Carlo Petrini designato Ambasciatore speciale Fao 'Fame zero' per l'Europa

01/06/2016

Carlo Petrini, fondatore e presidente internazionale di Slow FoodCarlo Petrini, fondatore e presidente internazionale di Slow Food
Carlo Petrini, fondatore e presidente internazionale di Slow Food

Il 29 ottobre a Forlimpopoli Petrini riceverà il Premio Artusi 2016

Carlo Petrini, fondatore e presidente internazionale di Slow Food, è stato designato Ambasciatore speciale Fao 'Fame zero' per l'Europa.
Lo ha preannunciato nei giorni scorsi  il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina che si dichiara "contentissimo per la nomina".
 
"Un incarico che, sono certo, Carlin porterà avanti - aggiunge il ministro Martina - con l'entusiasmo e l'impegno che abbiamo sempre conosciuto e che lo ha reso un protagonista indiscusso dell'impegno civile per affermare ogni giorno il diritto a cibo buono, pulito e giusto".
 
"L'obiettivo 'fame zero' 2030 - continua Martina - che abbiamo supportato anche nel semestre di Expo con la Carta di Milano, è alla nostra portata. Ma per raggiungerlo abbiamo bisogno di costruire insieme nuovi impegni e responsabilità tanto delle istituzioni quanto dei cittadini e il contributo del fondatore di Slow Food sarà determinante per arrivare a questo traguardo. Voglio inoltre ringraziare il Direttore generale della Fao, José Graziano da Silva, per la sensibilità dimostrata nella scelta compiuta" conclude.
 

A Carlin Petrini il Premio Artusi 2016 dedicato a Pellegrino Artusi

 il 29 ottobre a Casa Artusi a Forlimpopoli Carlin Petrini riceverà il Premio Artusi 2016 dedicato a Pellegrino Artusi.
Perché “ha insegnato al mondo la filosofia della lentezza e il lusso di vivere il pasto come un piacere, una rivoluzione gastronomica, lenta ma tenace come una lumaca, da Bra a 160 Paesi, che non conosce battute d’arresto. Un impegno titanico, da Slow Food a Pollenzo e Terra Madre. Giusto, oltreché bello e buono di artusiana memoria”.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner