Cantina Valtidone protagonista ad Expo con le eccellenze del territorio piacentino

Per sei mesi il brand Valtidone in vetrina alla Casa del Pane di Porta Venezia

29/04/2015

Cantina Valtidone protagonista ad Expo con le eccellenze del territorio piacentino
Milano Expo 2015.E’ un’operazione commerciale e una fondamentale azione di marketing per la Val Tidone, che godrà di una vetrina eccezionale per i suoi prodotti e le sue eccellenze nel centro di Milano”.
Così il Presidente della Cantina Valtidone, Gianpaolo Fornasari, ha presentato, con il Direttore commerciale Mauro Fontana e Natalino Da Crema, il calendario ValtidonExpò, che permetterà alla Cantina e alle aziende, associazioni e istituzioni della vallata di mettersi in mostra agli ex caselli daziari di Porta Venezia a Milano per i sei mesi di Expo.

“Grazie all’accordo raggiunto con Confcommercio Milano e il Coordinamento Filiera Alimentare – ha proseguito Fornasari - disporremo dei prestigiosi spazi della Casa del Pane per promuovere non solo i nostri vini, ma tutte le eccellenze della nostra splendida valle. Abbiamo coinvolto in questa operazione alcune realtà storiche del nostro territorio, in importanti sinergie che ci permetteranno di esportare a Milano il brand Val Tidone. Abbiamo fatto partire una treno al quale ci auguriamo possano aggiungersi sempre più vagoni. Ho chiesto ai 7 Comuni della Val Tidone e alla Provincia di Piacenza di sostenere questa iniziativa e siamo aperti e disponibili verso tutti i soggetti che operano nella nostra vallata, senza escludere nessuno”.

A sancire l’accordo con la Cantina Valtidone, Marco Costa e Anna Muselli del Salumificio San Carlo: “Siamo contenti di questa opportunità che può essere un fondamentale traino per la promozione non solo dei nostri prodotti e della nostra azienda, ma dell’intero territorio”. Parole, queste, ribadite da Giuseppe Manzella dell’Industria Conserviera Carlo Manzella e da Pietro Mazzocchi del Caseificio Sociale Val Tidone: “Pensiamo si possa fare molto per il nostro territorio mettendo insieme le forze, le competenze e le eccellenze che ci contraddistinguono. Expo è una grossa opportunità e come Val Tidone noi siamo pronti a sfruttarla”.
Dal 21 maggio fino alla fine di ottobre, ogni lunedì e giovedì dalle 16 alle 21, in abbinamento con il Gutturnio e la Malvasia, l’Ortrugo e gli Spumanti - che saranno illustrati nel corso di degustazioni guidate dai sommelier della Cantina - si potranno così gustare le 3 Dop piacentine del Salumificio San Carlo, i prodotti dell’Industria Conserviera Carlo Manzella e del Caseificio Sociale Val Tidone.

E ci sarà spazio anche per la musica, con la Fondazione Val Tidone Musica di Livio Bollani, che l’8 giugno presenterà alla Casa del Pane il cartellone del Valtidone Festival, attraverso l’esibizione del pianista jazz Luca Fìlastro, che sarà presente anche in occasione del momento clou del ValtidonExpò, la cena di gala del 14 settembre, nello storico palazzo sede del Circolo del Commercio in Corso Venezia, alla presenza del Presidente nazionale di Confcommercio, Carlo Sangalli.
Per l’occasione verrà preparato un menu valtidonese con i prodotti delle 4 aziende agroalimentari protagoniste di questa sinergia e curato dalle sapienti mani di Isa Mazzocchi de La Palta e di Danila Ratti de Le Proposte.
A curare la promozione del territorio sarà, infine, l’Associazione Lavaltidone di Valentino Matti.

Tag: Expo 2015

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner