Emanuele Medolago Albani è il nuovo Presidente per il Consorzio Tutela Valcalepio

Una scelta tra innovazione e continuità per una decisione unanime del CdA

13/05/2014

Emanuele Medolago Albani è il nuovo Presidente per il Consorzio Tutela Valcalepio

Bergamo 13 maggio 2014. Il Consiglio di Amministrazione, eletto dall’assemblea dei soci del Consorzio Tutela Valcalepio lo scorso 29 aprile, si è riunito per la prima volta martedì 13 maggio 2014.
Il primo incarico che ha dovuto svolgere è stata l’elezione del nuovo presidente, vista la rinuncia del presidente uscente, Enrico Rota. “Mi dispiace moltissimo dover declinare la mia ricandidatura” ha dichiarato Rota nel corso del Consiglio, “ma motivi personali mi hanno portato a questa non facile decisione. Questo, tuttavia, non mi impedirà di continuare ad essere parte attiva del Consorzio, una realtà nella quale credo molto e per la quale spero di poter fare ancora tanto in futuro”.

La scelta dei 13 consiglieri è stata unanime e ad essere eletto Presidente per i prossimi tre anni è stato Emanuele Medolago Albani.
Una scelta molto diversa da quella fatta tre anni fa: in questo caso si tratta di un produttore storico, proprietario di un’azienda di 55 ettari di cui 25 di vigneto, che appartiene alla storia del Valcalepio sin dalle sue origini e che rappresenta a pieno l’intera filiera produttiva.

Emanuele Medolago Albani ha accettato la nomina con entusiasmo. “Sono lieto di potermi far carico di un ruolo così importante e sono consapevole del bagaglio di responsabilità che questa carica porta con se. Sono certo che proseguiremo con forza e convinzione sul percorso tracciato dal precedente consiglio nel corso del triennio appena conclusosi a lavorare insieme per un bene comune che è quello del nostro vino, il Valcalepio, e del nostro territorio in un’ottica di grande collaborazione con le istituzioni e gli enti di Bergamo e provincia” ha affermato il neo presidente all’uscita dalla seduta che lo ha visto eletto all’unanimità.

In questa seduta è stato anche designato il Vicepresidente. Il cda ha deciso di rinnovare l’incarico al Vicepresidente uscente, Giovanni De Ferrari che si è detto ben felice di continuare nel suo compito di affiancamento al ruolo presidenziale.

La prima proposta ufficiale del nuovo presidente è stata quella di nominare il Comitato Esecutivo, il braccio operativo del Consorzio e del Consiglio di Amministrazione. I due nomi proposti da Medolago Albani per affiancarlo in questo importante incarico decisionale e dirigenziale sono stati Enrico Rota e Giovanni De Ferrari; nomi che il cda ha ratificato con soddisfazione.

Dai soci del Consorzio arriva subito un messaggio: "tanti auguri di  buon lavoro al nuovo Consiglio di Amministrazione del Consorzio Tutela Valcalepio e al suo Presidente, Emanuele Medolago Albani.

Anche noi di INformaCIBO formuliamo i nostri migliori auguri ad un grande inprenditore e vero amante del vino. In bocca al lupo Presidente!

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner