Cena d'Autore dei ragazzi del Corso Superiore di Cucina Italiana di Alma

A guidarli nella preparazione è stato lo chef tristellato Michelin Enrico Crippa

11/04/2014

Cena d'Autore dei ragazzi del Corso Superiore di Cucina Italiana di Alma
Colorno aprile 2014. Si è svolta lo scorso 7 aprile la cena d’autore dei ragazzi della sezione A della XXIII ed. del Corso Superiore di Cucina Italiana e a guidarli nella preparazione di una cena di gala è stato Enrico Crippa.
Si chiama “cena d’autore” poiché i ragazzi incontrano, la mattina stessa della cena, uno Chef esterno del circuito ALMA, che li guiderà nella realizzazione di un menù da lui disegnato, spesso riproposto nel proprio ristorante. “Ultima” pratica di ristorazione prevista dal piano didattico di ALMA, poiché precede la partenza della classe verso le mete di stage indentificate dal team didattico della Scuola, team capitanato da Luciano Tona e coordinato da Candida d’Elia. ciascun ragazzo viene assegnata una destinazione di stage tra i migliori ristoranti bel Paese, in cui nei prossimi mesi , tutto quanto appreso a lezione sarà posto a dura prova dallo Chef professionista che accoglierà lo studente. In questo modo l’ultima pratica di ristorazione in ALMA vede gli studenti ogni volta protagonisti di un incontro nuovo e prezioso.

Enrico Crippa:
nato a Carate Brianza nel 1971,  diplomato presso l'Istituto Alberghiero di Monte Olimpino, Como. La prima esperienza nel campo della ristorazione avviene a sedici anni come commis nello storico ristorante milanese di Gualtiero Marchesi in via Bonvesin de la Riva. Inizia da qui una folgorante carriera che gli darà modo di collaborare con alcuni tra i migliori chef europei: Christian Willer alla Palme d'Or di Cannes, Gislaine Arabian al Ledoyen di Parigi, Antoine Westermann al Buerehiesel di Strasburgo, Michel Bras a Laguiole, Ferran Adria a El Bulli di Roses. Nel 1990, a Sologne, riceve il primo premio del Concorso Artistico di Cucina, bissando nel '92. Nel 1996 avvia a Kobe il ristorante di Gualtiero Marchesi e resta in Giappone al Rhiga Royal Hotel di Osaka fino al 1999. Fondamentale per la sua cucina l'esperienza di questi 3 anni. Rientra in Italia dove cerca un luogo adatto alla realizzazione del proprio ristorante.  Nel 2003 l'incontro con la famiglia Ceretto, gli permette di realizzare il suo desiderio che nel 2005 prende avvio, il ristorante Piazza Duomo, in Alba. Nel 2006 la prima conferma del suo talento ovvero la Stella Michelin,  nel 2009 un nuovo traguardo che lo proietta nel gotha della ristorazione italiana, le 2 stelle Michelin. Il 14 novembre 2012 Enrico Crippa ha ottenuto la terza stella Michelin.

La mattinata di ieri è iniziata presto per gli studenti di ALMA che dopo aver conosciuto il loro “Maestro per un giorno” si sono dedicati anima e corpo alla realizzazione del menù del grande Chef:

Menù

“cotechino” e lenticchie
Merluzzo e mandorle
Risotto alla piemontese
Agnello sambucato
Macedonia di frutta e verdura
Snickers
Latte+

In cucina si creava e si è creato sino alle 20.00, l’ora della messa in scena della “cena d’autore”.
Applausi allo Chef ma soprattutto una lezione di vita: “Vi aspetta una vita di sacrifici. Al lavoro dalle sette della mattina fino a mezzanotte/ l’una”. Poche ore di pausa, tanta gavetta ma anche tanta soddisfazione. Questo è l’unico mestiere che ti permette di servire per due volte al giorno le tue creazioni a persone sconosciute – ha dichiarato Crippa alla fine della cena alla classe – siete stati bravi e sono davvero felice di constatare che il livello degli allievi ALMA si eleva ogni anno di più. Abbiate il coraggio di rispondere in cucina, di parlare e di far intendere al vostro Chef che avete capito. In bocca al lupo a tutti.”
***
ALMA (www.alma.scuolacucina.it) è il più autorevole centro di formazione della Cucina Italiana a livello internazionale. Sotto la guida del Rettore Gualtiero Marchesi ALMA forma cuochi, pasticceri, sommelier e manager della ristorazione provenienti da ogni Paese per farne veri professionisti grazie ai sui programmi realizzati con insegnanti altamente qualificati. ALMA ha sede nella splendida cornice della Reggia di Colorno (Parma).

Tag: Alma

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner