"Dejeuner sue l'herbe" al Grand Hotel Rimini, icona mondiale della bellezza e della mondanità

Con gli chef Cludio Di Bernardo, Massimo Bottura e il maestro di pasticceria, Roberto Rinaldini

17/06/2015

"Dejeuner sue l'herbe" al Grand Hotel Rimini, icona mondiale della bellezza e della mondanità
Rimini 17 giugno 2015. Ci sono elementi che si armonizzano naturalmente, creando situazioni uniche e irripetibili nella loro eccezionalità. Prendiamo un rigoglioso giardino, palcoscenico multicolore su cui si proietta la facciata liberty del Grand Hotel Rimini, icona mondiale della bellezza e della mondanità, aggiungiamo la presenza operativa di due grandissimi chef e un pasticcere campione del mondo e abbiamo ottenuto un prodotto di assoluta qualità.

E' quanto offre “Dejeuner sue l'herbe”, la simpatica iniziativa che quest'anno rientra nell’ambito della manifestazione “Al Meni” del Comune di Rimini, una kermesse che vedrà l'incontro fra grandi chef dell'Emilia Romagna con colleghi internazionali, tra show cooking, degustazioni di piatti e mercato delle eccellenze dei prodotti della terra emiliano romagnola. Un felice matrimonio, dunque, tra cucina di qualità e prodotti d'autore, binomio vincente di “Al Meni” dal titolo della poesia di Tonino Guerra. Domenica 21 giugno prossimo, dalle ore 10,00 alle ore 13,00 i giardini saranno aperti a chi vorrà partecipare all'iniziativa. All'ingresso dei giardini del Grand Hotel Rimini verrà consegnato un cestino contenente il menù previsto per quello che si può considerare un vero e proprio brunch. Nell'ampia area verde saranno presenti, inoltre, postazioni, dedicate al beverage.

Tutti i presenti riceveranno anche una tovaglietta per sedersi sull'erba. I menù, come detto, saranno preparati dalle abili mani dello chef del Grand Hotel Rimini, Claudio Di Bernardo, da Roberto Rinaldini. maestro di pasticceria e da Massimo Bottura in collaborazione con gli chef di “Al Meni”. Un'opportunità per godere della bellezza dei giardini dell'hotel tanto caro a Federico Fellini ma anche l'occasione per fare conoscenza con le prelibatezze di autentici maestri della cucina e della cioccolateria. Il costo dell'ingresso è di 30 € a persona. La prenotazione è obbligatoria poiché la manifestazione permette un numero massimo di 200 ingressi, al termine dei quali non si accetteranno altre richieste. Per coloro che desiderassero vivere l'esperienza soggiornando al Grand Hotel Rimini, i prezzi partono da € 235,00 per camera doppia e prima colazione al ricco buffet dell’hotel.

Per informazioni e prenotazione
Carlotta: Cell. 349 770 08 37; carlottafrenq@gmail.com
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner