Dalla Cooperativa Sociale "IL SEGNO" il Piccantino Calabrese da Agricoltura biologica

La Cooperativa fa parte del circuito del Commercio Equo e Solidale e delle Cooperative Sociali

19/06/2013

Dalla Cooperativa Sociale "IL SEGNO"  il Piccantino Calabrese da Agricoltura biologica

“Cancarillo, cancariniellu, pipazza, pipireo, diavulillo....”. Sono solo alcune delle vairianti dialettali in auge nella regione espressione per antonomasia del peperoncino piccante: la Calabria.

La regione dove se ne produce e se ne consuma maggiormente a livello nazionale.

La storia del peperoncino piccante risale a circa 7mila anni fa, quando presumibilmente gli indios del Centro e Sudamerica iniziarono a coltivare questa spezia, allora molto preziosa. Conosciuto dagli spagnoli a seguito della scoperta del Nuovo Mondo, il peperoncino si diffuse in tutta Europa ed in Africa, dove venne utilizzata largamente per la conservazione dei cibi, assumendo un ruolo chiave nell’economia delle aree più povere. La Calabria, in tal senso, non fece eccezione: qui il peperoncino venne coltivato in maniera sempre più diffusa, grazie anche al clima caldo che si avvicina a quello tropicale di Messico e Cile (la denominazione “Chilli” deriva proprio dal paese sudamericano).

Veniva e viene utilizzato nell'alimentazione frugale del mondo contadino e molte sono le realtà, anche piccole, che le mettono in commercio.

Una di queste è la Cooperativa Sociale IL SEGNO, nata dal lavoro culturale e di animazione del territorio compresa tra Fuscaldo e Paola in provincia di Cosenza.

Tra i tanto prodotti di questa giovane cooperativa spicca il "Piccantino Calabrese da Agricoltura biologica". Un prodotto che vuole esaltare la cultura gastronomica calabrese e nel contempo operare nel campo della solidarietà.

La Cooperativa Sociale IL SEGNO con i suoi soci produce confezioni tessili, ricami a mano, oggettistica in stoffa e bomboniere e gestisce inoltre una bottega solidale nel centro storico di Paola dove vengono commercializzati i prodotti alimentari compreso il Piccantino calabrese.

La Cooperativa fa anche parte del circuito del Commercio Equo e Solidale e delle Cooperative Sociali e promuove scambi di reciprocità Nord/Sud in collaborazione con l’Associazione di Volontariato Go’el di Fuscaldo (da cui è nata) con il Progetto Policoro e con numerose realtà locali e del Nord Italia.

L’ultimo progetto a cui socie e volontari si stanno dedicando è l’implementazione del settore agricolo, attraverso il quale si vuole realizzare una fattoria sociale. In bocca al lupo da INformaCIBO!

Cooperativa Sociale "IL SEGNO" arl onlus

Via Timpone n°1 - 87024 Fuscaldo (CS)

Tel. e fax 098289804

e-mail coop_ilsegno@tiscali.it

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner