BTC 2013, la fiera degli eventi, si terrà a Firenze il 12 e il 13 novembre prossimi

È online il programma di BTC 2013: alla fiera degli eventi 13 seminari e 2 sessioni speciali

10/09/2013

BTC 2013, la fiera degli eventi, si terrà a  Firenze  il 12 e il 13 novembre prossimi
Firenze 10 settembre 2013. Si compone di 13 fra seminari, presentazioni e tavole rotonde il programma di BTC 2013, la fiera degli eventi che si terrà alla Fortezza da Basso di Firenze il 12 e 13 novembre prossimi.

Un palinsesto articolato, che nell’ambito del settore meeting ed eventi è unico in Italia per accessibilità (tutti gli eventi sono a ingresso gratuito), ampiezza e trasversalità dei temi trattati e che offre contenuti rilevanti per tutte le tipologie di partecipanti alla fiera. Il palinsesto quest’anno comprende anche due programmi speciali: il primo è l'Italian Politicians Forum, una sessione (realizzata con la partnership organizzativa di Triumph Group) dedicata a illustrare a politici e amministratori locali che cos’è la meeting industry, quale valore ha per le singole destinazioni e per il paese, anche al di là dei più comunemente noti benefici turistici, e quali ne sono gli aspetti e le problematiche salienti. Il secondo è il Corporate Programme, evento su invito dedicato ai buyer d’azienda curato da Alessandro Rosso Group.

La scelta dei temi che saranno trattati come corollario essenziale al programma di incontri B2B nel padiglione espositivo è davvero ampia: il programma prenderà il via con l’ormai tradizionale presentazione di Rob Davidson, analista di settore e docente della University of Greenwich di Londra, che parlerà dei trend economici, tecnologici e demografici che stanno cambiando il mercato degli eventi, per proseguire con l’intervento di Laura Calciolari e Roberta Zarpellon sul crowdfunding quale modello di sostenibilità finanziaria per gli eventi. A Stefania Conti Vecchi è affidato invece l’approfondimento sull’utilizzo delle nuove tecnologie per progettare eventi collaborativi e interattivi.

Due i seminari legati a tematiche più propriamente di marketing: quello tenuto da Tommaso Sorchiottisul personal branding e su come gestire la propria immagine online per migliorare le opportunità di carriera e di business e quello di Béatrice Ferrari sul brand naming, che si concentrerà sulla scelta del nome come fattore di successo per un prodotto, un servizio o un evento.

Agli albergatori sono dedicate due sessioni specifiche: Come il web e i social media possono incrementare il fatturato alberghiero, tavola rotonda organizzata da WHR Corporate, e Innovare l’offerta alberghiera per competere sul mercato degli eventi, tenuto da Mauro Santinato.

Un ruolo importante, nel programma dei contenuti di BTC, è quello delle associazioni di settore, che contribuiscono con seminari e tavole rotonde su argomenti di grande attualità per gli organizzatori di eventi. Federcongressi&eventi organizza una sessione di aggiornamento sulle tematiche dell’ECM, il programma di educazione continua in medicina che regola i congressi medici, e una sull’etica nelle candidature per i congressi. Site Italia presenta invece un seminario sulla gamification che insegnerà come applicare le dinamiche del gioco agli eventi per motivare, coinvolgere e formare. MPI Italia, infine, organizza la tavola rotonda Il mondo corporate: sfide, tendenze, linguaggi, aspettative nella gestione degli eventi e dei congressi, dove sarà presentata l’omonima ricerca condotta da Cisaplina Research e si discuterà di come individuare un linguaggio che le agenzie possano condividere con le aziende clienti.

Non mancherà il tema della sostenibilità, che sarà affrontato nella tavola rotonda Il Green Meeting come strumento di marketing. Cosa si aspettano le aziende da un evento sostenibile organizzata da Italia Convention, mentre l’approfondimento su come valutare le nuove esigenze di comunicazione e di motivazione aziendali e associative per progettare eventi con i contenuti attesi e l’architettura più adatta è affidata al seminario interattivo condotto da Rodolfo Musco.

I seminari sono a ingresso libero e gratuito, ma è consigliabile iscriversi sul sito di BTC (le iscrizioni apriranno oggi 12 settembre) per assicurarsi il posto in sala.

Sul sito di BTC sono consultabili sia il programma dei due giorni di fiera sia gli abstract con le descrizioni dei seminari.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner