CERAUDO partecipa a "Vino Bio Calabria"

Un workshop che si terrà a Vinitaly martedì 24 marzo

20/03/2015

CERAUDO partecipa a "Vino Bio Calabria"
Un importante appuntamento a Vinitaly.
“Vino Bio Calabria. Qualità sensoriale ed ambientale tramite la coltivazione e la trasformazione biologica di uve autoctone”.
E’ questo il tema del workshop che si terrà martedì 24 marzo, nel corso del Vinitaly edizione 2015, a cura di Ats Vinaria, Aiba Calabria, Firab, Università Mediterranea di Reggio Calabria (Dipartimento di Agraria) e Mipaaf.

Appuntamento al padiglione del Mipaaf, Palaexpo di Veronafiere, area talk show, alle ore 15.30. Il programma prevede: saluti di Andrea Olivero, vice ministro Mipaaf; presentazione del progetto a cura di Antonino Modaffari, Aiab Calabria; intervento di Rocco Zappia, del Dipartimento di Agraria della Mediterranea, sul tema “Adeguamento delle tecniche di coltivazione della vite in funzione dei cambiamenti climatici”; intervento di Roberto Zironi (Uniud), sul tema “Le prime osservazioni ed i primi risultati in cantina”; intervento di Alba Pietromarchi (Firab), su “Uno sguardo a che cosa chiedono i consumatori”.

Infine, presentazione delle aziende partner: Società Agricola Ceraudo Roberto srl; Azienda agricola Cosimo Murace; Società Agricola Santa Venere Federico Scala srl; Azienda Agricola Troiano Giovanni; 'A Vita; Casa Ponziana azienda agricola di Caterina Salerno; Società agricola ’A Lanterna; Azienda agricola Cantine De Luca.

Tag: Ceraudo

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner