perchè è nei giorni della vendemmia che l'azienda si approvviggiona della materia prima, così determinante per la qualità del prodotto finito. Pertanto, un ringraziamento particolare va rivolto a tutte le cantine che, nonostante l'intenso lavoro di quei giorni, accolgono gli enoturisti per condividere il fermento della vendemmia e l'attesa per la nuova vinificazione. Dopo Cantine Aperte, evento storico del mese di maggio, con Benvenuta Vendemmia il nostro Consorzio intende offrire una nuova opportunità per scoprire e godere non solo di belle strutture e ottime degustazioni, ma anche per condividere la febbrile attività grazie alla quale nascono gli eccellenti vini delle nostre cantine”.

Per i più appassionati ed esperti, Benvenuta Vendemmia sarà anche l'occasione per scoprire novità e peculiarità di quest’annata.

“L'annata 2013 per la viticoltura pugliese – dichiara Massimiliano Apollonio, presidente Assoenologi di Puglia Basilicata e Calabria – è stata generalmente favorevole dal punto di vista climatico, essendo mancati i picchi di caldo che avevano invece caratterizzato la vendemmia 2012 e che ha causato una partenza lenta della ripresa vegetativa, con un ritardo di circa una decina di giorni. La minore esposizione al sole ha prodotto uve dal grado zuccherino pià basso, che si prevede daranno vita a vini di 1.5-2 gradi alcolici in meno rispetto agli anni precedenti. La vendemmia è iniziata come di consueto nei primi giorni di agosto con il taglio delle basi spumante, con ottimi risultati sia qualitativi che quantitativi (+ 15%). Per i rossi, si sta iniziando in questi primi giorni di settembre con il Primitivo, per poi proseguire con le altre varietà autoctone e internazionali. I primi prezzi parlano di un valore delle uve stabile, in linea con quello dello scorso anno”.

In occasione di Benvenuta Vendemmia ci sarà spazio anche per gli appassionati di bicicletta. Gli itinerari tra vino e natura saranno proposti dalle associazioni Ruotalibera Bari e Cicloamici di Mesagne e Brindisi.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti su Benvenuta Vendemmia e sulle altre iniziative del Movimento Turismo del Vino Puglia sono disponibili su http://www.mtvpuglia.it/ e sulle pagine social del Movimento.


QUI tutti gli appuntamento di BENVENUTA VENDEMMIA in Italia

 

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner