"Expo 2015 chiama - Ospitaletto risponde" - Conferenza e cena con menu preparato dallo chef Umberto Vezzoli

Una iniziativa pomossa da Patrizia Chiodelli, Assessore alla cultura ed all'istruzione

20/03/2015

"Expo 2015 chiama - Ospitaletto risponde" - Conferenza e cena con menu preparato dallo chef Umberto Vezzoli
Ospitaletto 20 marzo 2015. L'Expo dei territori, a poco più di 40 giorni dall' Esposizione universale di Milano, dispiega le sue numerose potenzialità per valorizzare al massimo le eccellenze locali.
Ora è la volta di Ospitaletto, in provincia di Brescia, a soli 10 chilometri dal capoluogo, a farsi promotore di un evento, “Expo 2015 chiama – Ospitaletto risponde” che con uno stimolante incontro dal tema: “La sana alimentazione non ha bisogno di ingredienti perchè è già l'ingrediente di se stessa”, si ripromette di discutere i temi che sono alla base dell'Expo milanese. Tra i relatori lo chef Umberto Vezzoli, il sommelier Guido Invernizzi e la nutrizionista, Barbara Zanini. Seguirà una cena con menu degustazione preparata dal pluripremiato chef Vezzoli.

La serata si svolgerà il prossimo 10 aprile e per l'occasione abbiamo chiesto a Patrizia Chiodelli, Assessore alla cultura ed all'istruzione di Ospitaletto, tra i promotori dell'iniziativa, le motivazioni che hanno portato il Comune ad organizzare questo appuntamento.

La parola all'Assessore Patrizia Chiodelli
L'Assessore Chiodelli dopo aver ricordato che l’art. 25 della Dichiarazione Universale dei diritti umani riconosce ad ogni individuo il diritto ad un tenore di vita sufficiente a garantire la salute ed il benessere proprio e della sua famiglia “con particolare riguardo all’alimentazione” sottolinea che “in concomitanza con Expo 2015, l'amministrazione comunale di Ospitaletto, ha voluto offrire un' importante opportunità per la propria cittadinanza in cui poter affrontare il Tema Fondamentale di questo evento mondiale per il futuro: il cibo”.

“La proposta -ricorda Patrizia Chiodelli- è nata su proposta dell'assessorato alla cultura, perchè ritengo che l'alimentazione sia uno dei rilevatori più importanti che spesso rimarca barriere e differenze ideologiche, etniche, politiche e sociali e quindi è uno dei mezzi più utilizzati per conoscere le "altre" culture, per mescolare le civiltà, e perchè "no", per tentare la via dell'interculturismo, perchè l'alimentazione è una voce importante nella costruzione dell'identità personale, di ogni individuo”.

“E questa iniziativa -spiega l'assessore- rientra nel tentativo di voler creare uno spazio per un dibattito in cui poter affrontare il concetto di diritto ad un'alimentazione sana, sicura, sufficiente e sostenibile
Questo è stato possibile grazie alla disponibilità -conclude l'assessore Chiodelli- di un esercente locale titolare del Ristorante Aquila d'oro, che ha messo a disposizione i suoi spazi per allestire l'evento, e soprattutto grazie alla disponibilità ricevuta dallo Chef Umberto Vezzoli, dal dott. Guido Invernizzi, apprezzato sommelier e relatore abilitato per numerose lezione di tutti i livelli, che tiene regolarmente lezioni e degustazioni in Italia e all'estero e dalla dott.ssa Barbara Zanini nutrizionista, che nel 2010 ottiene la nomina di Cultore della Materia in Gastroenterologia per il corso di Laurea in Dietistica dell’Università degli Studi di Brescia ed attualmente è assegnista di Ricerca c/o la SSD di Gastroenterologia degli Spedali Civili e Università degli Studi di Brescia, già vincitrice della Dote Ricercatore della Regione Lombardia.
L'evento si aprirà con una conferenza, che vedrà confrontarsi i tre relatori sul tema della sana alimentazione ed in particolare sulla sostenibilità degli ingredienti
Al termine del dibattito sarà possibile prenotare la cena, il cui menù e la preparazione per l'occasione sono stati realizzati direttamente dallo chef Vezzoli, il quale non poteva non proporre come secopndo piatto Il "suo" manzo all'olio, che rievoca forse in lui dei ricordi d'infanzia, essendo un piatto tipico franciacortino, zona in cui lui è nato e cresciuto".
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner