Delverde ad Expo Milano 2015 con una nuova veste all'insegna della purezza

Il nuovo claim, “Puro Gusto”, esprime la sintesi di un prodotto di alta qualità

10/06/2015

Delverde ad Expo Milano 2015 con una nuova veste all'insegna della purezza
Milano Expo 2015. Il pastificio Delverde si presenta ad Expo Milano 2015 nel padiglione CIBUS E’ ITALIA – il padiglione di Federalimentare dedicato esclusivamente all'industria alimentare italiana, per promuovere e valorizzare i migliori marchi del Made in Italy.

All’interno della prestigiosa Esposizione e per tutta la sua durata - dal 01 maggio al 31 ottobre - Delverde ha uno spazio di circa 60mq, nell'area tematica del padiglione dedicata nello specifico a "Pane, pizza e pasta". Il pastificio abruzzese è inoltre sponsor e fornitore del ristorante della Terrazza Expo, lo spazio all'interno del padiglione CIBUS E' ITALIA, dedicato agli eventi e agli incontri B2B con i principali buyers e purchasing director internazionali, nell’ambito del programma di incoming messo a punto da Federalimentare insieme all'ICE.

Expo Milano 2015 rappresenta per Delverde il primo evento mondiale di presentazione della nuova immagine di marca e del nuovo packaging, due degli asset principali su cui si basa il rilancio mondiale del marchio che avverrà proprio nell'anno di Expo.

Ad Expo Delverde racconta la sua storia, prima ancora che con i suoi prodotti, attraverso le immagini del territorio incontaminato del Parco Nazionale della Maiella, dove essi nascono, grazie al lavoro di sapienti maestri pastai che uniscono le migliori semole di grano duro all’acqua purissima della Sorgente del fiume Verde.

Una storia che inizia da molto lontano, perché tutto prende vita da questa antica sorgente, di oltre 7 milioni di anni, da cui Delverde attinge una risorsa preziosissima: un’acqua batteriologicamente pura, oltre che oligominerale, e per questo ricca di importanti elementi (quali calcio, fosforo, potassio e magnesio) che vengono trasferiti anche alla pasta.
L’acqua della Sorgente del fiume Verde, proprio in virtù della sua purezza, viene utilizzata direttamente nel processo produttivo (dunque senza stoccaggio, senza filtraggi né clorazione o trattamenti di tipo termico), dopo essere stata prelevata a 80 metri di profondità, alla temperatura naturale di 8 °C, considerata ideale per l’impastamento e per chi lavora a bassa essiccazione, in quanto crea le migliori condizioni per la protezione del glutine e consente di produrre una pasta con elevata consistenza e capacità di tenuta in cottura.
Considerate le incredibili qualità di questo elemento, non è certo un caso, quindi, che Delverde si presenti ad Expo con una nuova brand image, che valorizza il ruolo dell’acqua in maniera forte.
Il nuovo logo è stato reso più semplice ed essenziale, e presenta un disegno pulito, contemporaneo, pur conservando echi di tradizione, e in linea con il concetto di purezza che vuole essere il cardine della nuova immagine aziendale.

Il nuovo claim, “Puro Gusto”, esprime la sintesi di un prodotto di alta qualità che unisce ad un gusto eccellente la purezza degli ingredienti, primo tra tutti, appunto, l’acqua, elemento iconico protagonista sui nuovi pack, dove troviamo l’immagine distintiva della goccia (come finestra o come riproduzione grafica ) nonché un pittogramma che rappresenta un sigillo con la raffigurazione della sorgente del Fiume Verde, ad enfatizzare il legame tra acqua e pasta.

Un pack pensato non solo per avere massima visibilità e distintività sullo scaffale ma anche per venire incontro al consumatore più esigente, con una serie di servizi a valore aggiunto, come il qr code geolocalizzato, che fornisce immediatamente una varietà di ricette in lingue diverse, e l’inserimento di tempi di cottura che addirittura “spaccano il secondo” per garantire un risultato ottimale.

Il restyling grafico è stato affidato alla Saatchi & Saatchi, con un team internazionale che ha lavorato tra Miami, la Nuova Zelanda e New York e con il coordinamento dell'International Marketing Director di Delverde, Anna Lanzani, da Buenos Aires. Un lavoro di mesi, portato avanti con logiche nuove: chef, consumatori, blogger, esperti del settore, sono stati chiamati a rispondere a domande sul loro rapporto con il cibo e, in particolare, con il marchio Delverde. Il materiale è stato raccolto da Saatchi in un blog in lingua inglese, e ha fornito la base di lavoro per arrivare alla sintesi della nuova immagine di marca.

Il lancio del nuovo pack sarà sostenuto sul punto vendita da materiali pop aggiornati per comunicare la nuova immagine di marca, nonchè da una nuovissima campagna stampa internazionale che avrà come focus principale l'acqua e che sarà declinata nei principali mercati del marchio, Canada e Brasile in primis, e naturalmente Europa.

Non potevamo certo mancare al più grande evento mai organizzato sull’alimentazione e sulla nutrizione – ha dichiarato Luca Ruffini Ceo Managing Director Delverde – e abbiamo pensato che Expo 2015 potesse essere l’occasione migliore per presentarci con una nuova immagine, che rappresenta in pieno i nostri valori di pastificio “premium” la cui filosofia è strettamente legata all’eccellenza tipica del Made in Italy, che quotidianamente ricerchiamo per i nostri consumatori, grazie all’esperienza maturata nei processi di produzione e alle straordinarie materie prime a nostra disposizione, prima tra tutte l’acqua purissima della Sorgente del Fiume Verde”.
 


CHI E’ DELVERDE
Nata alla fine degli anni ‘60 nel solco di una tradizione pastaia che si è sviluppata nel territorio abruzzese a partire dalla metà dell’800, Delverde è oggi una delle aziende leader mondiali del settore, con un posizionamento premium e una produzione 100% semola di grano duro, recentemente segnalata tra le migliori aziende italiane che si distinguono per la vocazione internazionale e i risultati sui mercati esteri.

Delverde, infatti, realizza quasi il 60% del suo fatturato all'estero e produce ed esporta in 65 paesi più di 120 formati diversi. Tutto secondo la tradizione: fatta con i grani migliori, trafilata al bronzo ed essiccata lentamente e, naturalmente, solo con l'acqua pura del fiume Verde. Un'ampia gamma di prodotti: accanto ai formati più tradizionali, trovano spazio forme nuove ed innovative. Come i Giganti o le Ondine - di semola o con l'aggiunta di pomodoro, spinaci o uovo - le uniche lasagne con piccole onde sulla superficie, ideali per trattenere meglio i condimenti.
Senza dimenticare la linea a Nido: gli unici confezionati nella particolare forma a tubo da 250gr. E, in linea con gli ultimi trend del mercato, la gamma wellness dedicata agli amanti della alimentazione sana e di qualità, con le linee Biologica e Integrale Biologica.

La proprietà di Delverde fa capo al gruppo “Molinos Rio de la Plata s.a.”, tra i principali player nel settore agroalimentare dell’America Latina, che tra il 2009 e il 2010 ha acquisito l’intero pacchetto azionario dell’azienda abruzzese, situata a Fara San Martino, piccolo borgo pedemontano in provincia di Chieti riconosciuto come una delle capitali della pasta italiana e considerato modello di eccellenza tra i distretti del “Made in Italy”.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner