“Cibus è Italia” al prossimo Expo di Dubai nel 2020

11/11/2016

“Cibus è Italia” al prossimo Expo di Dubai nel 2020
Sono iniziati i preparativi per il prossimo Expo, che si terrà in Dubai nel 2020: dopo il successo riscontrato all’ Expo2015 di Milano, il padiglione “Cibus è Italia”, realizzato da Federalimentare e da Fiere di Parma con il suo format innovativo sarà presente a Expo Dubai 2020.

Lo ha annunciato una delegazione di Federalimentare e Fiere di Parma che ha partecipato lo scorso 8 novembre 2016 alla missione del Governo italiano negli Emirati Arabi Uniti, guidata dal Ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, e dal Sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto. Martina ha comunicato l’adesione ufficiale dell’Italia all’Esposizione Universale in Dubai, il cui tema sarà “Connecting Minds, Creating the Future”. 
 
Scalfarotto ha inaugurato la Gulfood Manufacturing di Dubai e il padiglione italiano presso la Fiera agroalimentare gemella ‘Speciality Food’ cui hanno partecipato 180 imprese italiane presenti e attive in fiera nel settore dei macchinari e delle attrezzature da cucina e ristorazione e 34 quelle agroalimentari ospitate nello spazio Ice.
Rendering padiglione "Cibus è Italia" per Expo Dubai 2020
La delegazione di Federalimentare e di Fiere di Parma ha potuto presentare il progetto del padiglione “Cibus è Italia” al Comitato Organizzatore di Dubai2020 e sottolineare l’expertise maturata in occasione di Expo Milano 2015.

Cibus ha anche avuto modo di sostenere l’evento di gala che ha segnato il lancio in anteprima internazionale da Dubai (dal 21 al 27 novembre) della prima “Settimana della cucina italiana nel mondo”, manifestazione che vedrà i prodotti alimentari italiani e le ricette della tradizione nostrana protagonisti assoluti di oltre 1300 eventi nel mondo.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner