CHEF EXPRESS con Coldiretti per il Market del Futuro in autostrada

04/07/2016

CHEF EXPRESS con Coldiretti per il Market del Futuro in autostrada
Castelvetro di Modena, 4 luglio 2016 - Chef Express, società che gestisce tutte le attività di ristorazione del Gruppo Cremonini, ha inaugurato nell’area di servizio di Arno Ovest (sull’autostrada A1, direzione sud tra Incisa e Valdarno) il nuovo market “Chef Store”, un formato innovativo che, grazie a un accordo con Coldiretti, unico sulla rete autostradale, permette di valorizzare i prodotti tipici del territorio, con oltre 130 aziende coinvolte.

All’inaugurazione sono intervenuti Cristian Biasoni, AD di Chef Express, Roberto Moncalvo, Presidente di Coldiretti, e Giorgio Moroni, Direttore Commerciale di Autostrade per l’Italia.

“L’idea centrale del nuovo concept – ha spiegato Cristian Biasoni, – è di creare uno spazio libero di vendita senza dover seguire un percorso forzato verso l’uscita, come avviene attualmente in quasi tutti i market autostradali. Ribaltando uno schema diffuso, “Chef Store” ha un’identità funzionale propria, come per le aree di caffetteria e ristorazione: un layout multi-percorso dove è il cliente a decidere dove andare, all’interno di uno spazio reso attrattivo dalle zone espositive ordinate secondo un’organizzazione modulare”.
Particolare enfasi è stata dedicata all’isola dei prodotti regionali toscani, denominata “Buoni&Vicini: eccellenze gastronomiche del territorio”. Grazie all’accordo con Coldiretti vengono offerti ai viaggiatori prodotti di alta qualità garantiti dal marchio Fdai-Firmato dagli Agricoltori Italiani. Le referenze disponibili sono 156 e spaziano da vino, birra, prodotti da forno, panificati, pasta/riso, cereali/farine, legumi, formaggi, sughi e salse, spezie, fino alle confetture dolci e salate.

“La presenza dei prodotti a marchio valoriale Fdai (Firmato dagli agricoltori italiani) assicura l’italianità al 100% del prodotto, il rispetto della sostenibilità ambientale e sociale dei processi di produzione e l’equa ripartizione dei valori dal campo allo scaffale ma anche un legame imprescindibile con il territorio che solo l’agricoltura può offrire”, ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel sottolineare che “si tratta di una esperienza rivoluzionaria che lega il prodotto offerto negli Chef Store all’ambiente che lo circonda, con la possibilità per chi acquista di contribuire a salvaguardare le tradizioni culturali e colturali della regione che  attraversa”.

Il market Chef Store si estende su una superficie di quasi 400 mq e i prodotti sono distribuiti in scaffali e isole secondo un layout multipercorso (“fast” più veloce per uscire, “slow” per i prodotti tipici regionali, “tech” che privilegia elettronica, telefonia, ecc.) dove è il cliente a decidere dove andare.
Il nuovo formato di market è in fase di graduale estensione alle altre aree di servizio gestiste da Chef Express sulla rete di Autostrade per l’Italia: entro il 2017 ne saranno aperti 15, per arrivare a un totale di 21.
Al termine gli ospiti hanno potuto degustare i piatti preparati dallo Chef Roberto Valbuzzi utilizzando i prodotti garantiti da Coldiretti.

Valbuzzi ha anche studiato il nuovo menu di Gusto Ristorante uno dei marchi della ricca offerta di ristorazione presente nell’area, insieme alla pizzeria RossoSapore, al McDonald’s, e al bar caffetteria. Grazie alla collaborazione con Roberto Valbuzzi, il menù del ristorante Gusto si è arricchito di gustose ricette d’autore, che entrano stabilmente a far parte dell’offerta.  
Ad oggi Chef Express gestisce 43 aree di ristoro con 90 punti vendita sulla rete autostradale italiana e sulle strade di grande comunicazione. Nel 2015 Chef Express S.p.a. ha realizzato ricavi totali consolidati per oltre 511,3 milioni di Euro, di cui l’82% derivante dalle attività in concessione (stazioni, aeroporti e autostrade in Italia, e a bordo treno all’estero). Nel settore della ristorazione in concessione, oltre alle aree autostradali, Chef Express è leader in Italia nel mercato dei buffet di stazione, con 144 punti vendita in 48 scali ferroviari, ed è presente anche nel settore della ristorazione aeroportuale, con 68 punti vendita in 9 aeroporti italiani. Nel mercato della ristorazione a bordo treno Chef Express è leader in Europa con oltre 320 treni serviti quotidianamente in 7 Paesi Europei. Infine nella ristorazione commerciale controlla la catena di ristoranti di carne a marchio Roadhouse Restaurant, che oggi conta 80 locali  in Italia.

Cremonini, con oltre 9.700 dipendenti, e un fatturato complessivo 2015 di 3,37 miliardi di Euro, di cui il 35% realizzato all'estero, è uno dei più importanti gruppi alimentari in Europa ed opera in tre aree di business: produzione, distribuzione e ristorazione. Il Gruppo è leader in Italia nella produzione di carni bovine e prodotti trasformati a base di carne (Inalca, Montana, Manzotin, Italia Alimentari, Ibis) e nella commercializzazione e distribuzione al foodservice di prodotti alimentari (MARR). È  leader in Europa nella gestione delle attività di ristorazione a bordo treno e detiene la leadership in Italia nei buffet delle stazioni ferroviarie; inoltre vanta una presenza rilevante nei principali scali aeroportuali italiani e nella ristorazione autostradale (Chef Express). È infine presente nella ristorazione commerciale con i ristoranti a marchio Roadhouse Restaurant.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner