Cioccolatò, dal 22 novembre al 1 dicembre nella splendida Piazza San Carlo a Torino

Aspettando il taglio del nastro della golosa kermesse torinese si profilano dolci sorprese

14/11/2013

Cioccolatò,  dal 22 novembre al 1 dicembre nella splendida Piazza San Carlo a Torino
Torino 14 novembre 2013. Ecco qualche golosa anticipazione riguardo gli appuntamenti che animeranno l’edizione 2013 di Cioccolatò, in programma dal 22 novembre al 1 dicembre nella splendida cornice di Piazza San Carlo a Torino. La manifestazione, giunta quest’anno alla sua decima edizione, è organizzata con il patrocinio della Città di Torino, della Provincia di Torino, della Regione Piemonte, di Unioncamere Piemonte e della Camera di Commercio di Torino, oltre che delle principali associazioni di categoria, quali Ascom, Confesercenti, Cna, Confartigianato e Casartigiani.

A pochi giorni dal taglio del nastro, il ricco calendario di appuntamenti della dolce kermesse è ormai definito. Fulcro della manifestazione sarà il goloso Polo Cioccolato che ospiterà dolcissime degustazioni guidate e originali corsi di cucina e di pasticceria a base di cacao e cioccolato. Immancabili le divertenti attività didattiche per i più piccoli che coinvolgeranno dal lunedì al venerdì i bambini delle scuole della provincia di Torino e le famiglie nel weekend, nonché i laboratori MasterChoc in cui il pubblico potrà cimentarsi in prima persona nella lavorazione del cioccolato, sotto la guida di abili Chef e Maître chocolatier.

Primi passi nel Cioccolato, Dolci degustatori crescono e Piccoli fornai… al cioccolato saranno gli appuntamenti dedicati ai più piccoli. Si va dai laboratori ludico-didattici per scoprire come nasce il cioccolato e dare vita a capolavori di pittura: i cioccorelli, fino ad arrivare a dolci esperienze manipolative che metteranno alla prova i ragazzi nella preparazione di biscotti al cioccolato, come in un vero forno-pasticceria. Educare divertendosi: è questo l’obiettivo delle numerose attività appositamente pensate per soddisfare i fabbisogni di conoscenza nelle varie fasce di età, dalla scuola d’infanzia, alle classi delle scuole primarie e secondarie.

Ricchissimo, inoltre, il calendario delle degustazioni guidate che saranno offerte al pubblico tutti i giorni della manifestazione, gratuitamente su prenotazione, all’insegna di originali abbinamenti di fragranze e sapori. Si va dalla dolce scoperta del cacao della Costa d’Avorio, il Paese africano ospite d’onore della manifestazione e leader mondiale nella produzione della golosa materia prima, fino a un interessante viaggio nei principali distretti italiani del cioccolato a partire ovviamente dalle eccellenze piemontesi.

Cioccolatò si conferma infine un appuntamento all’insegna della cultura grazie a una serie di attività realizzate in collaborazione con importanti partner quali Slow Food Torino, Città del Gusto Torino, Gambero Rosso, Turino Turismo e Provincia, Gruppo Torinese Trasporti, FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, Fondazione Egri per la Danza, Mondo Nuovo e Fondazione Accorsi Ometto che firmeranno laboratori, itinerari, proiezioni e spettacoli, il tutto rigorosamente a tema cioccolato.

Cioccolatò … chi lo fa, vi aspetta! ... a Torino in Piazza San Carlo dal 22 Novembre al 1 Dicembre 2013.
 

Tag: Torino

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner