Camillo Langone Vs Oscar Farinetti: dopo l'Expo la battaglia sul salame

Scoppia il caso del “Felino” negli Usa

02/11/2015

Camillo Langone Vs Oscar Farinetti: dopo l'Expo la battaglia sul salame
“L'Expo milanese chiude ma si apre una polemica tra il giornalista parmigiano Camillo Langone e il fondatore di Eataly, Oscar Farinetti. Il tema? Il salame Felino venduto negli Usa. Che invece sarebbe made in Utah. Insomma, molto lontano dalla nostra provincia. E chissà se il sapore è proprio quello delle merende di casa nostra”, così scrive la Gazzetta di Parma riportando la bordata di Camillo Langone che sulle pagine del quotidiano Il Foglio (leggere QUI) ha pubblicato un caustico articolo contro l'Expo citando, tra i protagonisti in negativo dell'evento milanese, Oscar Farinetti, l'imprenditore che ha inventato Eataly, la grande vetrina mondiale del cibo tricolore.
“Che però a New York vende salame di Felino prodotto nello Utah” ha scritto Langone.

La risposta, sempre sulla Gazzetta di Parma di Oscar Farinetti: “Per me si tratta di una polemica sterile e inutile”.
Ed ecco l'articolo integrale della Gazzetta di Parma uscito lunedì 2 novembre.



Foto pubblicata su Fb da Camillo Langone
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner