Casaria - Cheese in Venice: dal 20 al 22 febbraio il formaggio protagonista a Venezia in Campo San Geremia

Ci sarà anche ALMA tra i protagonisti di Casaria - Cheese in Venice 2016

16/02/2016

Casaria - Cheese in Venice: dal 20 al 22 febbraio il formaggio protagonista a Venezia in Campo San Geremia
Venezia 16 febbraio 2016. Dal 20 al 22 febbraio 2016 si svolgerà a Venezia CASARIA - Cheese in Venice, una tre giorni dedicata al formaggio in collaborazione con Onaf, l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggio che vedrà tra i grandi protagonisti ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana.

La manifestazione, che prende il nome dall’antico mercato veneziano dei formaggi situato a Rialto, il cuore commerciale delle città sin dai tempi della Serenissima, avrà come sede un padiglione posto in Campo San Geremia, a due passi da Piazzale Roma e dalla stazione ferroviaria di Santa Lucia e sarà ad ingresso libero.

Sabato 20 febbraio, dalle 10.30 alle 13.00, un importante convegno aprirà la manifestazione e sarà ospitato nello splendido Salone del Tiepolo a Palazzo Labia, sede regionale della RAI. Il convegno, in collaborazione con Onaf e la Sede Regionale RAI per il Veneto, sarà dedicato al racconto del formaggio nella realtà del Veneto, con interventi di massimi esperti, Danilo Gasparini, docente di storia dell’alimentazione presso l’università di Padova e Master in Cultura del Cibo e del Vino - Ca' Foscari Challenge School, Terenzio Borga, Presidente A.Pro.La.V, Associazione produttori lattiero-caseari del Veneto e Piero Sardo, Presidente della Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus. I relatori racconteranno la storia e la cultura del formaggio in Veneto, la crescita commerciale ed economica del settore lattiero-caseario nella regione, con un focus sui piccoli produttori, grande risorsa del territorio. Nel pomeriggio, alle 15.30 e alle 17.30 presso Palazzo Flangini, due laboratori di degustazione a cura di Onaf e FISAR, Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori, che proporrà i vini in abbinamento.
 

ALMA tra i protagonisti di Casaria - Cheese in Venice
A rappresentare a Casaria la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, che ha inserito nell’offerta formativa destinata ad aspiranti cuochi, pasticceri, sommelier e professionisti di sala e della ristorazione percorsi dedicati alla conoscenza e alla cultura del formaggio, sarà il Maestro Affinatore Renato Brancaleoni. Vincitore della medaglia di bronzo all’International Caseus Award di Lione nel 2007, il romagnolo Brancaleoni - che insieme alla figlia Anna cura l’antico locale di stagionatura “La Fossa dell’Abbondanza” a Roncofreddo - è docente di ALMA e Direttore del Concorso ALMA Caseus (Alma Caseus presente anche a Cibus di Parma dal 9 al 12 maggio): con la Scuola, Brancaleoni condivide l’impegno a promuovere la cultura del patrimonio caseario nazionale e internazionale.

Sono tre i momenti che vedranno Renato Brancaleoni e ALMA protagonisti a Casaria. Il primo è in programma domenica 21 febbraio: alle ore 10:30, nella splendida cornice di Palazzo Flangini, affacciato sul Canal Grande, presenterà il volume “Caseus. Il grande libro dei formaggi italiani”. Quest’opera, scritta a quattro mani con Davide Mondin, docente di ALMA esperto di prodotti tipici e certificazioni, si propone come viaggio alla scoperta delle oltre 500 varietà di formaggi ambasciatori della cultura gastronomica italiana: un patrimonio inimitabile di sapori, forme e aromi, legato in modo inscindibile all’Italia dei territori. Pubblicato da Edizioni Plan, “Caseus. Il grande libro dei formaggi italiani” si configura come progetto editoriale ambizioso: spazia dalla descrizione approfondita di tutti i formaggi italiani DOP e IGP alla storia e alla legislazione in materia, passando per informazioni tecniche e classificazioni. Essendo un volume destinato, oltre ai foodie con la passione dei formaggi, anche ai professionisti del settore, grande attenzione è dedicata a temi come le tecniche e gli strumenti per la conservazione e il taglio, le modalità di servizio e i criteri per la scelta dei prodotti proposti dal mercato. Completa l’opera una serie di ricette della tradizione, che trovano proprio nel formaggio l’ingrediente principale. Al termine dell’incontro è prevista anche una degustazione di formaggi, sempre a cura di Renato Brancaleoni.

Lunedì 22 febbraio, il Direttore di ALMA Caseus animerà due appuntamenti. Il primo è in programma sempre a Palazzo Flangini, alle ore 10:30, ed è riservato ai professionisti del settore: il tema è infatti quello della gestione del carrello dei formaggi nell’ambito di ristoranti, hotel e locali. Nel pomeriggio, invece, Renato Brancaleoni incontrerà presso l’Università Ca’ Foscari gli studenti del Master in Cultura del Cibo e del Vino: affiancato da alcuni dei produttori presenti a Casaria, Brancaleoni terrà una lectio magistralis sul tema del patrimonio caseario italiano, raccontando la sua esperienza di Maestro Artigiano Affinatore e docente ALMA. L’incontro sarà anche l’occasione per fornire alcune anticipazioni sull’edizione 2016 di ALMA Caseus, in programma a maggio a Cibus: il più completo concorso in Italia dedicato al mondo e alla cultura del formaggio, sul piano delle conoscenze tecniche professionali, dal taglio al servizio alla comunicazione delle caratteristiche e della provenienza, fino ad arrivare alla qualità e alla conoscenza dei prodotti stessi. A sfidarsi a Parma saranno produttori di eccellenza e i migliori professionisti del settore.
CASARIA comprende anche una parte espositiva, con qualificati produttori protagonisti dei più importanti eventi nazionali dedicati al formaggio, e un ricco programma di incontri, degustazioni e laboratori a cura delle delegazioni Onaf delle province di Venezia, Treviso, Padova, Verona, Rovigo e Ferrara, Udine e Trento e Bolzano. Gli eventi si terranno nei prestigiosi palazzi Labia e Flangini adiacenti a Campo San Geremia.

CASARIA coinvolgerà anche la rete della migliore ristorazione veneziana, chiamata ad animare il “Fuori salone”: nei giorni dell’evento gli chef proporranno nei ristoranti aderenti esclusive ricette a base di formaggio per coniugare qualità dei prodotti e tipicità della cucina locale.

CASARIA è il primo appuntamento di un ideale percorso di avvicinamento alla seconda edizione di GUSTO – Biennale dei sapori e dei territori (che vedrà INformaCIBO tra i Media Partner), la grande manifestazione dedicata alle più qualificate produzioni enogastronomiche dall’Italia e dall’estero, in programma a Venezia dal 27 al 30 ottobre 2017, che nella prima edizione ha registrato grande successo. A seguire VIN – Wine in Venice, dal 21 al 23 maggio 2016, l’evento rivolto alle eccellenze vinicole, e BEVÉ – Beer in Venice, dal 17 al 19 settembre, dedicato invece alle produzioni di birra artigianale.

Tutti gli eventi, che hanno già ricevuto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero delle Politiche Agricole, della Regione del Veneto, del Comune di Venezia e della Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare, sono organizzati da Aepe E20, la società per gli eventi di AEPE, l’Associazione Esercenti Pubblici Esercizi di Venezia.

Maggiori informazioni sul sito www.casariavenezia.it
 

Tag: Alma Venezia

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner