Expo: arriva biglietto a 10 euro per anziani e giovani centri estivi

Firmata la convenzione da Piero Fassino, Maurizio Martina e Giuseppe Sala

27/06/2015

Expo: arriva biglietto a 10 euro per anziani e giovani centri estivi
Milano, 27 giugno 2015. Biglietto di Expo Milano 2015 a 10 euro per gli anziani che frequentano i centri ricreativi e per i giovani dei centri estivi presenti nei Comuni.

È questo il contenuto della convenzione siglata ieri dal presidente dell’Anci, Piero Fassino, dal ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina e dal commissario unico di Expo Giuseppe Sala, che dice: "Si tratta di un’iniziativa che siamo convinti ci darà le stesse soddisfazioni che ci sta riservando la convenzione attivata con le scuole e le università".

Per il futuro, "abbiamo già in cantiere nuovi progetti legati alla socializzazione e alla partecipazione attiva a Expo Milano 2015". L'obiettivo è quello di consentire a un sempre maggior numero di persone di visitare l’Esposizione Universale a costi contenuti. In questo caso il prezzo speciale d’ingresso a dieci euro è destinato agli anziani che frequentano i centri ricreativi e ai ragazzi iscritti ai centri estivi, sia pubblici che privati convenzionati.

L’accordo per gli anziani non prevede alcun limite di reddito per accedere all’ingresso speciale e sarà possibile usufruire dell’agevolazione per tutta l’estate, dal primo luglio al 31 agosto.

Saranno i Comuni a raccogliere le richieste di adesione alla convenzione da parte delle varie strutture dedicate agli anziani e ai giovani presenti sul territorio e rapportarsi dunque direttamente con la società Expo 2015. Anci, invece, si occuperà di dar vita ad una forte campagna promozionale per comunicare alle diverse realtà territoriali le peculiarità e i vantaggi della convenzione.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner