Con "Visit Italy!" si alza il sipario a Bergamo su NF15

Il 25 e 26 settembre si svolge alla Fiera di Bergamo il multievento dedicato al turismo

31/08/2015

Con "Visit Italy!" si alza il sipario a Bergamo su NF15
Bergamo 31 agosto 2015. Turismo in primo piano a NF che inaugurerà la 15° edizione con l’evento “Visit Italy!”.
Il convegno, al quale prenderà parte anche il ministro del Mibact Dario Franceschini, riunirà pubblico e privato per fare il punto della situazione e rilanciare uno dei settori trainanti dell'economia nazionale.

Venerdì, alle ore 10 nella Sala Caravaggio, verranno tracciate le linee guida di un nuovo piano strategico nazionale e stilata una lista di priorità condivise per tornare a far crescere l’attrattività turistica al Paese.
Magda Antonioli, Direttore Met Università Bocconi, modererà gli interventi degli ospiti presenti: Carlo Calenda (Viceministro Sviluppo Economico), Giorgio Gori (Sindaco di Bergamo), Giovanni Lolli (Coordinatore Regioni e Ass. Turismo Regione Abruzzo), Andrea Gnassi (Sindaco di Rimini e Pres. Anci) e, ovviamente, Dario Franceschini (Ministro Mibact).

Interessanti, e numerosi, gli argomenti sui quali confrontarsi: la promozione del Bel Paese all’estero e l’identificazione del ruolo dell’Enit, la riflessione sulle dimensioni delle imprese che oggi vedono le attività a conduzione familiare ai primi posti, la valutazione della competitività dell’offerta delle nostre infrastrutture e la formazione del personale impiegato al loro interno, la definizione di un piano per cercare di attirare gli investimenti internazionali, infine ottimizzare un’efficace attività di marketing grazie al maggior sviluppo tecnologico.
Un confronto estremamente utile e necessario a due anni dalla presentazione del piano strategico per lo sviluppo del turismo in Italia e a otto mesi dalla legge 29/07/2014 n. 106 promossa, appunto, dal ministro Franceschini.

L’impegno per consolidare e rilanciare questo settore non si limiteranno alla due giorni di NF15. Successivamente, infatti, a cadenza trimestrale, verranno organizzate altre tre tavole rotonde per fare il punto sulla strada intrapresa. Non solo monitorare lo sviluppo dei provvedimenti adottati, ma anche valutare le eventuali azioni correttive da apportare alla strategia stabilita a inizio autunno.
Un programma che non si esaurisce nella due giorni alla Fiera di Bergamo, ma che punta già alla prossima edizione di NF dove, ancora una volta, le strategie per rilanciare il turismo torneranno protagoniste per riconsegnare all'Italia il ruolo che le spetta.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner