Dibattito su "Expo 2015: Obiettivo Paese Italia" a Roma (Villa Madama ore 17.00)

Iniziativa organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e dalla Regione Lombardia

17/06/2014

Dibattito su "Expo 2015: Obiettivo Paese Italia" a Roma (Villa Madama ore 17.00)

Roma 17 giugno 2014. Giovedì prossimo, 19 giugno, alle 17.00, Villa Madama ospiterà l’evento “Expo 2015: Obiettivo Paese Italia”, organizzato congiuntamente dal Ministero degli Affari Esteri e dalla Regione Lombardia. L’iniziativa punta a presentare e valorizzare qualità, attrattive e opportunità dei territori italiani in vista dell'Esposizione Universale di Milano.

L’evento, rivolto al corpo diplomatico, sarà aperto dal ministro degli Esteri, Federica Mogherini. Seguiranno i saluti del Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, del Ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, del Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, del Commissario Unico delegato per EXPO 2015, Giuseppe Sala, del Commissario Generale per il Padiglione Italia, Diana Bracco, e del Decano del Corpo Diplomatico, Mons. Adriano Bernardini.

Prenderanno poi la parola i testimonial di EXPO: il critico d’arte Philippe Daverio, l’imprenditrice e ambasciatrice di Women for EXPO Gaetana Jacono, lo chef Carlo Cracco e il campione del ciclismo Felice Gimondi.
Nel corso dell’evento, sarà presentato il progetto “Dall’EXPO ai Territori. Itinerari del gusto e della cultura”, curato dalla Presidenza del Consiglio e volto a promuovere il turismo a carattere culturale ed enogastronomico su tutto il territorio nazionale, nel contesto dell’Esposizione Universale.

Intanto apprendiamo che Gaetana Jacono, imprenditrice dei vini Valle dell’Acate, Ambasciatrice "WEWomen for Expo” e già Brand Ambassador del Cerasuolo di Vittoria come imprenditrice e portatrice nel mondo dei valori del territorio, nel suo intervento a ‘Expo 2015: Obiettivo Paese Italia’ sottolineerà non solo l’impegno nei confronti della valorizzazione del territorio e della sua salvaguardia, ma anche i valori della Sicilia e del vino italiano in genere quali promotori nel mondo dell’eccellenza del Made in Italy.
…....
Un rilievo di INformaCIBO agli organizzatori: perchè non invitare lo chef Chicco Cerea?
Se ci è permesso fare un appunto a questa meritoria iniziativa non comprendiamo il mancato invito ad uno chef che è stato il protagonista nel rappresentare l'Italia gastronomica durante la trasferta parigina, quando nel lontano 2008, l'Italia è stata incoronata per l'organizzazione dell'Expo 2015.
Ci riferiamo allo chef Chicco Cerea che insieme al suo staff aveva ottimamente rappresentato allora la Cucina Italiana (leggere qui sotto) a nome del Comitato di Candidatura Milano Expo 2015: chi meglio di lui poteva portare un contributo appropriato alla discussione nell'incotro del prossimo giovedì a Villa Madama?

A Parigi Chicco Cerea e il catering Da Vittorio di Bergamo protagonista della vittoria dell'Expo 2015 Milano (da INformaCIBO 2008)

Tag: Expo 2015

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner